Sogni Senza Senso

Dal greco = spazio aperto

Moderatore: .ferro

.Eta.

26/04/2011, 1:26

Abbastanza in linea con i sogni postati in passato: ho sognato di parlare al telefono con Corrado Guzzanti.  ??? In teoria doveva essere una chiamata seria (dovevo fargli un video), ma lui inspiegabilmente parlava come Vulvia e io, invece, inanellavo diecimila gaffe tirando fuori giochi di parole affatto simpatici nella persa speranza di farlo ridere (io far ridere lui?!), ottenendo però solo dei doppi sensi volgari imprevisti, uno dopo l'altro. Lui non rideva nè mi sfotteva, però, perché restava Vulvia e non capiva un c@xxo. Io restavo totalmente imbranata, invece.
Bah!
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5099
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

27/04/2011, 11:00

Negli ultimi giorni, mi son rimasti in mente due sogni.

1. Incontro due tizi. Uno dei due deve far passare la sua bicicletta nello stretto corridoio di una casa di ringhiera. Allora scendo dalla mia bicicletta, la lascio un attimo alla custodia dell'altro tizio e aiuto il biciclettato. Fatta la cosa, quando torno indietro, la mia bicicletta non c'è più. Mi rendo conto che 'sti due avevano architettato tutto per rubarmi la bicicletta. Accecato dalla rabbia, scendo in strada, e dopo un po', in qualche modo, riesco a beccare il ladro. Lo blocco e lo massacro di botte, ma proprio lo riduco a una polpetta sanguinante. E così recupero la mia bicicletta.
[Questo lo ribattezzo "Io la gente la meno solo in sogno". Comunque capitemi, nella vita reale la mia bicicletta è un regalo della mia ragazza, e ho questa bicicletta da anni, e sto riuscendo a tenermela, e ogni tre per due sento di qualcuno a cui han fottuto la bici. Devo aver assimilato incosciamente.]

2. Succede una cosa che porta Q, Janfree, il sottoscritto e tanti altri a festeggiare tutti insieme a Porta Po. Indovinate.
[Questo lo ribattezzo "Si vede che ci tengo appena appena un filino".]
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3074
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

27/04/2011, 22:23

McA ha scritto: 2. Succede una cosa che porta Q, Janfree, il sottoscritto e tanti altri a festeggiare tutti insieme a Porta Po. Indovinate.
[Questo lo ribattezzo "Si vede che ci tengo appena appena un filino".]
Azzardo.... un improvviso ed imprevedibile ictus che riduce Berlusconi in stato vegetativo ad attendere la morte in un letto d'ospedale dove le uniche infermiere volontarie per accudirlo sono Rosy Bindi e Lucia Annunziata che lo lasciano affogare nelle proprie deiezioni corporali?
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
Avatar utente
Sgt.Pepper
Esperto
Esperto
Messaggi: 461
Iscritto il: 02/04/2008, 17:16

27/04/2011, 22:42

McA ha scritto: 2. Succede una cosa che porta Q, Janfree, il sottoscritto e tanti altri a festeggiare tutti insieme a Porta Po. Indovinate.
[Questo lo ribattezzo "Si vede che ci tengo appena appena un filino".]
Azzardo anch'io.
Festeggiate la rottura del femore che JJ Sante si è procurato impennando come un bufalo con il motorino per lo scudetto all'Inter?
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5099
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

28/04/2011, 14:30

Kappo ha scritto:Azzardo.... un improvviso ed imprevedibile ictus che riduce Berlusconi in stato vegetativo ad attendere la morte in un letto d'ospedale dove le uniche infermiere volontarie per accudirlo sono Rosy Bindi e Lucia Annunziata che lo lasciano affogare nelle proprie deiezioni corporali?
Azzardi male.
Sgt.Pepper ha scritto:Azzardo anch'io.
Festeggiate la rottura del femore che JJ Sante si è procurato impennando come un bufalo con il motorino per lo scudetto all'Inter?
Azzardi male! Per un femore rotto di JJSante festeggerei, certo, ma direttamente sotto casa sua, mica a Porta Po!
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
labbio
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1307
Iscritto il: 22/01/2008, 19:32
Località: Cremona

