Forse non tutti sanno che...

Dal greco = spazio aperto

Moderatore: .ferro

Avatar utente
joaopinta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1394
Iscritto il: 08/03/2006, 12:38
Località: reggia

08/01/2009, 10:30

Il Vocabolario Milanese-Italiano di Francesco Cherubini del 1839, riporta come significato alla parola "foppa": buca, fossa, sepoltura. Era altresì in uso dei nostri predecessori lombardi dire: "Avegh i pee in la foppa" o "Andà in la foppa" che non era altro che l'equivalente di avoir un pied dans la fosse. Per tutto il Settecento, quindi, la pratica tradizionale della sepoltura nei cimiteri avveniva sostanzialmente in fosse comuni.
Il nome improprio di "Foppone", con cui venivano chiamati i luoghi di sepoltura, ebbe origine al tempo delle epidemie di peste, dove per necessità contingenti venivano improvvisate grosse fosse comuni fuori delle mura della città ove far confluire i cadaveri degli appestati.
Finita l'emergenza , alcune di queste, con la costruzione di una cinta muraria e l'erezione di una cappella, furono trasformate in normali cimiteri, mantenendo l'appellativo di Fopponi che quindi passò ad indicare i cimiteri in genere.
La sepoltura comune era adottata anche dagli ospedali, che a questo scopo erano dotati di appositi cimiteri interni, ricavati negli spazi di cortili e cantinati.
Ultima modifica di joaopinta il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
roveretooooooooo!
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7045
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

08/01/2009, 10:33

valido! non sapevo nemmeno che foppone significasse cimitero, grazie joao.
Ultima modifica di Q il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1805
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

08/01/2009, 10:48

...a ben vedere è vicino all'ex ospedale....mmmmmmmmm...  :o
Ultima modifica di chiarezza il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
joaopinta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1394
Iscritto il: 08/03/2006, 12:38
Località: reggia

08/01/2009, 10:51

Nicola Romeo

Nel 1911 fondò la "Società in accomandita semplice Ing. Nicola Romeo e Co." per la produzione di macchinari per le attività estrattive. Nel 1909 gli stabilimenti di Portello presso Milano della "Società italiana di automobili Darracq" furono rilevati da un gruppo di imprenditori che avevano fondato l'"Anonima Lombarda Fabbrica Automobili" (A.L.F.A.), e nel 1915 da Nicola Romeo, che li riconvertì alla produzione bellica. Con l’aiuto dei suoi potenti impianti di aria compressa, Nicola Romeo approntò nel 1916 la famosa esplosione del Col di Lana.
Ultima modifica di joaopinta il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
roveretooooooooo!
Avatar utente
joaopinta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1394
Iscritto il: 08/03/2006, 12:38
Località: reggia

08/01/2009, 11:02

In origine, qui, c' erano due chiese. La prima dedicata a Sant' Egidio Abate, la seconda a Sant' Omobono. Entrambe anteriori all' anno Mille, solo nel 1363 vennero attestate per dare vita a uno degli edifici religiosi più belli di Cremona, accanto al Duomo e alla parrocchia di San Sigismondo. Oggi la chiesa intitolata unicamente a Sant' Omobono è di norma chiusa al pubblico. La prima domenica di ogni mese, a partire da febbraio, apre però le sue porte per dare vita a speciali visite guidate abbinate a concerti. L' occasione è adatta per ascoltare le note prodotte dallo splendido organo settecentesco (primo interprete, alle ore 15.30 del 6 febbraio, il maestro fiorentino Edoardo Valorz), da poco restaurato. Il pomeriggio musicale si chiude con il tour fra le bellezze artistiche della chiesa, che conserva alcuni preziosi affreschi settecenteschi. Camminando fra le tre navate si scoprirà anche, fra l' altro, una tela di Bernardino Campi dedicata all' "Annunciazione" (anno 1553). E poi la storia di Sant' Omobono, un affermato commerciante di stoffe che donò tutte le sue ricchezze ai poveri, oggi ricordato come patrono di Cremona e protettore di mercanti, lavoratori tessili e sarti. Per informazioni sugli eventi: Comitato Organistico Cremonese, tel. 0372.56.90.21. (Giorgio Cannì)
Ultima modifica di joaopinta il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
roveretooooooooo!
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7045
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

08/01/2009, 11:05

...S. Omobono fu il primo santo laico della storia.
Ultima modifica di Q il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1805
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

08/01/2009, 11:13

A cremona, nel 47 o 46 a.C., nacque Publio Quintilio Varo, un politico e generale romano.

