Cose palindrome (dedicato a McA)

Dal greco = spazio aperto

Moderatore: .ferro

PaulAnka

Ricercando la parola "palindromo" nel forum (si, è vero, non ho proprio un c@xxo da fare) ho notato che se ne fa uso in svariati ambiti, dal calcio ai numeri...

Fu in quei momenti che io mi chiesi...ma perchè non aprire un nuovo topic proprio sui nostri amati palindromi?
(so benissimo che non se ne sentiva il bisogno, ma vi ho gia detto che non ho un c@xxo da fare...)

Pertanto l'intento è: trovare frasi di senso compiuto (o quasi) che rispettino il principio di palindromicità che, per chi non sapesse significa la possibilità di leggerle in entrambi i sensi.

alcune perle:

A TATA PAZZA PATATA (la governante mentalmente instabile si calma solo con la somministrazione del noto tubero)

ALLA DONNA DA CERRA ARRECA DANNO DALLA ( una donna originaria della fantomatica città di Cerra non riesce proprio a sopportare Lucio Dalla)

I TEPIDI PETI (c'è bisogne di spiegazioni?)

O LUCIDO CUBO O BUCO DI çul° (una scelta ardua...)

Stefano Bartezzaghi ama raccontare la vicenda di Attilio Regolo con questa frase:

PER I ROMANI SOPPORTO' TROPPO SIN A MORIRE
spostare la prima P in fondo e rileggere, prego!

Io non ne so più...tocca a voi!
Avatar utente
joaopinta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1394
Iscritto il: 08/03/2006, 12:38
Località: reggia

previa licenza poetica...


RIANAIR

I VOLI PALINDROMI LOWCOST! :D :D :D :D :D
roveretooooooooo!
Grande Gila
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1705
Iscritto il: 10/07/2006, 17:51
Località: Cremona

ho letto adesso l'altra pagina del topic... cavolo che storia che c'è dietro!
cmq per rimanere più con i piedi per terra, o con le mani su google ne posto qualcuna:

I topi non avevano nipoti

occorre portar aratro per rocco

o mordo tua nuora, o aro un autodromo (FANTASTICA, c@xxo VUOL DIRE) W0

Madam, I'm Adam

A valle, tra masse ebre, la nera, l'accesa d'ira Etna ti moveva; l'Etna gigante, lave vomitante. Arida secca l'arena, l'erbe essa martellava. 0oT
VANTArsi non è bello.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5436
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Il video del brano Bob, del geniale Weird Al Yankovic, parodizza uno dei più bei clip musicali della storia, Subterranean Homesick Blues di Bob Dylan.
La melodia del pezzo di "Weird Al" Yankovic è però quella di un altro pezzo di Dylan, Bob Dylan's 115th Dream.
Buona palindrovisione.

Ultima modifica di McA il 05/09/2014, 9:56, modificato 3 volte in totale.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
Wiiida
Pratico
Pratico
Messaggi: 140
Iscritto il: 18/01/2007, 19:06
Località: Roma
Contatta:

Cap palindromo...51015 Monsummano Terme (PT)
Taking pictures is like tiptoeing into the kitchen late at night and stealing Oreo cookies.
(Diane Arbus)
Avatar utente
BaroneBirra
Maestro
Maestro
Messaggi: 514
Iscritto il: 07/04/2007, 17:32
Località: cremona

E vivi solo, sai, vero? Ma odi dame radiative?
Odi legami di veleno, boia?
Ugo vien a mirare seno e reni... colei: "Cadrà Ugo?" Guarda, cielo cinereo, ne' sera rimane...
Ivo, guaio!
Bone le vidi, ma gelido evitai dare madido amor, e via!
Solo, si vive.
Come uomo lavoro male.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7154
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

La pagina web più bella della Storia è quella che Nonciclopedia dedica al Palindromo.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
baol
Associazione
Associazione
Messaggi: 2300
Iscritto il: 14/07/2005, 19:44
Località: cremona
Contatta:

oggi è l' otto gennaio 2008


ovvero 08-01-08

per i puristi

8-1-8

in più "otto" è palindromo

e questo è un anno bisestile (che non c'entra una cippa ma secondo me ci sta)
...it's only your mind, you know...

L'uomo capisce tutto.
Tranne le cose perfettamente semplici.

errare è umano, correggere lecito, cliccare invia prima d’aver ricontrollato è ma porca tr°i@ che figura di m.rd@.
Ranca

SCEMO CHI LEGGE
.Eta.

La newsletter del Centro Fumetto Andrea Pazienza ha scritto:- IN TUTTE LE FUMETTERIE IL PRIMO FUMETTO PALINDROMO DELLA STORIA, UN ALBO CHE NARRA LA LOTTA CONTRO LA PROSTITUZIONE

il primo fumetto palindromo della storia, un albo che narra la lotta contro la prostituzione

Arcasacra di Emanuele Boccanfuso e Alex Crippa
Prezzo: 10.00  €
N. pagine: 80
Editore: Tespi (marchio Nicola Pesce Editore)

http://www.tespi.it/books/view/arcasacra

Da uno dei più famosi sceneggiatori francesi, il primo noir a fumetti italiano. L’inedita prospettiva di due destini incrociati: quello di una prostituta albanese e quello di una suora.

Le vicende delle due donne si intrecciano in un’assolata Puglia presa di mira dal racket della prostituzione: Ada, giovane immigrata, è sbarcata in Italia con il sogno di un lavoro e si è ritrovata a prostituirsi per un boss locale; Anna, suora altrettanto giovane, fa del suo convento un centro d’accoglienza per ragazze di strada e si dedica ad infervorate prediche contro la tratta delle donne, finché non decide di passare all’azione in prima persona.

