Italia verso la dittatura

Dal greco = spazio aperto

Moderatore: .ferro

Avatar utente
Vanta
Pratico
Pratico
Messaggi: 204
Iscritto il: 10/04/2008, 18:15

22/06/2010, 20:42

ho letto tutto e non ho capito una cosa.
Perchè il simbolo del g.a.p. da così fastidio a qualcuno di voi?

Preciso
Il g.a.p. è l'unione di più persone che arrivano da diverse esprienze politiche e sociali. Le riunioni sono aperte. Le azioni proposte, discusse e condivise da tutti. L'opinione di tutti è ascolta poi la maggiornaza decide.

Non conosco bene le capacità organizzative di tanti di voi ma tengo a precisare che per impostare una giornata del genere servono dei soldi e non pochi (chi li mette?). Bisogna chiedere i permessi (piazza, musica, servire cibo ecc chi ci va?). Bisogna montare, smontare, stare li tutta la giornata ecc...
sicchè
chi organizza può permettersi di appiccicare il simbolo che vuole? SI
Chi vede un simbolo "politico" su un manifesto può passare a 300 m dall'iniziativa senza infettarsi? SI

Ora mi chiedo se tutte le energie messe in campo da abili battitori di tasti non fossero potute confliure nel dare una mano alla preparazione della giornata del 27(perchè bisogna pure programmare le cose) o per organizzare altre giornate di finanziamento ai viaggi della memoria.

scusate, finirò la prossima volta il discorso perchè ora devo andare (che strano) ad una riunione.
Ultima modifica di Vanta il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
C'E' PUZZA D'AGLIO!
Avatar utente
labbio
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1311
Iscritto il: 22/01/2008, 19:32
Località: Cremona

23/06/2010, 8:56

Tina incasàate mia.
Non ho letto tutto il documento della cgil, ma tra le proposte finali si parla di lotta all'evasione, alla corruzione e agli sprechi, di tetto agli stipendi dei top manager e di riforma fiscale.
Temi importanti che condivido, ma che secondo me sono fuori tema rispetto all'argomento di questo topic. Ho citato la frase del belloso per dire che secondo me ci sono altri post dove parlare di questi argomenti, non per giudicare lo sciopero della cgil.
Se per te ci sono dei punti di contatto, perchè non sfruttare questo spazio per condividerli?
Vanta ha scritto: ho letto tutto e non ho capito una cosa.
Perchè il simbolo del g.a.p. da così fastidio a qualcuno di voi?
Rispondo a titolo personale. Non è il simbolo del g.a.p. a dare fastidio, lo sono tutti i richiami ad ambienti od associazioni che vengono identificate come di parte.
Il rischio di trasformarci in una dittatura dolce è un rischio per tutti.
Dando una connotazione troppo di parte a questo topic c'è la possibilità che chi non ci si riconosce non partecipi alla discussione.
Ultima modifica di labbio il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
Tranquillo, penso a tutto io
Dicono di me: "un rompicoglioni fuori scala, un vero professionista della noia". Siete avvisati.
Non è una frisona
il belloso
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1206
Iscritto il: 13/02/2006, 16:51
Località: Milano / Cremona
Contatta:

23/06/2010, 10:31

Alla Signo non posso rispondere perché i post in cui venivano segnalati cose esterne,
che poco c'entravano con il thread e che creavano appunto quel rumore di fondo che distoglie dalla discussione sono stati cancellati.
Letto così in effetti il mio post può sembrare più fuori luogo di quello che non era.

Onde evitare fraintendimenti ripeto ora, come scritto nei post precedenti, che personalmente apprezzo molto sia le proposte del GAP, sia le altre proposte di CGIL, sia le varie proposte indicate, ed io ci parteciperò indipendemente dal simbolo del pugno, che non mi dà affatto fastidio;

ma sottolineo che queste proposte raccoglieranno solo il consenso e la partecipazione di gente già fidelizzata agli ambienti di sinistra, mentre respingeranno non solo chi non condivide la proposta, ma anche chi condividendo la proposta non condivide il simbolo del pugno e quei termini che appartengono all'etichetta della sinistra (dal punto di vista comunicativo, non del significato)

Per questo apprezzo quando Q mi dice che questo è stato argomento di dibattito anche nella stesura del volantino segnalato, perché vuol dire che anche chi sta organizzando queste attività si pone il problema.

