Inceneritore

L' amata/odiata città ... i fatti, i personaggi e i luoghi che la rendono un esperimento sociale ...
Avatar utente
gasta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 5236
Iscritto il: 17/03/2005, 20:51
Località: Cremona
Contatta:

17/01/2007, 11:42

My Aw ha scritto: scusa gasta, non capisco cosa intendi.. i residui da combustione sono residui e non hanno potere calorifico, altrimenti perchè dovrebbero restare alla fine della combustione?
Il signor luminare, citato piu' e piu' volte qui sopra, in uno spettacolo di grillo dice una cosa logica: se tu hai un etto di alluminio, diciamo, sotto forma di lattina. Lo bruci. La lattina SCOMPARE. L'inceneritore non e' che e' un mago. E' che ha distrutto in micro particelle l'etto d'alluminio, che girovaga per le arie che noi respiriamo.

Non so voi, ma a me di respirare una lattina non e' che mi vada tanto a genio.
Preferisco che la lattina stia sottoterra, piuttosto.
Eh.
Ancora di piu', preferirei se la lattina fosse vetro e si RIUTILIZZASSE...
Avatar utente
jack malandra
Pratico
Pratico
Messaggi: 218
Iscritto il: 13/02/2006, 10:53

23/01/2007, 16:30

dopo un tempo abissale comunico che a partire dalla settimana prossima presso l'infoshop del csa dordoni sarà disponibile il dvd "10 anni di veleni a Cremona - chiudiamo l'inceneritore!", filmato sulla conferenza del Dott. Montanari tenutasi a Dicembre a Cremona.
Invito tutti coloro interessati a questo argomento a procurarsi una copia in modo da avere delle informazioni precise e successivamente continuare con i posts in questo interessante thread.(ottima intuizione Q)
(a dimostrazione che qualcuno a cremona vive e non si limita a zombeggiare per le strade della città)

ne approfitto anche per comunicare che sempre all'infoshop del dordoni sarà disponibile "forte apache" un libro uscito tempo fa (nel '98 credo ma non sono sicuro) che narra del primo comitato di cremona contro l'inceneritore e dei presidi effettuati a suo tempo durante la costruzione dell'impianto.
tutti americani quando serve, incerti fra la camicia nera e quella verde, merde! sale che è un indecenza, a male! altro che alleanza, è un'arroganza nazionale.
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3073
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

23/01/2007, 16:34

Domanda da parte di uno che non frequenta il CSA :

Dov'è l'infoshop? orari? prezzo del DVD?
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
Avatar utente
jack malandra
Pratico
Pratico
Messaggi: 218
Iscritto il: 13/02/2006, 10:53

23/01/2007, 16:45

si giusto.
scusate.

l'infoshop si trova al'interno del centro... esattamente la porta affianco al cesso.
gli orari di apertura coincidono grosso modo con gli orari di apertura del centro stesso, ergo i venerdì e i sabati sera dove ci sono delle iniziative concerti compresi.
il prezzo non credo ci sia ... non parlo ufficialmente(argomento ancora da discutere intra comitato) ma presubilmente sarà offerta libera essendo attività di controinformazione.

alternativamente sarà disponibile anche nei vari presidi e nelle attività del comitato per la difesa del territorio che si terranno in città di volta in volta.
tutti americani quando serve, incerti fra la camicia nera e quella verde, merde! sale che è un indecenza, a male! altro che alleanza, è un'arroganza nazionale.
redkilla

23/01/2007, 20:19

BRAVO jack!!!!!
BRAVISSIMO jack!!!!!
;O;

il dvd è gratuito e distribuito a titolo di controinformazione

non so quante copiefaremo.al max chiedetelo direttamente a me o jack che ne facciamo una copia
Avatar utente
Anacleto Mitraglia
Maestro
Maestro
Messaggi: 555
Iscritto il: 06/04/2006, 18:13

24/01/2007, 13:20

chiedo ufficialmente a jack o a redkilla una copia del dvd..
se passo sabato al centro arrivo sul tardi (verso le 2,penso..)e sarete già completamente ubbriachi,indi magari fatemi una copia che la recupero al lex o in biblio..

gracias! ;)
28/06/08 3vs3 Classics\'Streetball - Memorial Robi Telli @ Via dei Classici
redkilla

24/01/2007, 13:26

ghè pensi me!
Avatar utente
belumat
Esperto
Esperto
Messaggi: 445
Iscritto il: 09/03/2006, 18:05
Località: cremona