28/04/2011, 18:09

Sono fermo in coda con l'auto. Davanti a me però non ci sono altre auto, solo in tizio, per altro assomigliante a Gordon Ramsay, che sta prelavando le buste della spesa dalla sua auto parcheggiata alla mia sinistra, attraversa e le apoggia a terra ogni volta sempre più vicino alla sua auto. In pratica sta creando un minicumulo stile spazzatura di Napoli, ma con i sacchetti della spesa.
A fatica vado in retro per quanto posso, il tizio dietro di me non si sposta di un millimetro, tento di sfilarmi schivando i sacchetti. Anche se credo di averne preso uno proseguo e mi infilo in una corsia alla mia sinistra (la strada nel frattempo è diventata una specie di uscita dal casello autostradale) oltre l'auto del tipo che assomiglia a Gordon Ramsay. Passando mi accorgo che lui sta urlando qualcosa nella mia direzione. Mi fermo poco più avanti e torno indietro a piedi.
Tra me e il tizio della spesa adesso c'è una fila di new jersey in cemento. Lui è incazzato nero perchè  gli ho rotto il contenuto di uno dei sacchetti. Io mi scuso, ma do la colpa a lui per aver messo i sacchetti in mezzo alla strada, lui non vuol sentire ragione e pretende addirittura che gli ripaghi tutta la spesa, non solo quello che ho rotto.
La discussione si anima e il sogno svanisce.
Tranquillo, penso a tutto io
Dicono di me: "un rompicoglioni fuori scala, un vero professionista della noia". Siete avvisati.
Non è una frisona
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5099
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

10/05/2011, 16:45

McA ha scritto:2. Succede una cosa che porta Q, Janfree, il sottoscritto e tanti altri a festeggiare tutti insieme a Porta Po.
... E il sogno è diventato realtà.

WoW
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 6982
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

10/05/2011, 17:45

Janfree però ha sbagliato fontana
:P
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
.Eta.

22/06/2011, 13:02

Ero a casa di mia nonna e credo che tutta la mia big family si stesse mobilitando in una sorta di missione in cui lo scopo mi pare che fosse salvare una mia amica o un mio amico (non so più).
Be', a casa di mia nonna c'è una porta che deve restare chiusa (anche nella vita reale).
Io mi preoccupavo di quello, di tenere chiusa la porta, di cui nessuno si curava.
E sapete come funzionava quella "porta"???
...Era una timeline di Final Cut!!!
E per tenerla in piedi dovevo mandare il render, altrimenti restava stesa sul pavimento.
Non ho parole.  ;D


In più stanotte ho anche sognato di essere dentro a un fumetto di una mia amica - fumetto al quale sta davvero lavorando e nel quale c'è davvero un personaggio ispirato a me... Però, à la Roger Rabbit, io restavo di carne ed ossa ed ero attorniata di "personaggi disegnati", incluso il mio, che mi faceva pure venire il nervoso perché decisamente troppo sovragitato e raffica continua no-stop di battute tristissime che non fanno ridere. (Emh, temo che sia la stessa sensazione che io provoco in altri...  :-X ).


E per chiudere il tris di sogni nerd, l'altra notte ho vinto il premio banalità sognando una chiamata via Skype con un amico - tutto qui.  ;D
.Eta.

19/08/2011, 10:58

Stanotte ho sognato di ritrovare tra le scartoffie l'agenda di Cremonapalloza, che nel sogno, però, era dimensioni tipo A3. Ero felicissima!  ;D La tenevo tra le mani e aveva pagine quasi dorate e m'illuminava il volto!!!

(Il "ritrovare" probabilmente viene dal fatto che ho davvero perso un carnet, cui tenevo da matti - ma non era di Cremonapalloza.)
.Eta.

25/08/2011, 1:18

.Eta. ha scritto: (...) E per chiudere il tris di sogni nerd (...)
Ho delle amiche che sono quasi peggio:
stanotte ho sognato che avevo un obbiettivo col diaframma che arrivava a 0.574 (suppongo non esista, giochiamoci i numeri che magari emigriamo su un'isola davvero), ed ero contentissima perché facevo un sacco di foto di gattini da vera ritardata del web, tutte col fuoco strettissimo. mi sono svegliata tutta sudata. ♥
W0
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 6982
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

25/08/2011, 8:02

è la roba più nerd che abbia mai letto
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
.Eta.

25/08/2011, 11:02

La tua affermazione la gaserà un sacco!  ;D
Tuttora non mi capacito di come possa essere così tanto nerd, per il semplice motivo che, come se non bastasse, è anche una ragazza bella da morire e ha una cultura classica notevole. E, sai, certi luoghi comuni non andrebbero toccati!  :P
Ma d'altronde "da grande" vuole fare la game designer e fa delle adorabili vignette psicoastronomiche che non lasciano molto scampo...  ;D
Ultima modifica di .Eta. il 25/08/2011, 11:17, modificato 1 volta in totale.
fdf
Messaggi: 2
Iscritto il: 02/12/2011, 21:17

06/12/2011, 12:27

Finalmente ho trovato un "posto" virtuale dove persone cercano di registrare i propri sogni!
In realtà questo topic mi è stato segnalato da un'amica (una spia interna? no dai non la vedrei in questi termini :))
Io in cambio ci tenevo a segnalarvi questo progetto http://rec-dream.tumblr.com/
E, insomma, se vi va di darmi una mano a portarlo avanti, scrivetemi pure quel che vi va (si, ovviamente in materia di sogni...)