Nello stesso modo se in questo thread riusciamo ad evidenziare "l'italia verso la dittatura" senza allontanare chi non è vicino ai simboli di sinistra potremmo guadagnarci tutti :)
Ultima modifica di il belloso il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
"I fatti?" proferì nuovamente. "Signor Franklin, prenda ancora un sorso di groge si riprenderà dalla debolezza di credere ai fatti! Gioco sleale, signore!"
(Wilkie Collins, La pietra di luna)

Pre-sabbatical time post:
il belloso ha scritto:
26/04/2013, 10:59
jami ha scritto: spegni il computer e riaccendilo
amo jami
20130909-20180919 sabbatical time
Avatar utente
Tina
Esperto
Esperto
Messaggi: 290
Iscritto il: 04/11/2007, 14:52

23/06/2010, 17:58

labbio ha scritto: Non ho letto tutto il documento della cgil, ma tra le proposte finali si parla di lotta all'evasione, alla corruzione e agli sprechi, di tetto agli stipendi dei top manager e di riforma fiscale.
Temi importanti che condivido, ma che secondo me sono fuori tema rispetto all'argomento di questo topic.
se lo leggi ti accorgi di come questa manovra
- favorisca un indebolimento sistematico di sanità, pensioni, servizi degli enti locali, magistratura, scuole ed università pubblica, cultura
- pesi sulle spalle dei precari, dei giovani, dei ricercatori, dei pensionati e dei lavoratori
- vada a pesare, ad esempio, sulle situazioni di disagio come l'handicap
- non tocchi i grandi patrimoni e le rendite finanziarie (indovina di chi!?!!)

come fa ad essere fuori tema?!!
se questo non è "alzare l'asticella"...
Ultima modifica di Tina il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
il belloso
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1206
Iscritto il: 13/02/2006, 16:51
Località: Milano / Cremona
Contatta:

24/06/2010, 9:41

Grazie del riassunto Tina, in effetti il documento intero non l'avevo letto neanch'io

ne approfitto per alimentare il dibattito, che non fa mai male ;)
ovviamente mi tocca quindi fare la parte del diavolo.

cos'è che ci fa pensare che questi punti portino nella direzione della dittatura?
con nessuno di questi punti acquisisce maggior potere, nè lo limita ad altri.

Per voler leggerlo sotto un altro punto di vista sta semplicemente applicando politiche di destra, favorendo la fasce alte e sfavorisce le fasce basse di reddito.

l'unica eccezione è l'attacco alla magistratura, che potrebbe essere letto nella direzione di destabilizzare gli altri poteri che garantiscono la democrazia nel nostro Paese,
ma neanche scuola-cultura che passa dal pubblico al privato è un attacco alla democrazia, è l'applicazione di una visione che appartiene alla destra italiana, e tra l'altro non alla destra fascista da quello che posso saperne io.

debat debat
Ultima modifica di il belloso il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
"I fatti?" proferì nuovamente. "Signor Franklin, prenda ancora un sorso di groge si riprenderà dalla debolezza di credere ai fatti! Gioco sleale, signore!"
(Wilkie Collins, La pietra di luna)

Pre-sabbatical time post:
il belloso ha scritto:
26/04/2013, 10:59
jami ha scritto: spegni il computer e riaccendilo
amo jami
20130909-20180919 sabbatical time
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1806
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

24/06/2010, 9:49

il belloso ha scritto: cos'è che ci fa pensare che questi punti portino nella direzione della dittatura?
con nessuno di questi punti acquisisce maggior potere, nè lo limita ad altri.
...ma sì, in fondo stanno solo smantellando sistematicamente tutti i diritti sociali...che sarà mai...