Nato da una nobile gens decaduta, riuscì ad intraprendere la carriera politica grazie alla vicinanza dell'imperatore Augusto: questi gli permise di salire i gradini del cursus honorum, e lo accolse nella sua famiglia dandogli in sposa la figlia di Marco Vipsanio Agrippa.
Esercitato il consolato nel 13 a.C., Varo ricoprì ruoli di notevole prestigio, quale quello di proconsole in Africa e, più tardi, quello di legatus Augusti pro praetore in Siria.
Nel 7 d.C. fu inviato come governatore in Germania,qui, tuttavia, fu ingannato e attaccato dalle forze comandate dal principe dei Cherusci. Lo stesso Varo, vistosi sconfitto, si tolse la vita suicidandosi.
Ultima modifica di chiarezza il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
Ash
Associazione
Associazione
Messaggi: 871
Iscritto il: 14/03/2008, 11:10

08/01/2009, 13:27

A Cremona non si lavora, si sta in internet tutto il giorno.
Ultima modifica di Ash il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Sgt.Pepper
Esperto
Esperto
Messaggi: 462
Iscritto il: 02/04/2008, 17:16

14/01/2009, 15:38

http://cgi.ebay.it/dvd-RITORNO-AL-FUTUR ... 240%3A1318

Ritorno al Futuro è di Steven Spielberg.
Ultima modifica di Sgt.Pepper il 17/12/2013, 1:19, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
joaopinta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1394
Iscritto il: 08/03/2006, 12:38
Località: reggia

26/01/2009, 15:25

Vorrei porre l'attenzione di tutti coloro che sono esasperati dall'atteggiamento beota degli italiani, su questo meraviglioso estratto dal sito della Polizia Stradale:

"L'articolo 143 Codice della strada, anche grazie alle modifiche introdotte con la legge 214/03, prescrive che sulle strade a due o più corsie si debba circolare sulla corsia libera più a destra. Le inosservanze sono sanzionate con il pagamento di una somma di euro 33,60 e la decurtazione di 4 punti. La manovra di colui che circolando sulla corsia centrale trova l'ostacolo di un veicolo ed effettua il sorpasso a destra è sanzionato dall'articolo 148, comma 15, Codice della strada con la somma di 68,25 e la decurtazione di 5 punti. Se la manovra di sorpasso a destra è ripetuta nell'arco di due anni, si applica anche la sospensione della patente da 1 a 3 mesi."

MA ECCO LA PARTE INTERESSANTE:
"La manovra di colui che prosegue la marcia sulla corsia di destra, nonostante la presenza di veicoli sulla corsia o sulle corsie di sinistra, non integra la manovra di sorpasso a destra, ma solo quella di superamento da destra che non è sanzionata."
Ultima modifica di joaopinta il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
roveretooooooooo!
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3073
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

26/01/2009, 18:55

joaopinta ha scritto: Vorrei porre l'attenzione di tutti coloro che sono esasperati dall'atteggiamento beota degli italiani, su questo meraviglioso estratto dal sito della Polizia Stradale:

"L'articolo 143 Codice della strada, anche grazie alle modifiche introdotte con la legge 214/03, prescrive che sulle strade a due o più corsie si debba circolare sulla corsia libera più a destra. Le inosservanze sono sanzionate con il pagamento di una somma di euro 33,60 e la decurtazione di 4 punti. La manovra di colui che circolando sulla corsia centrale trova l'ostacolo di un veicolo ed effettua il sorpasso a destra è sanzionato dall'articolo 148, comma 15, Codice della strada con la somma di 68,25 e la decurtazione di 5 punti. Se la manovra di sorpasso a destra è ripetuta nell'arco di due anni, si applica anche la sospensione della patente da 1 a 3 mesi."

