In Italia...

Dal greco = spazio aperto

Moderatore: .ferro

Avatar utente
Tina
Esperto
Esperto
Messaggi: 290
Iscritto il: 04/11/2007, 14:52

14/11/2008, 13:24

MA PORCO DIAZ!

a proposito di...
...i giudici liguri hanno assolto gli esponenti di più alto grado, in particolare Francesco Gratteri, oggi direttore centrale anticrimine, Giovanni Luperi, oggi funzionario Aisi (ex Sisde) e Gilberto Calderozzi, direttore del servizio centrale operativo della polizia.
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1806
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

14/11/2008, 16:10

Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1806
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

17/11/2008, 12:36

anch'io una volta ero come lei, lanciavo il sasso e nascondevo la mano...
per sessant'anni abbiamo nascosto la mano, sempre a lanciare sassi e quanti ne abbiamo lanciati e quante volte l'abbiamo nascosta, 'sta mano
ma adesso non è più il tempo di nascondere la mano
adesso io, guardi me, lancio il sasso e poi, mostro la mano
mi capisce?
lancio il sasso e mostro la mano
lancio il sasso... e mostro la mano
siamo in tanti adesso sa?
non è mica come prima che eravamo pochi, nascosti, fuggitivi...
E i giovani di An occupano la Cgil
[...] Intanto il governo tace sui blitz dei giovani di An. Gli unici a prendere parola, in difesa, sono i due deputati romani del Pdl Marco Marsilio e Fabio Rampelli, entrambi dicono con fierezza d'esser fascisti. Oggi i giovani di An invitano a boicottare la grande manifestazione studentesca e, salvo sorprese, non dovrebbero escogitare niente. Mentre ha organizzato un concentramento pro-Gelmini (lo slogan di convocazione è «Rovesciamo il '68») davanti al ministero dell'Istruzione, dalle 15 alle 18, l'Area Identitaria Romana. Sigla neofascista nata da una rottura con Casa Pound e Blocco. Finita l'esperienza dentro Fiamma Tricolore, il leader Giuliano Castellino ha deciso infatti di tesserarsi nel Pdl. Sempre più mandante politico di azioni squadristiche nel paese.
lancio il sasso e mostro la mano
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7065
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

19/11/2008, 7:45

“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1806
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

19/11/2008, 10:39

Bologna, «Comunisti!» e giù botte Aggressione naziskin agli studenti
Aggrediti, insultati e picchiati da un gruppo di attivisti di estrema destra solo perché si portavano dietro un bongo. È successo nella notte a Bologna a un gruppo di ragazzi, per lo più studenti fuorisede, che passeggiavano proprio sotto le due torri. Venivano da una festa di laurea.
Pugni e calci ma anche bottigliate e colpi di sedie e sgabelli
...e mostro la mano
Avatar utente
jonny
Supremo
Supremo
Messaggi: 844
Iscritto il: 04/02/2005, 21:08
Contatta:

19/11/2008, 13:17

Dietrofront sulla mini-amnistia
Alfano: "Norme da approfondire"


Stop al progetto di "messa in prova" per i reati fino a 4 anni, corruzione e falso in bilancio compresi
Il ministro della Giustizia precisa: "Nessun indulto". La Russa: "Dobbiamo riflettere molto"


...e poi...

Corte Conti: condoni, buco da 5,2 miliardi

ROMA - Mancano all'appello 5,2 miliardi, mai versati, rispetto ai 26 che, in base alle dichiarazioni di condono presentate, sarebbero dovuti affluire nelle casse dell'erario. Uno studio della Corte dei Conti dimostra che la raffica di condoni fiscali introdotti con la finanziaria 2003 non ha dato i frutti sperati. Stilato anche l'identikit di chi ha aderito: soprattutto societa' di capitali o a gestione manageriale del Centro-Nord. (fonte: Agr)
Avatar utente
janfree
Supremo
Supremo
Messaggi: 995
Iscritto il: 31/01/2006, 2:58

19/11/2008, 13:46

pliz visit itali. pliz visit our countri

Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7065
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

19/11/2008, 16:28

:-[
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
ilpoldo
Maestro
Maestro
Messaggi: 718
Iscritto il: 24/10/2005, 0:00
Località: UK
Contatta:

19/11/2008, 17:04

janfree ha scritto: pliz visit itali. pliz visit our countri
Incredibile!! come ho potuto perdermi questo.... Peccat che e' sparito dal web senza lasciare tracce!
excitable boy
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1806
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

25/11/2008, 11:52

Dal sito del Fuori Orario...
Passato

65 anni fa, nella notte tra il 24 e il 25 novembre del 1943, decine e decine di militari fascisti assaltarono casa Cervi a Gattatico incendiandola e arrestarono i sette fratelli Cervi insieme al padre Alcide.
Il 28 dicembre successivo i sette fratelli Cervi vennero fucilati assieme al loro compagno Quarto Camurri

e presente

RIMINI — «Dovevi vederlo il barbone dentro al fuoco...». E giù una bestemmia. «Gli ho buttato addosso tutta la benzina che avevo. Lui non fiatava, dormiva». e Alessandro Bruschi parla, parla. Non sapendo che ad ascoltarlo, oltre alla sua fidanzata, c'è anche una batteria di microspie. Non erano trascorse nemmeno 24 ore da quando il clochard Andrea Severi era stato trasformato in una torcia umana. 
«Dovevi vederlo. Le fiamme che si alzavano. E quello lì che fa uno scatto e poi casca dritto...». 
«Avessi visto come si dimenava, urlava, quante fiamme (e giù un'altra bestemmia, ndr)... Poi siamo dovuti scappare...». 
Avatar utente
currysauce
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1706
Iscritto il: 20/06/2006, 14:52
Località: Cremuna

25/11/2008, 13:27

Non sono per niente d'accordo.

La strage della famiglia Cervi (a cui è dedicata la canzone La Pianura dei Sette Fratelli dei Gang ripresa dai MCR in appunti partigiani e di cui consiglio l'ascolto) non è stata una bravata di ragazzotti borghesi annoiati.

E' un po troppo zelante paragonare le due vicende. Se nella prima siamo di fronte a un'efferata premeditata strage nazi-fascista, quei quattro figli di putt@n@ di Rimini hanno agito così per caso, l'hanno trovato lì e hanno pensato di dargli fuoco tanto perchè non sapevano cosa fare e sicuramente non è la proiezione ai giorni nostri della strage di Gattatico.
Ultima modifica di currysauce il 25/11/2008, 13:32, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
andy b
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 2359
Iscritto il: 10/08/2006, 11:22
Località: cremona

25/11/2008, 13:32

lo penso anch'io.
T.V.Andy B. - Godi baby,godi. non c'è più ma lo amo lo stesso
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1806
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

25/11/2008, 14:00

currysauce ha scritto: Non sono per niente d'accordo.
[...]
E' un po troppo zelante paragonare le due vicende.
[...]
Io non ho letto quella citazione come un parallelismo fra le due vicende che, come hai giustamente spiegato tu, sono completamente diverse (conosco perfettamente la storia dei fratelli Cervi)...ma l'ho interpretata come una denuncia del fatto che, a distanza di 65 anni, l'Italia è riumasta un paese di fascisti.
Quella di Rimini è una delle mille situazioni/ esternazioni/modalità attraverso cui la sempre più diffusa mentalità fascista si sta manifestando e sta prendendo forza.

P.S. Consilio anche l'ascolto di "Sette fratelli" dei Mercanti di Liquore
Avatar utente
currysauce
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1706
Iscritto il: 20/06/2006, 14:52
Località: Cremuna

25/11/2008, 15:40

chiarezza ha scritto: Io non ho letto quella citazione come un parallelismo fra le due vicende che, come hai giustamente spiegato tu, sono completamente diverse (conosco perfettamente la storia dei fratelli Cervi)...ma l'ho interpretata come una denuncia del fatto che, a distanza di 65 anni, l'Italia è riumasta un paese di fascisti.
Quella di Rimini è una delle mille situazioni/ esternazioni/modalità attraverso cui la sempre più diffusa mentalità fascista si sta manifestando e sta prendendo forza.