Diritti erosi nel lavoro, diritti erosi per tutti
Ultima modifica di chiarezza il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7064
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

24/06/2010, 11:00

Italia verso la dittatura da parte di chi?
di Berlusconi?
del suo partito?
della Lega?
no, dell'Ignoranza
Quello che Berlusconi ha veramente sdoganato è l’ignoranza; l’orgoglio di essere ignoranti; il disprezzo, questo sì di stampo fascista, per i saperi, qualsiasi sapere, e per i loro cultori; la pretesa di «fare» e saper fare anche senza conoscere e sapere; la convinzione, latente anche prima di lui nello spirito nazionale ma promossa a piene mani dal sentire di cui è espressione il suo regime, di essere migliori di tutti gli altri: in particolare di arabi, «negri», cinesi, slavi, ebrei, a seconda dei gusti. Oggi è del tutto normale per personaggi come Borghezio, Gentilini o Calderoli sentirsi e presentarsi come esemplari di un mondo e di una razza superiori; e considerare e trattare figure come Mandela, Evo Morales o Gandhi, e soprattutto i popoli che li hanno espressi, come esemplari di un universo subumano.
Ultima modifica di Q il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
baol
Associazione
Associazione
Messaggi: 2301
Iscritto il: 14/07/2005, 19:44
Località: cremona
Contatta:

24/06/2010, 11:10

Q ha scritto: Quello che Berlusconi ha veramente sdoganato è l’ignoranza; l’orgoglio di essere ignoranti; il disprezzo, questo sì di stampo fascista, per i saperi, qualsiasi sapere, e per i loro cultori; la pretesa di «fare» e saper fare anche senza conoscere e sapere; la convinzione, latente anche prima di lui nello spirito nazionale ma promossa a piene mani dal sentire di cui è espressione il suo regime, di essere migliori di tutti gli altri: in particolare di arabi, «negri», cinesi, slavi, ebrei, a seconda dei gusti. Oggi è del tutto normale per personaggi come Borghezio, Gentilini o Calderoli sentirsi e presentarsi come esemplari di un mondo e di una razza superiori; e considerare e trattare figure come Mandela, Evo Morales o Gandhi, e soprattutto i popoli che li hanno espressi, come esemplari di un universo subumano. [citazione di citazione]
http://www.ilgiornale.it/interni/cosi_p ... comments=1

così, dopo aver raso al suolo la "vecchia" cultura e aver sdoganato l'ignoranza, si assurge il berlusconismo a nuova cultura.

mi viene da vomitare.
Ultima modifica di baol il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
...it's only your mind, you know...

L'uomo capisce tutto.
Tranne le cose perfettamente semplici.

errare è umano, correggere lecito, cliccare invia prima d’aver ricontrollato è ma porca tr°i@ che figura di m.rd@.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7064
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

24/06/2010, 11:25

baol ha scritto: http://www.ilgiornale.it/interni/cosi_p ... comments=1

così, dopo aver raso al suolo la "vecchia" cultura e aver sdoganato l'ignoranza, si assurge il berlusconismo a nuova cultura.

mi viene da vomitare.
(x)
Ultima modifica di Q il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
il belloso
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1206
Iscritto il: 13/02/2006, 16:51
Località: Milano / Cremona
Contatta:

24/06/2010, 11:28

già (x)
Ultima modifica di il belloso il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
"I fatti?" proferì nuovamente. "Signor Franklin, prenda ancora un sorso di groge si riprenderà dalla debolezza di credere ai fatti! Gioco sleale, signore!"
(Wilkie Collins, La pietra di luna)

Pre-sabbatical time post:
il belloso ha scritto:
26/04/2013, 10:59
jami ha scritto: spegni il computer e riaccendilo
amo jami
20130909-20180919 sabbatical time
Avatar utente
baol
Associazione
Associazione
Messaggi: 2301
Iscritto il: 14/07/2005, 19:44
Località: cremona
Contatta:

24/06/2010, 12:00

avete letto l'articolo? :'(
Ultima modifica di baol il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
...it's only your mind, you know...

L'uomo capisce tutto.
Tranne le cose perfettamente semplici.

errare è umano, correggere lecito, cliccare invia prima d’aver ricontrollato è ma porca tr°i@ che figura di m.rd@.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7064
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

24/06/2010, 12:10

assolutamente sì.
assolutamente preoccupante.
del resto ogni dittatura si basa sul consenso più o meno ampio.
questa dittatura si è formata e stabilizzata senza bisogno dell'egemonia culturale, proprio in virtù degli elementi descritti dall'articolo che citavo io, ma resta il fatto che cement(ific)are il consenso anche nei contesti che un ambizione di pensiero continuano ad averla è fondamentale, utile e (purtroppo) tremendamente facile per questo Potere.
Ultima modifica di Q il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
labbio
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1311
Iscritto il: 22/01/2008, 19:32
Località: Cremona

27/06/2010, 19:02

Sarà che l'italiano medio deve ancora smaltire la delusione dell'eliminazione dai mondiali.
Sarà che il motomondiale senza Valentino è in mano agli spagnoli.
Sarà che in F1 Hamilton riesce a stare davanti alla safety car e Alonso no (passando da terzo a nono).