Storia di sfruttamenti e di ideali, Arcasacra si distingue dagli altri fumetti soprattutto per la sua singolare costruzione: lo stesso sceneggiatore, Alex Crippa, la definisce come “il primo fumetto palindromo della storia”: il lettore, infatti, può leggere il fumetto sia da un lato che dall’altro, attraverso gli occhi della giovane prostituta o tramite quelli dell’agguerrita suora; “si avranno così due letture diverse – afferma Alex Crippa – perché in base alla propria scelta il lettore usufruirà prima di alcune informazioni e poi di altre. Il suo impatto emotivo sulla storia sarà diverso da chi avrà optato l’altra lettura”.

Arcasacra si compone di 72 tavole firmate dal disegnatore Emanuele Boccanfuso che, dopo un meticoloso studio del territorio e a seguito di una ricca documentazione fotografica, ha realizzato disegni in bianco e nero all’insegna di un virtuoso realismo, una scelta stilistica dettata proprio dalla crudezza della tematica trattata.

Distributori
Golden Distribution (info@goldendistribution.it)
Star Shop Distribuzione
Alastor S.r.l.
Panini S.p.a.
Per informazioni: info@tespi.it
L'ho appena letto e non ne so nulla, ma sono come minimo incuriosita...

Questo uso del palindromo è una chicca di per sé.
Il soggetto della prostituta è una chicca di per sé.
Il soggetto della suora è una chicca di per sé.
Il gioco di parole del titolo è una chicca di per sé e quello, che per conoscerlo basta anche l'impatto, è subito potente.

---> Mmmmh!
Ultima modifica di .Eta. il 26/07/2009, 20:25, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
BaroneBirra
Maestro
Maestro
Messaggi: 514
Iscritto il: 07/04/2007, 17:32
Località: cremona

aibofobia

Ovvero, paura dei palindromi.
Come uomo lavoro male.
Avatar utente
BaroneBirra
Maestro
Maestro
Messaggi: 514
Iscritto il: 07/04/2007, 17:32
Località: cremona

(A)narchiste ha scritto: 09/07/2006, 1:53Georges Perec - Le Grand Palindrome
Con 5566 parole (11*23*2*11), è il record mondiale di palindromo.
Come uomo lavoro male.
Avatar utente
marlenina
Supremo
Supremo
Messaggi: 904
Iscritto il: 26/10/2005, 14:57
Località: Cremona

Oggi pomeriggio nella lavagna fuori dall'aula studio erano scritte queste frasi:

ARO UN AUTODROMO O MORDO TUA NUORA

IDRATARE SALIVA NELLE NAVI LA SERA TARDI

A SORELLE RUSSO FRATICELLO SEPPE SOLLECITAR FESSURELLE ROSA
...integrare la sconfinata equazione dell'universo per mezzo dell'Integrale elettrico di vetro, dal respiro di fuoco
.Eta.

marlenina ha scritto: 05/10/2009, 22:14ARO UN AUTODROMO O MORDO TUA NUORA
Marlenina, questa dovevi vederla prima sulle ante del mio armadio, però! ;)
(Ovviamente rubata al tipo cui è dedicato questo topic...)
Avatar utente
baol
Associazione
Associazione
Messaggi: 2300
Iscritto il: 14/07/2005, 19:44
Località: cremona
Contatta:

stamattina, appena salito in macchina, l'orologio sul cruscotto (avanti di 11 minuti) segnava le 7:17 e c'erano 17.1 gradi
...it's only your mind, you know...

L'uomo capisce tutto.
Tranne le cose perfettamente semplici.

errare è umano, correggere lecito, cliccare invia prima d’aver ricontrollato è ma porca tr°i@ che figura di m.rd@.
.Eta.

Il formidabile gruppo AIM.

Immagine

(Con due gemelli, sì. E ci giocano una cifra.)
Figo.

Visti ieri sera alla Casa 139 prima dei Diaframma, peraltro.
(Serata formidabile sotto tutti i punti di vista.)
Ultima modifica di McA il 24/01/2012, 19:55, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7154
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

McA, lo sapevi che qualunque numero palindromo con un numero pari di cifre è divisible per 11 (il quale è il più piccolo numero primo palindromo in base 10)?
ad esempio 1221, 145541, 9876556789 ecc.

ecco la lista dei più piccoli numeri palindromi che sono anche numeri primi:
2, 3, 5, 7, 11, 101, 131, 151, 181, 191, 313, 353, 373, 383, 727, 757, 787, 797, 919, 929, 10301, 10501, 10601, 11311, 11411, 12421, 12721, 12821, 13331, 13831, 13931, 14341, 14741, 15451, 15551, 16061, 16361, 16561, 16661, 17471, 17971, 18181, 18481, 19391, 19891, 19991

Il più grande primo palindromo conosciuto è 1011810 + 14654641 x 105902 + 1.

Paulo Ribenboim definisce primi triplamente palindromi quelli che, oltre ad essere palindromi, hanno anche un numero di cifre che è un primo palindromo. Per esempio, 1011310 + 4661664 x 105652 + 1, che ha 11311 cifre.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5436
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Q ha scritto: 28/11/2009, 19:03McA, lo sapevi [...]?
No, non lo sapevo. Tutto ciò è meraviglioso.
Avevo chiesto anche al critico letterario, scrittore e politico Alberto Asor Rosa, ma neanche lui ne sapeva nulla.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Grande Gila
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1705
Iscritto il: 10/07/2006, 17:51
Località: Cremona

Quanto è bella la matematica ;)

però a me è venuta in mente una cosa palindroma molto più banale: il c@xxo.
VANTArsi non è bello.
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1804
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

01.02.2010
Rispondi