P.S. Consilio anche l'ascolto di "Sette fratelli" dei Mercanti di Liquore

mi sono preso la briga di leggere diversi articoli sulla vicenda di Rimini. Non ho trovato nessun accenno a motivi razziali o cmq affini a un'azione fascista, nè tanto meno si evince che i i quattro deficienti possano essere legati a gruppi di stampo fascista.

E' purtroppo peggio la motivazione di questo atto da ricondurre più che altro, vista l'età, a un problema sociale: quello del sempre più crescente smarrimento degli adolescenti, sempre più annoiati e distaccati da una realtà che in casi come questo gli si ripropone in modo violento in seguito a gesti incoscienti.

Qui potete trovare un elenco abbastanza lungo e nauseante delle recenti scorribande dei nipotini di Nonno Benito. Non si fa nessun riferimento a quanto accaduto a Rimini. Si corre il rischio di generalizzare certe situazioni che in realtà andrebbero valutate e risolte da altre autorità competenti.
Ultima modifica di currysauce il 25/11/2008, 15:41, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1806
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

25/11/2008, 15:49

Mah...a me sembrano tutte facce della stessa medaglia.
Il fatto di prendersela con il più debole, il diverso...che sia di colore...di un'altra religione...un disadattato...mi sembra SEMPRE e comunque riconducibile a quella mentalità.
currysauce ha scritto: i quattro deficienti
Io li chiamerei DELINQUENTI.
Avatar utente
janfree
Supremo
Supremo
Messaggi: 995
Iscritto il: 31/01/2006, 2:58

26/11/2008, 17:38

Chiara.

...la cosa positiva di tutto questo è che nonostante tutto ancora riesci ad incazzarti.

e di questo ti invidio.
Grande Gila
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1705
Iscritto il: 10/07/2006, 17:51
Località: Cremona

26/11/2008, 20:33

currysauce ha scritto:
mi sono preso la briga di leggere diversi articoli sulla vicenda di Rimini. Non ho trovato nessun accenno a motivi razziali o cmq affini a un'azione fascista, nè tanto meno si evince che i i quattro deficienti possano essere legati a gruppi di stampo fascista.

E' purtroppo peggio la motivazione di questo atto da ricondurre più che altro, vista l'età, a un problema sociale: quello del sempre più crescente smarrimento degli adolescenti, sempre più annoiati e distaccati da una realtà che in casi come questo gli si ripropone in modo violento in seguito a gesti incoscienti.

Qui potete trovare un elenco abbastanza lungo e nauseante delle recenti scorribande dei nipotini di Nonno Benito. Non si fa nessun riferimento a quanto accaduto a Rimini. Si corre il rischio di generalizzare certe situazioni che in realtà andrebbero valutate e risolte da altre autorità competenti.
Hai scritto il post che avrei scritto io.
Siamo per la prima volta d'accordo, devo preoccuparmi?  :-\

Cmq andando in giro per le scuole ti rendi proprio conto che l'andazzo dei giovani è proprio quello che hai sottolineato tu. Non gliene pò fregà de meno di qsiasi cosa, fanno le cose alla c@xxo, senza senso, senza un perchè, senza un'ideologia, senza dei valori.
Ma è troppo lungo come discorso.........o meglio come problema sociale.
VANTArsi non è bello.
Ash
Associazione
Associazione
Messaggi: 871
Iscritto il: 14/03/2008, 11:10

27/11/2008, 11:28

La genesi di tutto ciò è da ricercarsi in un decadimento morale, prima che nella mancanza di ideologie. Le ideologie sono tutte dannose se non sono supportate da un sano sostegno morale.

Paradossalmente un prete che a 12 anni ti legge la Bibbia ti dà più insegnamenti morali (che poi potrai eventualmente criticare giunto all'età adulta) che neanche rovinarti.
Per rovinarti ci pensa poi l'ACR, come diceva Zucchero. E le fiction sulla banda della magliana.
Ultima modifica di Ash il 27/11/2008, 11:32, modificato 1 volta in totale.
Grande Gila
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1705
Iscritto il: 10/07/2006, 17:51
Località: Cremona

27/11/2008, 12:17

Ash ha scritto: E le fiction sulla banda della magliana.
no dai, a me sta piacendo  ??? perchè dici ciò
VANTArsi non è bello.
Rispondi