25/01/2007, 14:15

My Aw ha scritto: Mi permetto di interrompere per un attimo la discussione arvedi/tav/ecc. grandi opere in generale per tornare con una precisazione all'argomento iniziale del thread.
Ho chiesto chiarimenti sul confronto discarica/inceneritore, ed a quanto mi è stato detto, l'uso congiunto di inceneritore + discarica è preferibile alla sola discarica per questione di riduzione dello spazio, nel senso che la sola discarica si può riempire nel giro di 3-5 anni, mentre una discarica speciale per raccogliere i residui da combustione arriva fino a 20 anni.

si ma se i rifiuti fossero almeno i tuoi... noi prendiamo anche quelli degli altri e tanti..
turk-182

24/03/2007, 15:07

Non riesco a esserci. Qualcuno può postare i risultati?
Avatar utente
jack malandra
Pratico
Pratico
Messaggi: 218
Iscritto il: 13/02/2006, 10:53

22/04/2007, 15:18

segnalo il sito www.comitatodifesaterritorio.org
possibilità di trovare materiale su studi scientifici sulla questione rifiuti ed emissioni nocive, oltre che una breve rassegna stampa degli articoli della carta stampata della nostra città, nonché una sezione video con l'intervento del prof.Montanari dello scorso dicembre alla sala C.I.S. Vol. (lo stesso video del dvd fornito dal comitato)
sul sito anche le iniziative del comitato stesso.
tutti americani quando serve, incerti fra la camicia nera e quella verde, merde! sale che è un indecenza, a male! altro che alleanza, è un'arroganza nazionale.
kruz
Pratico
Pratico
Messaggi: 176
Iscritto il: 04/06/2005, 17:53
Località: Cremona
Contatta:

27/04/2007, 17:45

FACCIAMO LA FESTA ALL'INCENERITORE
CSA Dordoni
.kruz
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7037
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

21/05/2007, 20:00

mercoledì 23 maggio ore 21
Sala Zanoni (Teatro Monteverdi)
Via Vecchio Passeggio, ang. Via Dante

ASSEMBLEA PUBBLICA
con
PAUL CONNET
Prof. di chimica presso la St. Lawrence University di Canton, NY (USA)

"L'inceneritore, la sua inutilità, la sua devastante azione sulla salute di tutti. Alternative di smaltimento, rifiuti ecosostenibili"
Ultima modifica di Q il 21/05/2007, 20:01, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
marlenina
Supremo
Supremo
Messaggi: 904
Iscritto il: 26/10/2005, 14:57
Località: Cremona

21/05/2007, 22:18

Q ha scritto: mercoledì 23 maggio ore 21
Sala Zanoni (Teatro Monteverdi)
Via Vecchio Passeggio, ang. Via Dante

ASSEMBLEA PUBBLICA
con
PAUL CONNET
Prof. di chimica presso la St. Lawrence University di Canton, NY (USA)

"L'inceneritore, la sua inutilità, la sua devastante azione sulla salute di tutti. Alternative di smaltimento, rifiuti ecosostenibili"
C'è la possibilità che la conferenza venga ripresa e condivisa in rete? stavolta mi interesserebbe veramente assistere ma non mi è possibile...
...integrare la sconfinata equazione dell'universo per mezzo dell'Integrale elettrico di vetro, dal respiro di fuoco
Avatar utente
jack malandra
Pratico
Pratico
Messaggi: 218
Iscritto il: 13/02/2006, 10:53

22/05/2007, 18:10

marlenina ha scritto: C'è la possibilità che la conferenza venga ripresa e condivisa in rete? stavolta mi interesserebbe veramente assistere ma non mi è possibile...
attualmente no.
nel caso qualche anima pia voglia dedicarsi alla ripresa della conferenza con suoi mezzi, poi il comitato tramite interposta persona, è disponibile a montare il video finale.
in caso invece si sia un'anima pia che voglia smazzarsi tutto il lavoro ancora meglio...
tutti americani quando serve, incerti fra la camicia nera e quella verde, merde! sale che è un indecenza, a male! altro che alleanza, è un'arroganza nazionale.
|_VnZ_|

22/05/2007, 20:20

jack malandra ha scritto: poi il comitato tramite interposta persona
dai jack!!!
salta la fianale e vai a riprendere!!!
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7037
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

30/05/2007, 12:10

pare che l'incontro con il prof. Paul Connet sia stato filmato.
spero che il Comitato Per La Difesa Del Territorio si prodighi per la sua divulgazione come per l'incontro con il prof. Montanari.

