AMMINISTRATIVE 2009

L' amata/odiata città ... i fatti, i personaggi e i luoghi che la rendono un esperimento sociale ...
ezra
Novizio
Novizio
Messaggi: 30
Iscritto il: 16/09/2005, 19:49

17/07/2009, 13:57

dalla padella... alla brace
Per fortuna il mio razzismo non mi fa guardare quei programmi demenziali con tribune elettorali (F. Battiato)
il belloso
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1206
Iscritto il: 13/02/2006, 16:51
Località: Milano / Cremona
Contatta:

17/07/2009, 15:20

se Salini prendese veramente un po' di spunto dall'enciclica ne gioveremmo un po' tutti, ...
soprattutto se prendesse come riferimenti le parti in cui si parla di bene comune, incentivi alle spese sociali, cura dell'ambiente, commercio equo, ...

voi avete trovato altri spunti nell'enciclica?

ah per volesse: http://www.vatican.va/holy_father/bened ... te_it.html
"I fatti?" proferì nuovamente. "Signor Franklin, prenda ancora un sorso di groge si riprenderà dalla debolezza di credere ai fatti! Gioco sleale, signore!"
(Wilkie Collins, La pietra di luna)

Pre-sabbatical time post:
il belloso ha scritto:
26/04/2013, 10:59
jami ha scritto: spegni il computer e riaccendilo
amo jami
20130909-20180919 sabbatical time
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1805
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

17/07/2009, 15:28

Io l'enciclica non la leggo manco morta!
È inaccettabile che il presidente della Provincia, un'amministrazione pubblica e quindi laica, regali ai dirigenti un testo del papa.
Il contenuto del testo non mi interessa, non è quello il problema.
Qualcuno dovrebbe regalare a lui la Costituzione
Ranca

17/07/2009, 16:24

chiarezza ha scritto: Io l'enciclica non la leggo manco morta!
È inaccettabile che il presidente della Provincia, un'amministrazione pubblica e quindi laica, regali ai dirigenti un testo del papa.
Il contenuto del testo non mi interessa, non è quello il problema.
Qualcuno dovrebbe regalare a lui la Costituzione
Non sono d'accordo. Mica ha regalato alla giunta un coupon per andare a battezzarsi!
Se salini ritiene che l'enciclica sia un valido spunto di riflessione fa bene a regalarla a chi gli pare.

Una religione devi conoscerla per affermare che non ti ci ritrovi, cosi' come devi sapere quello che dice il papa per poter affermare con cognizione di causa che secondo te dice delle puttanate e ti sta sul c@xxo.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7037
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

17/07/2009, 16:43

Ranca ha scritto: Non sono d'accordo. Mica ha regalato alla giunta un coupon per andare a battezzarsi!
Se salini ritiene che l'enciclica sia un valido spunto di riflessione fa bene a regalarla a chi gli pare.

Una religione devi conoscerla per affermare che non ti ci ritrovi, cosi' come devi sapere quello che dice il papa per poter affermare con cognizione di causa che secondo te dice delle puttanate e ti sta sul c@xxo.
d'accordissimo, ma il punto è un altro: Salini è il presidente della provincia, non il parroco!
al primo consiglio di giunta ha regalato un'enciclica di ratzinger! (che non è la bibbia)
una dichiarazione di intenti più esplicita sarebbe difficile da pensare.
è come se io regalassi gagliardetti del milan al primo consiglio di amministrazione...
anzi peggio, ché in tal caso non pretenderi che tutti diventassero milanisti.