Ciao!
Avatar utente
Eta
Supremo
Supremo
Messaggi: 807
Iscritto il: 27/02/2005, 19:42
Località: Utrecht Utero Trajectum
Contatta:

07/12/2011, 23:57

Fdf è un po' suonato (emh, scusami  :-*), ma credo che il suo progetto sia molto interessante.

(... L'amica ero io, ho sempre pensato che questo topic fosse una fonte preziosa - m'è finalmente capitato di trovare una persona che potesse "sfruttarla".  ;) )
Ultima modifica di Eta il 07/12/2011, 23:57, modificato 1 volta in totale.
"Senso di completezza a manetta, e solito mix di sentimenti."

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

"Questi Paesi non avranno eserciti – e questo porrà fine alle guerre."
Avatar utente
Eta
Supremo
Supremo
Messaggi: 807
Iscritto il: 27/02/2005, 19:42
Località: Utrecht Utero Trajectum
Contatta:

20/03/2012, 11:09

Tanti sogni che galleggiano confusi, credo ci fosse Simba, credo di aver fatto il classico sogno in cui faccio quello che ha avrei dovuto fare al posto di dormire, ho un sacco di flash vari che vi risparmio, ma... in qualche modo non ben identificato... ho sognato anche che sul forum c'erano nuovi McA meme!!!  W.;p
Ultima modifica di Eta il 20/03/2012, 11:10, modificato 1 volta in totale.
"Senso di completezza a manetta, e solito mix di sentimenti."

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

"Questi Paesi non avranno eserciti – e questo porrà fine alle guerre."
Avatar utente
Eta
Supremo
Supremo
Messaggi: 807
Iscritto il: 27/02/2005, 19:42
Località: Utrecht Utero Trajectum
Contatta:

14/04/2012, 3:20

Perché sono visionaria durante la veglia e quando dormo tocco l'apice del comune e del banale?
Ho sognato che avevo troppi peli sulla gamba sinistra.
Ma vi pare?!
Che sogno del c@xxo è?!
(Anni fa avevo sognato di sfoltirmi le sopracciglia. Questa era la continuazione?!)

Sogni recenti random:
- ricevere una mail in cui mi si chiedono modifiche a un artwork che ho appena finito (nella vita reale);
- il cambio di avatar su Skype di una mia amica (!!!);
- non riuscire a mettere insieme una frase in spagnolo e venire criticata.

A suo modo, 'sti sogni sono così insulsi che sono Sogni Senza Senso. -.-'
"Senso di completezza a manetta, e solito mix di sentimenti."

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

"Questi Paesi non avranno eserciti – e questo porrà fine alle guerre."
Avatar utente
Eta
Supremo
Supremo
Messaggi: 807
Iscritto il: 27/02/2005, 19:42
Località: Utrecht Utero Trajectum
Contatta:

15/04/2012, 17:27

Bella lì, finalmente ho fatto di nuovo un sogno complesso e interessante!  :D
Ancora pregno di virtualità, ma almeno è strong.

Sognavo di comunicare via mail (o chat?) con uno scrittore francese appena conosciuto (solo virtualmente) che mi raccontava che lì in Francia, ultimamente, vari scrittori spiano per anni nelle caselle mail di totali sconosciuti per ottenere materiale narrativo. Trovavo la cosa orrenda, anche se suggestiva (ho un certo trip sul voyeurismo, quindi dei casi simili diventano a loro volta materiale narrativo interessante, ai miei occhi, nel senso de La finestra sul cortile). Restavo vagamente scandalizzata, non tanto per la lesione della privacy, forse, quanto per la povertà immaginifica di codesti autori.
Uscivo ed ero in centro qui a Utrecht (attualmente non vivo affatto in centro, sono solo ospite, quindi sto cercando casa — si vede che il mio subconscio vuole trovare un letto in una di quelle casette con le finestre giganti sul canale, hehe). Sbucando fuori dalla "mia" via, mi trovavo davanti un cartello a cavalletto di quelli che hanno i bar o si usano per le pubblicità, con sopra attaccata un'enorme scheda piena di dati. Inizio a leggere i dati. Forse non c'era il mio nome, ma capisco che è la mia scheda. Così, piazzata in mezzo al centro di Utrecht.
Ricordo queste voci, circa:
Gusti musicali: va matta per Devendra Banhart.
Maggior utente con cui avviene traffico mail: Caterina Nasini [è una mia amica]
Soggetti che appaiono più frequentemente negli allegati mail: Eta, Ribbon [ancora la mia amica di cui sopra]
Missione sulla Terra: salvare il Rock [il mio stupido cranio dev'essere tramitazzato dal fatto che mi è stato appena regalato un giradischi e ieri, a una fiera del vinile, ne ho comprati i miei primi tre!  ;D ]
Carattere: tender
Quando leggo quest'ultima voce, scoppio a piangere in mezzo alla strada, mi butto ginocchia a terra, tremo, continuo a leggere.
Credo che la commozione derivasse dal sollievo di essere ritenuta "tenera" e non "stronza" perfino da chi, paradossalmente, sa tutto di me: nella mia casella mail c'è davvero tanto del mio vissuto, l'ho da anni e ho pensato varie volte proprio che se qualcuno vi accedesse e fosse fornito di giusta e saggia pazienza e sensibilità, potrebbe capire intimamemente chi sono, in modo molto profondo... E quindi, forse, capirmi e scusarmi anche di tutti quelli che potrebbero essere i miei errori, o cose che ho fatto in passato e che hanno fatto male a qualcuno...