nel frattempo, domani pomeriggio:
AMBIENTE E SALUTE
evidenze scientifiche e riflessioni per il territorio cremonese

31 Maggio 2007 alle ore 14,30 - 18,00
presso Sala delle Cariatidi di Palazzo Cattaneo Ala Ponzone
in Via degli Oscasali 3 a Cremona

Il convegno, promosso da Agenda 21 del Comune di Cremona, in
collaborazione con il gruppo di lavoro di Educazione Ambientale di cui
fanno parte Enti ed Università, si pone l'obiettivo di divulgare
conoscenze ed informazioni, con la convinzione che la gestione
dell'ambiente come risorsa per la salute può essere ottimizzata solo
tramite la partecipazione di una comunità informata e consapevole.
Obiettivo del convegno è affrontare la complessa interazione tra
conoscenze scientifiche e percezione dei danni all'ambiente (e quindi
alla salute).


Programma

14,30 Accoglienza e registrazione dei partecipanti

15,00 Apertura dei lavori e saluto delle autorità

15,10 Fattori di rischio ambientali e tumori
(Paolo Crosignani, Responsabile dell'Unità Operativa di Epidemiologia
Ambientale e Registro Tumori, Istituto Nazionale Tumori, Milano)

15,50 Fattori di rischio ambientali e stato di salute: risultati di
un'indagine nella provincia di Cremona
(Salvatore Mannino, Direttore del Servizio Epidemiologico, ASL della
provincia di Cremona)

16,10 Il suolo: una risorsa infinita? Approcci di studio sul territorio
cremonese
(Gian Paolo Aspetti, Istituto di Chimica Agraria ed Ambientale, Facoltà
di agraria, Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza e Cremona)

16,30 Monitoraggio dei dati sullo stato dell'ambiente nella provincia di
Cremona
(Paolo Beati, Direttore ARPA della provincia di Cremona)

16,50 Dibattito


Moderatore: Riccardo Groppali, Presidente di Agenda 21
un dibattito sulla situazione del nostro territorio con autorità e rappresentanti di ASL, ARPA e Università di Cremona.  :o
il fatto che ci sia un incontro pubblico è l'indice che si è presa coscienza del problema, e non si può non parlarne, quindi bene, dopodiché sono curioso come una scimmia sui contenuti di cotanto dibattito.

l'orario è proibitivo per molti (me compreso), ma chi può VADA, VADA, VADA!
Ultima modifica di Q il 30/05/2007, 12:11, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3073
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

30/05/2007, 13:58

Q ha scritto: l'orario è proibitivo per molti (me compreso), ma chi può VADA, VADA, VADA!
Sembra quasi fatto apposta....

Cmq, se qualcuno potesse andare e fare un breve resoconto, me lo faccia sapere....
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
turk-182

02/07/2007, 11:38

Da "La Provincia" del 1 luglio 2007, pag.11:

Caro direttore,

in relazione all’articolo dal titolo “Linea Group: avanti con gli inceneritori” è necessario fare alcune precisazioni e rettifiche. Quandosi leggeunPiano Industriale occorre leggerlo fino in fondo per non incorrere nel rischio, accaduto al giornalista, diprendere “granchi”. Se avesse scorso tutto il documento avrebbe scoperto che la produzione energetica di Linea Group Holding è quasi totalmente prodotta da fonti rinnovabili e, in particolare, da centrali idroelettriche. Solo qualche giorno fa proprio il quotidiano “La Provincia” ha dato informazione di un sopralluogo effettuato dagli amministratori di Lgh nelle valli brescianedove sono collocate le centrali del gruppo. E’ vero che Lgh produce energia anche attraverso termovalorizzatori (non “inceneritori”, ndr) e lo fa nella logica di ridurre al massimo l’uso delle discariche. L’Europa, l’Italia e la Regione Lombardia hanno da tempo equiparato la produzione di energia da rifiuti alla produzione di energia da fonti rinnovabili. Forse è bene che anche a Cremona si inizi a prenderne coscienza.

Giuseppe Tiranti
(presidente Lgh)

------

Risponde Gilberto Bazoli:

Prenderò anche granchi, ma so leggere l’italiano: il Piano industriale di LineaGroup è chiarissimo sulla scelta strategica di insistere con gli inceneritori (non ‘termovalorizzatori’).
http://www.laprovinciadicremona.it/pdf/ ... eGiornale=
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7037
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

02/07/2007, 12:27

vai bazoli!
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Rispondi