(anyway nello spoiler una bella raccolta di battute sull'enciclica)
Spoiler:
Carla Bruni rifiuta la visita guidata a Roma. Era troppo occupata a leggere la nuova enciclica del Papa. (Gian Piero Travini)

E' uscita la nuova enciclica del Papa. Benedetto XVI: "E' un richiamo etico per l'economia, la finanza e il lavoro, o almeno è quello che ho capito dopo averla letta".
(Fabio Morasca)

E' uscita l'enciclica di Benedetto XVI, il tema è “etica nell'economia”. Il Papa:”Ero indeciso tra questo, quello di attualità sui social network e quello di letteratura su La coscienza di Zeno”. (eddie settembrini)

1. Prima enciclica di Benedetto XVI, "Caritas in Veritate"
2. Prima enciclica di Benedetto XVI, "Beh, sì, parliamo di precariato. Numericamente, riguarda molti di voi. E smentire che il precariato è una brutta cosa, non lo farà di certo nessuno, è questione di buonsenso. Certo molti potranno pensare ai nostri numerosi flirt con questo governo che ha privato una generazione del futuro, che ha aumentato la disoccupazione, il lavoro sommerso, fa demagogia riguardo la sicurezza sul lavoro ed ha costretto giovani e non a lavorare in condizioni degradanti e sottopagati. Ma ad aggiustare il tiro penseranno i telegiornali. Sull'aborto sapete già com'è la storia. Ah, Caritas in Veritate. O nano-nano, fate un po' voi.". (Antonio Corraine)

L'enciclica papale è così noiosa che il Papa si è stufato a pagina 50. Sulle restanti 87 pagine sono tutte un copia incolla di "Lorem sit dolor amen". (Luca Beato)

1. Enciclica, Benedetto XVI:"Perdurano in varie parti del mondo pratiche di controllo demografico da parte dei governi, che spesso diffondono la contraccezione e giungono a imporre anche l`aborto. Nei Paesi economicamente più sviluppati, le legislazioni contrarie alla vita sono molto diffuse e hanno ormai condizionato il costume e la prassi, contribuendo a diffondere una mentalità antinatalista che spesso si cerca di trasmettere anche ad altri Stati come se fosse un progresso culturale."
2. Benedetto XVI:"Dall'Irlanda mi segnalano carenza di chierichetti." (Nicola Congiu)

1.Il Papa: “Capita talvolta che chi è destinatario degli aiuti diventi funzionale a chi lo aiuta e che i poveri servano a mantenere in vita dispendiose organizzazioni burocratiche.”
2.Il Papa: “Oooops!” (Giovanni Pontano)

1. Enciclica di Benedetto XVI “Caritas in Veritate”:La carità nella verità pone l’uomo davanti alla stupefacente esperienza del dono. La gratuità è presente nella sua vita in molteplici forme, spesso non riconosciute a causa di una visione solo produttivistica e utilitaristica dell’esistenza. L’essere umano è fatto per il dono, che ne esprime ed attua la dimensione di trascendenza.
2. Enciclica di Benedetto XVI “Caritas in Veritate”:Donate più che potete alla Chiesa prima che la BCE abbassi ancora il costo del denaro.(Francesco Demelas)
(che poi anche sulla conoscenza della religione: ci siamo fatti quasi tutti un'ora di religione, anzi di cattolicesimo, a settimana, per l'intero ciclo scolastico, credo siamo tutti preparati a sufficienza)
Ultima modifica di Q il 17/07/2009, 16:45, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
il belloso
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1206
Iscritto il: 13/02/2006, 16:51
Località: Milano / Cremona
Contatta:

17/07/2009, 19:04

Q ha scritto: d'accordissimo, ma il punto è un altro: Salini è il presidente della provincia, non il parroco!
al primo consiglio di giunta ha regalato un'enciclica di ratzinger! (che non è la bibbia)
una dichiarazione di intenti più esplicita sarebbe difficile da pensare.
è come se io regalassi gagliardetti del milan al primo consiglio di amministrazione...
anzi peggio, ché in tal caso non pretenderi che tutti diventassero milanisti.
.. e dici che l'effetto sarebbe stato lo stesso se avesse regalato "L'arte della felicità (Cutler H., Dalai Lama)", per migliorare l'efficienza ed il benessere nelle strutture provinciali?
Q ha scritto: (anyway nello spoiler una bella raccolta di battute sull'enciclica)

