*Natale a Cremona*

L' amata/odiata città ... i fatti, i personaggi e i luoghi che la rendono un esperimento sociale ...
Neuz

Insomma....mancano solo a me le lucine in giro per la città? Io qui a Cremona non ce la faccio proprio ad immergermi nell'atmosfera natalizia. Si salva solo il Ponchielli...:-\
cudiel

hai ragione, la faccenda delle luci, ovvero del litigio tra comune e ascom, è davvero triste. non era proprio il caso, visto che mi pare che anche con le luminarie al loro posto 'sto natale non sarebbe stato granchè comunque.

ieri sono andato al toys a prendere i regali di s.lucia per mio nipote: sono uscito depresso dalla scarsa scelta di giochi (non c'era nessun gadget degli Incredibili, ma c'erano tutti gli invenduti di Hulk dell'anno scorso), dai pochi clienti, dalle facce dei suddetti clienti che si vedeva che compravano per obbligo...
basta che mi piglio male
Avatar utente
berta
Maestro
Maestro
Messaggi: 568
Iscritto il: 22/05/2003, 14:38
Località: Bologna/Cremona
Contatta:

visto che nessuno lo ha ancora fatto
farò il tipico post da sinistra intransigente senza se e senza ma

ma che natale e lucine ... poche palle ... invece (come ha sottolineato cudiel) viva santa lucia ... babbo natale lo ha inventato la coca cola per sfruttare una festa cristiana ... invece santa lucia esiste e nessuno l'ha inventata ... è più nostrana e genuina ...
- Hattrick Club -
il mio blog su Hattrick fatto con sine, siena e rolph

http://hattrickclub.wordpress.com
Neuz

Nessuno discute su quello Berta...io dico solo che voglio le lucine di Natale...tipo poi per S.Lucia ci saranno in giro le cassettine dove metterci le letterine?No perchè io non l'ho ancora spedita la mia....si sa mai che mi abbiano tolto pure quelle....
Avatar utente
jami
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1993
Iscritto il: 18/04/2002, 2:37
Località: Cremona
Contatta:

beh, le luci le hanno sempre messe i commercianti ( e l' albero, ecc ... ). per cui se è in atto la protesta per i provvedimenti del comune in materia di traffico ... il comune potrebbe tirare fuori gli attributi e sforzarsi a fare queste cose da solo. in realtà una cosa del genere in comune è fattibile solo cominciando a pensarci con almeno due anni d'anticipo ...

anche se potrebbe non sembrare ( ai tempi odierni ) , la cosa è squisitamente politica.
da una parte ci sono i commercianti del centro: loro vogliono come tutti i commercianti fare un sacco di soldi e si mettono insieme per avere più peso ( qualcuno direbbe lobby, corporazione ) e qualche vantaggio gratuito.
Il comune ha bisogno di loro perchè sono nella "vetrina" della città. danno lustro. è un bene che siano dei bei negozi.

la questione che si pone è questa: fino a che punto la collettività ( il comune, noi ) può favorire, per darsi un po' di tono, il commercio in centro, tenendo conto che in questo modo si spendono dei soldi di tutti che alla fine fanno guadagnare di più qualche privato ? ( in un certo senso si tratta di aiutare a colmare quel divario commerciale tra grande e piccola distribuzione ). bisogna trovare il punto di equilibrio.

colpe del comune: i parcheggi. il sistema non funziona, questo è sicuro. questo toglie al centro la possibilità di competere ad armi pari. cambiano gli orari e i tragitti delle radiali ogni 6 mesi. quando l'aem era comunale c'era un servizio migliore ( e avevamo i filobus, che non inquinano ), in compenso adesso ci sono dei minibus mercedes vuoti. per avere i soldi per nuove opere ( o per chissà che cosa ), ci siamo peggiorati la vita privatizzando.
in più, comune e provincia sembrano avere una certa simpatia per la grande distribuzione ( coop in primis ), forse perchè più nazional-popolare ?

colpe dei commercianti: scarse capacità imprenditoriali. per avere i mezzi adeguati a lavorare vorrebbero un tot di parcheggi di fronte all' ingresso del negozio o perlomeno una fermata dell' autobus, in modo da poter dormire sugli allori e facendo prezzi totalmente fuori mercato.
a questo proposito porto l'esempio di un mio amico che gestisce un negozio di scarpe e abbigliamento sportivo, il quale, pur non essendo in centro e nemmeno all' interno di un centro commerciale, con la sua attività ha messo in crisi più negozi dell' una e dell' altra parte.
come dire: se sei capace, ce la fai comunque.
Ultima modifica di Anonymous il 08/12/2004, 14:47, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
.ferro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1470
Iscritto il: 30/03/2003, 13:35
Località: Milano