Ma ci sono due cosucce che meriterebbero più attenzione:
È stato nominato in fretta e furia un ministro per tentare di sottrarlo ad un processo
Segretaria in gita premio(?) a Toronto
Sono il segno di come il presidente del consiglio possa fare ciò che vuole senza dover rendere conto agli elettori.



P.S. meno male che in superbike Biaggi ha tenuto alto il nome dell'Italia sportiva
Ultima modifica di labbio il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
Tranquillo, penso a tutto io
Dicono di me: "un rompicoglioni fuori scala, un vero professionista della noia". Siete avvisati.
Non è una frisona
il belloso
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1206
Iscritto il: 13/02/2006, 16:51
Località: Milano / Cremona
Contatta:

28/06/2010, 0:32

Ultima modifica di il belloso il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
"I fatti?" proferì nuovamente. "Signor Franklin, prenda ancora un sorso di groge si riprenderà dalla debolezza di credere ai fatti! Gioco sleale, signore!"
(Wilkie Collins, La pietra di luna)

Pre-sabbatical time post:
il belloso ha scritto:
26/04/2013, 10:59
jami ha scritto: spegni il computer e riaccendilo
amo jami
20130909-20180919 sabbatical time
.Eta.

28/06/2010, 0:52

il belloso ha scritto: qui altri articoli
Il link non funziona...

Ricambio con un altro molto carino squisitamente ON topic:
Il Senato ha approvato il pacchetto sicurezza
Questo alza l'asticella che è un piacere.
Ultima modifica di .Eta. il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7064
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

29/06/2010, 9:36

parlando di provvedimenti che alzano l'asticella del kontrollo non riesco a non pensare al decreto con cui sono state abolite le agevolazioni postali per chi spedisce quotidiani e periodici in abbonamento.
in pratica fino al 3 aprile (anzi fino a fine 2009, essendo il decreto retroattivo), spedire un giornale in abbonamento postale costava agli editori 11 centesimi, ora ne costa 24 perché lo stato non integra più quei 13 centesimi alle poste italiane.
è notizia vecchia, ma il decreto è operativo e secondo me più grave di tanti annunci strampalati che non sempre si convertono in vere leggi.
Mediacoop (l'associazione delle cooperative di giornali, editori e operatori della comunicazione) ha fatto ricorso al TAR, ma l'ha perso.
Ultima modifica di Q il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
labbio
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1311
Iscritto il: 22/01/2008, 19:32
Località: Cremona

30/06/2010, 15:44

La televiosione di regime
Spoiler:
Tranquillo Toti, anche se sei vicino a Berlusconi, dopo questo editoriale potrai sempre avvalerti anche tu dell'incapacità di intendere e volere
Ultima modifica di labbio il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
Tranquillo, penso a tutto io
Dicono di me: "un rompicoglioni fuori scala, un vero professionista della noia". Siete avvisati.
Non è una frisona
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7064
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

01/07/2010, 13:38

Gli azzurri fuori dai mondiali, la maggioranza degli italiani delusa o incazzata. Si fa più difficile il cammino della legge sulle intercettazioni. (Radu Gabriel Tanasescu)
Ultima modifica di Q il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
labbio
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1311
Iscritto il: 22/01/2008, 19:32
Località: Cremona

03/07/2010, 9:53

E fu così che provando la parte del nuovo dittatorino, (quasi) a rete unificate, disse: "Ghe pensi mi"
Ultima modifica di labbio il 17/12/2013, 1:28, modificato 1 volta in totale.
Tranquillo, penso a tutto io
Dicono di me: "un rompicoglioni fuori scala, un vero professionista della noia". Siete avvisati.
Non è una frisona
Rispondi