Pagina 7 di 7

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 27/06/2016, 23:16
da Q
Prima o poi doveva succedere ed è successo: sono in Kuwait.
Che da domani si chiamerà Quwait

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 28/06/2016, 1:00
da McA
In realtà si chiama così già dal 1980.
Giusto il tempo di accorgersi della tua nascita.

Immagine

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 24/01/2017, 17:24
da Q
qui a Manila, Filippine, è mezzanotte passata, buonanotte!

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 04/03/2017, 15:48
da Q
stranamente non ho postato gnente mentre ero nelle campagne di VanQuver, Canada

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 04/03/2017, 16:11
da Q
Q ha scritto:
04/03/2017, 15:48
stranamente non ho postato gnente mentre ero nelle campagne di VanQuver, Canada
ho appena scoperto che Vancouver è poco più a nord, come latitudine, di Parigi...
bruxelles, colonia, londra e berlino sono tutte città in cui sono stato, più settentrionali di Vancouver...
Berlino ha lo scettro di posto più a nord in cui sono stato, fai te...

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 05/03/2017, 13:44
da Eta
Fai te, non avevo notato manco io che Berlino fosse così a nord! Più a nord di dove sono io ora in Irlanda (Contea di Tipperary, come ho scritto altrove) e poco più a nord di Amsterdam/Utrecht, tutte e tre tappe dove sono stata quest'inverno. Naturalmente la latitudine non è l'unico fattore che determina il freddo, ma devo dire che continuo a pensare che il freddo che ho patito (posso dirlo) a Berlino supera tutti gli altri di questi mesetti (in parte sicuramente anche perché ero lì a gennaio).

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 06/03/2017, 11:01
da baol
propongo un micro spin-off interno al topic:
GLI ESTREMI GEOGRAFICI DEI CREMONAPALLOZIANI IN THE WORLD.
il massimo NORD SUD OVEST EST che avete raggiunto

per quanto mi riguarda

NORD: Narvik (Norvegia) 68°25′N 17°33′E.
SUD: Isola di Kōzushima (Giappone) 34°12′N 139°09′E
OVEST: Fisterra (Spagna) 42°54′N 9°15′W
EST: Tokyo (Giappone) 35°41′22.22″N 139°41′30.12″E

Immagine

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 06/03/2017, 23:41
da Q
eheheh
ovviamente è un gioco che con me stesso faccio da sempre, non a caso mi interrogavo su VanQuver :)

facciamolo, organicamente, con una bella mappa interattiva

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 10/03/2017, 4:05
da Eta
Beh daje, mentre aspettiamo la mappa, io sparo le mie, molto approssimative e sonnolente, ma presebene:

NORD: Ísafjörður o forse più su, Islanda.
SUD: Montevideo, Urugay.
OVEST: Isole Galápagos, Ecuador.
EST: Egitto. Per ora. :3

:D

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 10/03/2017, 19:21
da Q
ah! io pensavo di avere lo scettro del sud con il sud del Brasile, ma Montevideo è da paiura (così come Tokyo a est)

mi accontenterò dell'ovest di Vancouver.

NORD: Berlino
SUD: Ponta Grossa, Brasile
OVEST: Vancouver
EST: Manila

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 12/03/2017, 22:14
da Q
mia mappa creata usando Scribble Maps, che caldamente consiglio.

Immagine

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 20/06/2017, 21:20
da Q
saluti da Minneapolis, direzione Kansas City, MO, US

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 17/11/2017, 20:00
da McA
Missione compiuta: sono stato allo Sportpark Marco Van Basten in pellegrinaggio. La giornata è mite e soleggiata, Eta mi presta una bicicletta e in un quarto d'ora siamo a destinazione. L'area è circondata dal verde, c'è pace, l'unica attività sportiva in corso è un doppio a tennis tra anziani; su uno dei campi da calcio, un addetto sta ripassando le linee a vernice. Alle spalle di un altro campo, un battello solca il fiume Vecht, che bagna Utrecht.
La bandiera KNVB sventola nel sole.
Una gentile ragazza, a domanda, risponde che all'interno non ci sono cimeli museali: l'understatement di Marco Van Basten sta anche nel finanziare un centro sportivo senza porvi alcunché di particolarmente autocelebrativo, al difuori del proprio nome e del ritratto in stile stencil sulle vetrine della reception.
Solo dopo aver lasciato questo luogo di felicità e al momento di comporre il tutt'altro che memorabile mosaico che vedete, mi sono accorto che le fotografie scattate sono un numero ben preciso, raggiunto senza farlo apposta: 9.

Sportpark Marco Van Basten.jpg

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 15/12/2017, 5:26
da Q
sto rientrando da Jakarta, capitale dell'Indonesia

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 16/12/2017, 16:01
da Eta
Io ci vado per trabajo quasi ogni settimana e in questi giorni mi aspettavo di incontrarti e invece sei un tirapaqqi.

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 16/12/2017, 18:44
da Q
per trabajo eh?
cmq ho cenato al libanese, sarà per quello che non ci siam visti

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 16/12/2017, 22:18
da Eta
Eh sì, sempre quel trabajo ciclo delivery service, nei ristoranti, per l'appunto. E temo di non aver nessun libanese nella lista. Niente, ci vedremo da un'altra non parte.

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 13/04/2018, 21:34
da Q
dopo aver incontrato Kalinic a Malpensa, mentre andavo in Russia, con tanto di selfie e battuta sull'esclusione del giorno prima in campionato, pochi minuti fa ho incrociato Massimo De Luca, giornalista sportivo, qui all'aeroporto di Atlanta da cui vi scrivo.

Re: Cremonapalloziani in the world...

Inviato: 26/06/2018, 13:16
da Q
ad Atlanta ho visto lo stadio di baseball degli Atlanta Hawks

recentemente sono invece stato a Chicago e ho avuto anche un po' di tempo per girare il centro e il lungo lago (lago Michigan), nonché per visitare lo stadio di baseball dei Chicago Cubs.
ben altra emozione per i Cubs rispetto agli Hawks, perché? semplice, perché i Cubs sono la squadra di Eddie Vedder!



(che ad una settimana esatta dalla mia visita, proprio nel giorno in cui i Pearl Jam suonavano a Milano, il patron dei Chicago Cubs abbia annunciato l'interesse a investire nel Milan è ovviamente una pura coincidenza)