Credo che prima di fare certe analisi bisognerebbe calarsi un secondo nelle realtà concrete.
Dire che i commercianti adesso come adesso "fanno soldi a palate" e "fanno prezzi completamente fuori mercato" significa non solo non conoscere nessuno che possiede un negozio ma non essersi nemmeno mai preoccupati di andare a comprare qualcosa in un "negozio".
Non stiamo parlando di ortofrutta dove la piccola distribuzione ricarica il 1000% mentre la grande "solo" il 700%.
Viva la libertà di opinione, ma quando viene espressa come assioma che ci siano le basi.
I videogiochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac-Man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale oscure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva......
Kristian Wilson (Nintendo INC, 1989)
Avatar utente
jami
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1993
Iscritto il: 18/04/2002, 2:37
Località: Cremona
Contatta:

lavoro nella grande distribuzione e conosco personalmente proprietari di negozi del centro.
ti basta ?

non ho detto che "fanno soldi a palate", bensì che "vogliono come tutti i commercianti fare un sacco di soldi", e nemmano che "fanno prezzi completamente fuori mercato", bensì che vorrebbero "poter dormire sugli allori e facendo prezzi totalmente fuori mercato" ( rileggi please, mi preoccupi ).

io analizzo una situazione e se permetti con cognizione di causa, tu sembri prendertela perchè qualche tuo amico viene tirato in ballo ( fra l' altro saltando a piè pari le critiche al comune ), dicendomi che non conosco nessuno e che non sono mai andato a comprare in un negozio.

se fossi un po' più attento, avresti capito che il discorso è a favore del piccolo commercio, ma di qualità. invece non sei attento. e mi piacerebbe sapere quali sono le tue "basi" per dire che sono un ignorante della situazione.
Viva la libertà di opinione, ma quando viene espressa come assioma che ci siano le basi.
Ultima modifica di Anonymous il 08/12/2004, 21:58, modificato 1 volta in totale.
Neuz

Nonostante i vostri battibecchi io le mie lucine non le avrò. E quanto cavolo mai mi sono avventurata a fare un giro per il centro città ieri...infinita tristesa!
Comunque l'albero in P.za Duomo in genere lo mette il Comune e non i commercianti (Beh si insomma, sempre con i nostri soldi), ma quest'anno non c'è perchè il nostro meraviglioso sindaco dice che si è trattata di una scelta ecologica.....vai te a capire poi perchè lui che è A capo del conisglio di amministrazione del Ponchielli ne abbia messi due li di fronte....misteri, eh?!?!
Avatar utente
jami
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1993
Iscritto il: 18/04/2002, 2:37
Località: Cremona
Contatta:

ero convinto che già da qualche anno il comune non mettesse l'albero, e che fossero le botteghe del centro ad occuparsene ... :(
Ultima modifica di Anonymous il 09/12/2004, 12:49, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Maggie
Esperto
Esperto
Messaggi: 326
Iscritto il: 07/11/2002, 17:23
Località: cremona-bologna

Rimini è uno splendore di luci e alberi: ci sono fontane di colori in ogni piazza....peccato che il giorno di Natale io sia a Cremona senza lucine, però mi gusterò la mia bella atmosfera famigliare...e quella non me la toglie nessuno!!!speriamo nella neve almeno....

sindaco di m.rd@...l'ho sempre detto....protestiamo!!

ma santa lucia si festeggia la notte del 12 dicembre, vero??
Dentro un raggio di sole che entra dalla finestra, talvolta vediamo la vita nell’aria.
E la chiamiamo polvere..

"Margherita Dolcevita" - S.Benni
cudiel

sì, santa Lucia arriva tra Domenica e Lunedì

l'albero non l'ha voluto il consigliere dei Verdi, che a parte la coda ben tenuta non si distingue per iniziative brillanti (scusate, ma a me quelli che fanno i cori "una, dieci, cento... mille Nassirya" non stanno simpatici).

tutta la faccenda luminarie è un bell'esempio di cremonesità, dove si bisticcia e si finisce a smenarci tutti, ma proprio tutti: comune che non avrà grossi introiti dal turismo e neanche dalle tasse ai commercianti; commercianti che venderanno meno e soprattutto i cittadini.
Chi glielo fa fare adesso, alla ggente, di andare a fare le vasche in centro.
Prof._Anteguerra

io mi candiderò sindaco. se voi mi voterete sarò eletto prometto che come primo provvedimento risolverò tutti i problemi.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5317
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Una precisatio: non credo che l'uomo con la coda ben tenuta abbia cantato il coro che dicevi tu, Cudiel. Ripeto: non sono sicuro, ma credo che lui non sia fra coloro i quali hanno cantato il suddetto coro.