MA ECCO LA PARTE INTERESSANTE:
"La manovra di colui che prosegue la marcia sulla corsia di destra, nonostante la presenza di veicoli sulla corsia o sulle corsie di sinistra, non integra la manovra di sorpasso a destra, ma solo quella di superamento da destra che non è sanzionata."
Cioè, tipo alla domenica, quando non ci sono i camion in autostrada e tutti viaggiano sulle due corsie di sinistra a 100/110 Km/h, io mi metto a destra a 130 Km/h e posso superarli tutti purché non mi metta a fare zig-zag tra la prima e la seconda corsia.....?

FANTASTICO!!!!

>:D
Ultima modifica di Kappo il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7045
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

11/03/2009, 16:04

Santi Licheri è ancora vivo
Ultima modifica di Q il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1805
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

11/03/2009, 16:05

...la guardia giurata ex-pornodivo no.
Ultima modifica di chiarezza il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
labbio
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1312
Iscritto il: 22/01/2008, 19:32
Località: Cremona

11/03/2009, 16:11

Io sapevo che la guardia giurata era morta, ma non che avesse un passato da pornodivo.
Ultima modifica di labbio il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
Tranquillo, penso a tutto io
Dicono di me: "un rompicoglioni fuori scala, un vero professionista della noia". Siete avvisati.
Non è una frisona
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1805
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

11/03/2009, 16:21

Credevo fosse una cosa assodata...ma verificando in internet mi rendo conto che forse è più una "sbiafola"...
Ultima modifica di chiarezza il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
labbio
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1312
Iscritto il: 22/01/2008, 19:32
Località: Cremona

28/04/2009, 11:00

Vicino a Webster, nel Massachusetts, quasi a confine con il Connecticut, esiste un lago. Il suo nome deriva dalla lingua usata dalla popolazione di nativi che abitava in quelle zone e pare voglia dire "posto di pesca al confine", ma alcune fonti citano anche "tu peschi sulla tua riva, io pesco sulla mia riva, nessuna pesca nel mezzo". Pare che per comodità venga comunemente chiamato Webster lake.
Il nome originale infatti è Chargoggagoggmanchauggagoggchaubunagungamaugg!!!
Ultima modifica di labbio il 17/12/2013, 1:19, modificato 2 volte in totale.
Tranquillo, penso a tutto io
Dicono di me: "un rompicoglioni fuori scala, un vero professionista della noia". Siete avvisati.
Non è una frisona
Avatar utente
BaroneBirra
Maestro
Maestro
Messaggi: 514
Iscritto il: 07/04/2007, 17:32
Località: cremona

28/04/2009, 12:59

Per rimanere in tema di lingue polisintetiche, in eschimese (o meglio, in uno dei dialetti eschimesi) esiste una sola parola per esprimere il seguente concetto:

"è stato detto che abbiamo avuto l'ordine tassativo di andar fuori a pescare pescicane".

Che strano popolo, gli eschimesi.
Ultima modifica di BaroneBirra il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
Come uomo lavoro male.
Avatar utente
andy b
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 2359
Iscritto il: 10/08/2006, 11:22
Località: cremona

28/04/2009, 13:18

e qual è questa parola?
Ultima modifica di andy b il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
T.V.Andy B. - Godi baby,godi. non c'è più ma lo amo lo stesso
Ash
Associazione
Associazione
Messaggi: 871
Iscritto il: 14/03/2008, 11:10

28/04/2009, 13:20

credo sia

"cane"
Ultima modifica di Ash il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
janfree
Supremo
Supremo
Messaggi: 995
Iscritto il: 31/01/2006, 2:58

28/04/2009, 13:43

Ash ha scritto: credo sia

"cane"
dato che é un ordine tassativo di andare fuori, probabilmente a meno venti centigradi, a pescare un animale docile come un pescecane penso che la tua traduzione difetti di un prefisso monosillabo di tre lettere...
Ultima modifica di janfree il 17/12/2013, 1:19, modificato 1 volta in totale.
Rispondi