1.Il Papa: “Capita talvolta che chi è destinatario degli aiuti diventi funzionale a chi lo aiuta e che i poveri servano a mantenere in vita dispendiose organizzazioni burocratiche.”
2.Il Papa: “Oooops!” (Giovanni Pontano)
Geniale!  :)
Q ha scritto: (che poi anche sulla conoscenza della religione: ci siamo fatti quasi tutti un'ora di religione, anzi di cattolicesimo, a settimana, per l'intero ciclo scolastico, credo siamo tutti preparati a sufficienza)
si, mah, non saprei, penso che tu non usi quotidianamente solo quello che hai imparato in quegli anni, anche per il semplice motivo che le cose cambiano, e che in quegli anni hai imparato solo una piccola parte di ciò che si può sapere e di ciò che ti può servire. Anche per valutare la Chiesa.
"I fatti?" proferì nuovamente. "Signor Franklin, prenda ancora un sorso di groge si riprenderà dalla debolezza di credere ai fatti! Gioco sleale, signore!"
(Wilkie Collins, La pietra di luna)

Pre-sabbatical time post:
il belloso ha scritto:
26/04/2013, 10:59
jami ha scritto: spegni il computer e riaccendilo
amo jami
20130909-20180919 sabbatical time
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1805
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

17/07/2009, 20:02

il belloso ha scritto: si, mah, non saprei, penso che tu non usi quotidianamente solo quello che hai imparato in quegli anni, anche per il semplice motivo che le cose cambiano, e che in quegli anni hai imparato solo una piccola parte di ciò che si può sapere e di ciò che ti può servire. Anche per valutare la Chiesa.
Io ho fatto anche tre esami di teologia all'università...dici che può bastare?
...e per valutare la chiesa...basta leggere i giornali.
...ma ripeto, il problema non è il contenuto del documento!
Siamo in uno stato laico, almeno in teoria.
Vi sembra normale una cosa così?!?
Come se la chiesa, fra l'altro, non interferisse troppo già da sola!
Ultima modifica di chiarezza il 17/07/2009, 20:14, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7037
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

19/07/2009, 16:10

il belloso ha scritto: .. e dici che l'effetto sarebbe stato lo stesso se avesse regalato "L'arte della felicità (Cutler H., Dalai Lama)", per migliorare l'efficienza ed il benessere nelle strutture provinciali?
mi sono fatto questa stessa obiezione anche prima di aprire il thread e la risposta è stata: sì
rilancio: e se Salini avesse regalato La profezia di Celestino di Redfield? o Dianetics di Ron Hubbard? qualcuno di noi si sarebbe mosso in difesa dei suddetti libri o anche gli ammiratori di questi scritti avrebbero notato una stonatura?
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1805
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

23/07/2009, 8:54

Vigili di ronda di notte
Sicurezza, periferie ‘battute’ fino alle 6

Dalla mezzanotte alle sei del mattino una pattuglia della polizia municipale vigilerà sulla sicurezza dei cremonesi, in particolare di quelli che abitano nei quartieri periferici. Si tratta di un servizio per ora sperimentale: la ‘ronda’ dei vigili partirà il primo agosto prossimo e si concluderà il primo ottobre. Quaranta agenti, ieri in assemblea, hanno approvato la proposta del neo assessore leghista Alessandro Zagni. Il ‘sì’ sarà ufficializzato nell’incontro che si terrà domani al comando, ma intanto Zagni si è detto soddisfatto.


...sorveglianza...
...REPRESSIONE?!?!?!?!?!?!
ZAGNI...ma va a cagà!!!
PATETICI.
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1805
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

09/09/2009, 9:39

Cremona. L’assessore Alquati: «In arrivo nuovi menu». Tagli all’equo-solidale
Stop al couscous nelle scuole
La ‘rivoluzione’ alimentare è servita, «meglio i prodotti locali»
CREMONA — Meglio i salumi e i formaggi nostrani del kebab, meno couscous e più polenta.
Rispondi