Dopo erano riportare impressioni personali dell'autore.
A questo punto avevo collegavo tutto: lo scrittore con cui mi ero sentita prima è lui stesso uno di quelli che spiano un utente per anni. Dall'insieme della scheda capivo che lui aveva letto praticamente tutti i miei fottuti messaggi e-mail, che probabilmente mi seguiva da anni.
Nel pianto a ginocchia a terra (che non finiva) si aggiungeva una destabilizzante sensazione molto Truman Show. Pensavo a Truman proprio nel sogno! E, proprio nel sogno, ricordo di aver pensato che forse questo è il "prezzo" di aver messo sempre in dubbio che la realtà che mi circonda sia quella che percepisco (cosa che davvero credo nella realtà (realtà?) — nel senso: Matrix è verosimile).
Purtroppo non ricordo se, nel sogno, capivo che, più similmente a Truman, questo scrittore avesse anche influenzato la mia vita, oppure se si fosse limitato a osservarla. Forse, semplicemente, anche nel sogno ero solo arrivata al punto di chiedermelo. Pensavo a tutte le mie coincidenze e a tutte le cose che, nella mia vita, mi sono sempre sembrate dannatamente "romanzesche" e, di punto in bianco, arrivava il dubbio che, forse, non era il mio punto di vista a essere viziato dall'ottica narrativa, ma era proprio tutto derivante dal fatto che un romanziere cercasse di impostare in tal senso il mio futuro!
(Anche questa è una cosa che ho sempre pensato, ossia che la mia vita sia "romanzabile", ma così come, potenzialmente, tutto è romanzabile. Io vedo così la mia vita semplicemente perché ho, intrinsecamente, una specie di deformazione professionale alla narrazione...)

Verso la fine delle considerazioni personali, l'autore annotava (sempre in modo molto professionale) che negli ultimi anni aveva constatato di provare un innamoramento nei miei confronti.
Al che piangevo in modo ancora più dirompente, perché dentro di me già sapevo di non volerne sapere assolutamente nulla e, al contempo, di odiare maledettamente la posizione di quella che si nega, in quanto feritrice. In sostanza, non volevo ferirlo, ma presumibilmente avrei dovuto farlo, e non sopportavo quest'idea! Anche perché in parte mi sentivo grata a questo tale, paradossalmente, mi sentivo "capita".
Finalmente smettevo di piangere, rassicurata dal pensiero che, in tutta questa professionalità, era ovvio che lui già sapesse che quello che gli stava accadendo andava fuori dal regolamento, in un certo senso... Però mi restava comunque una paranoia generica: perché ha deciso di farmelo sapere, d'un tratto? Non avrebbe dovuto. Forse vuole mandare a fanculo tutte le regole e farsi vivo. m.rd@, che c@xxo di casino! E, soprattutto, questa volta non ho fatto davvero niente per ficcarmici, fuck!
Cambio di sogno: mordo un buonissimo pezzo di formaggio stagionato che ho nel frigo.
Mi sveglio: ho fame.

Paranoie VS bisogni primari
1 a 0

:P
Ultima modifica di Eta il 15/04/2012, 17:28, modificato 1 volta in totale.
"Senso di completezza a manetta, e solito mix di sentimenti."

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

"Questi Paesi non avranno eserciti – e questo porrà fine alle guerre."
fdf
Messaggi: 2
Iscritto il: 02/12/2011, 21:17

15/04/2012, 18:40

Questo devo rubarlo. Posso? Posso? Posso? Rubo e cito la fonte.
Avatar utente
Eta
Supremo
Supremo
Messaggi: 807
Iscritto il: 27/02/2005, 19:42
Località: Utrecht Utero Trajectum
Contatta:

15/04/2012, 19:10

Voyeur.
"Senso di completezza a manetta, e solito mix di sentimenti."

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

"Questi Paesi non avranno eserciti – e questo porrà fine alle guerre."
Rispondi