Se invece posso spezzare una lancia a favore del Natale di quest'anno in città, mi sono piaciute le scritte tipo

Comune di Cremona

Buone Feste


Proiettate su Palazzo Del Comune (sia su Piazza Del Duomo che sul lato di Piazza Stradivari). Quella è una cosa che mi garba. Costo relativamente basso. Tipo di carattere: Comic Sans MS.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
.ferro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1470
Iscritto il: 30/03/2003, 13:35
Località: Milano

Salto più pari tutti i post in mezzo per rispondere unicamente a Jami.
Preso per assunto che non ho portato niente sul personale, perchè come tu giustamente mi fai notare se porti le cose sul personale, in un modo o nell'altro sbagli sempre.
Io ho criticato la formulazione delle affermazioni, ne fai una questione terminologica? Hai messo dei condizionali e questo in qualche modo dovrebbe far pensare che non stai dando giudizi, nel momento in cui "vorrebbero" fare determinate cose non li sto giudicando. Sta bene. Criticavo il fatto che le tue "affermazioni condizionali" non sono state poste in una posizione, non dico di confutabilità, ma di "discutibilità" ma sono poste tutte come premesse. Quindi non dai giudizi, no, in effetti no, sono cose affondate. Non ho preso in considerazione le critiche al comune perchè come hai visto non mi sono minimamente preoccupato della diatriba delle luci di natale in atto. Solo mi sembrava di leggere una specie di manifesto vetero-comunista sulle lobby (uso un termine tuo) di capitalisti che, come tutti i capitalisti che si rispettano, lavorano contro la massa dei poveri lavoratori delle miniere per arricchirsi con la minor fatica possibile. Molto Dickens, che bello. Quindi l'affermazione sulla presunta "ignoranza" è puramente deduttiva. Se sei in possesso di tutte queste informazioni mi chiedo come puoi fare certe affermazioni (ipotetiche, sempre ipotetiche con periodi di varia specie), poi se tu abbia fatto un discorso sulla qualità della vendita al dettaglio purtroppo mi è sfuggito, probabilmente perchè sono un lettore disattento.
Ultima modifica di .ferro il 10/12/2004, 13:06, modificato 1 volta in totale.
I videogiochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac-Man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale oscure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva......
Kristian Wilson (Nintendo INC, 1989)
Neuz

L'uomo con la coda ben tenuta=Pocahontas! Non sapevo che lui ci avesse messo lo zampino, era in effetti prevedibile.
Le scritte secondo me aggiungono tristesa all'infinta tristesa già presente nell'aria. Non ci siamo proprio...

Vogliamo parlare poi delle uniche lucine che ho visto che ci sono in P.za Roma (Giardini Pubblici)? A metà sul tronco degli alberi a metà sui rami....piuttosto di vedere ste schifezze allora dico non mettete davvero nulla!

Questo Natale boicotto, si boicotto pesantemente!
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5317
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

.ferro ha scritto:sono cose affondate
Cosa sono? Forse intendi "fondate"...
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
.ferro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1470
Iscritto il: 30/03/2003, 13:35
Località: Milano

No intendo proprio "affondate". E' un termine ingegneristico che indica l'esaurimento di un'argomento (ad esempio, ma può essere un progetto o qualsiasi altra cosa che implica un'ipotesi, una discussione e una conclusione) che viene quindi dato per "utilizzabile" come base per una nuova discussione.
I videogiochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac-Man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale oscure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva......
Kristian Wilson (Nintendo INC, 1989)
Avatar utente
jami
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1993
Iscritto il: 18/04/2002, 2:37
Località: Cremona
Contatta:

le cose scritte dovevano essere utilizzate come base di partenza per una discussione sull'argomento che non è effettivamente partita. non in quanto corrette, bensì esse stesse oggetto di critica, visto che rispecchiano più o meno ciò che si dice da una parte e dall' altra.

questo dimostra come una cattiva scrittura può indurre in molteplici incomprensioni. insomma non volevo scrivere nè le tavole della legge nè il nuovo manifesto del partito comunista.
ferro, vetero-comunista ? questo mi ha definitivamente fatto rendere conto della mia pessima vena oratoria. quindi evito un' interminabile post in cui riprovo a farmi a capire.

e penso che abbiamo bisogno di relax e di quello a cui si brinda sempre
Ultima modifica di Anonymous il 10/12/2004, 21:52, modificato 1 volta in totale.
cudiel

le scritte sul comune a me non piacciono.
come minimo perchè la scritta Auguri è più luminosa della scritta Comune di Cremona

L'uomo con la coda si chiama Matteo Lodi ed era presente alla manifestazione fuori dalla caserma di Cremona, il 2 novembre, durante la quale sono stati cantati anche i cori già citati. Poi magari lui non li ha cantati. E magari non è nemmeno lui che ha consigliato (in quanto consigliere) di non mettere l'albero. E magari io non esisto. Stando alle informazioni che ho, però, sì.

L'espressione "salto più pari" di .ferro è meglio della trita "salto a piè pari".
Avatar utente
.ferro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1470
Iscritto il: 30/03/2003, 13:35
Località: Milano

Credimi Jami, non avevo alcuna intenzione di iniziare un flame. Il mio modo di scrivere è "viziato" come quello di qualsiasi altro e si presta a interpretazioni "caratteriali".
Non avevo nemmeno intenzione di iniziare un thread sulle difficoltà di interpretazione.

Cudiel le frecciate sono sintomo di inadeguatezza.
I videogiochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac-Man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale oscure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva......
Kristian Wilson (Nintendo INC, 1989)
Bloccato