che film mi consigli?

Le cinéma (abréviation de cinématographe) est une projection visuelle en mouvement, le plus souvent sonorisée.

Moderatore: maio

Avatar utente
illinois
Pratico
Pratico
Messaggi: 144
Iscritto il: 05/02/2003, 2:18
Contatta:

allora di solito chiamavo McA e gli dicevo: vorrei affittare un dvd, cosa mi consigli?

allora questo non è un 3d del tipo "i film più fighi" né "il mio film preferito".
vorrei dei consigli a serata. cioè... voglio vedermi un film sta sera, non so che vedere e vorrei un consiglio.

a differenza di McA io non sono un purista mi piacciono molte cose, e molto dipende dal contesto o dalla situazione, nei film come anche nelle canzoni, ad esempio, i venga boys vanno bene se sei in vacanza ad ibiza.

intelligenti e fanno ridere:
- Fight Club
- Thank You For Smoking (storia di un lobbista che difende le multinazionali del fumo. ironico. intelligente.)
- Rumori fuori scena

comici:
- I Tenenbaum (le vicissitudini di una ricca famiglia di ricchi londinesi)
- Un Natale esplosivo (film natalizio demenziale di come i Griswold, una tipica famiglia americana, passano le vacanze natalizie, esilarante)

thriller:
- Memento (intrigante thriller dove il protagonista va alla caccia dell'assassino della moglie cercando di convivere con un grave problema di perdita della memoria a breve)

pulp:
- Amores perros

vari:
- L'uomo che non c'era (il film il cui protagonista vive una vita mediocre sempre sull'orlo del successo ma senza arrivarci mai... me lo ricordo come un bel film)
- Lucía y el sexo (bellissimo accostamento tra amore e sesso in una storia giocata tra realtà diverse, colori stupendi e trama interessante. direi molto bello)
- Il ventre dell'architetto
- Big Fish
- Chocolat
- Il miglio verde
Ultima modifica di illinois il 19/09/2006, 9:30, modificato 1 volta in totale.
McA, un cerino all'orizzonte...
Avatar utente
joaopinta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1394
Iscritto il: 08/03/2006, 12:38
Località: reggia

non sono un cinefilo ma per questa tarde mi sono scaricato Clerks
lo vedo e poi ti dico....

consigli:
- Il ventre dell'architetto
- Amores perros
nel mio piccolo spero di aiutarti!
Ultima modifica di joaopinta il 18/09/2006, 17:45, modificato 1 volta in totale.
roveretooooooooo!
Avatar utente
fataneve
Pratico
Pratico
Messaggi: 232
Iscritto il: 06/09/2006, 12:48
Località: la città dei violini

Big Fish - Le storie di una vita incredibile di Tim Burton
Edward affascina tutti con incredibili storie sul proprio passato: imprese divertenti e surreali che comprendono giganti, streghe e, naturalmente, un grosso pesce che rifiuta di farsi catturare. I suoi racconti incantano chiunque, tranne il figlio Will. Ma quando Edward si ammala, Will tenta finalmente di separare il mito dalla realtà nella vita del padre.

Chocolat
Anni ’50: in una piccola città francese il tempo sembra essersi fermato. L’arrivo di una misteriosa “artista della cioccolata” accompagnata dalla figlioletta mette a soqquadro le abitudini degli annoiati abitanti. L’inaugurazione della sua pasticceria e una barca di zingari stravolgeranno anni di immobile tradizionalismo.

Il miglio verde
Il Maestro dell’horror, in realtà, nasconde un cuore d’oro. Dopo averci turbato il sonno con i peggiori incubi letterari e cinematografici, Stephen King ci racconta – attraverso il film diretto da Frank Darabont – una favola in equilibrio tra cruda realtà e pura fantasia, una storia di sofferenza, ma anche di incrollabile ottimismo. Il miglio verde è un film che genera reazioni opposte (positive o negative), ma quasi mai indifferenti. Innanzitutto per il fatto che la caratterizzazione dei personaggi (grazie all’ottima recitazione degli attori) appare molto netta: John Coffey, il colossale nero condannato a morte interpretato da Michael Clarke Duncan (nomination all’Oscar), è di una bontà pura e infantile, la guardia carceraria Paul Edgecomb (Tom Hanks) è nobile e saggia senza alcun cedimento alla seppur minima mediocrità, il sadico e vigliacco secondino Percy (Doug Hutchison) appare un individuo viscido fino al parossismo. Nel Miglio Verde – il corridoio che ospita le celle dei condannati a morte e lo strumento per giustiziarli, la sedia elettrica – si avvicendano nel dramma, una serie di figure simboliche, più che reali, sui quali emerge l’imponente Coffey, dotato di poteri soprannaturali. Sebbene innocente, il gigante nero affronta il suo destino con rassegnazione e nobiltà, cercando di regalare amore a coloro che gli stanno vicino, fino all’ultimo giorno. Una storia edificante, quindi, che si dipana in tre lunghe ore, in cui protagonista assoluto è sicuramente lo stato d’animo di Duncan che, a seconda della sensibilità d’animo di chi osserva la vicenda, può apparire intriso di vera bontà o di semplice buonismo.
Ultima modifica di fataneve il 25/09/2006, 22:12, modificato 1 volta in totale.
..Ci sono cose che non puoi vedere con gli occhi, devi vederle con il cuore e questo non è facile...

Mi sono vista morire non credevo, sono solo stordita da alcool, sigarette e i miei sogni

La mia anima è riflessa nei tuoi occhi
Avatar utente
illinois
Pratico
Pratico
Messaggi: 144
Iscritto il: 05/02/2003, 2:18
Contatta:

joaopinta, i consigli caratterizzameli un pochino...
poi il 3d non è per me per questa sera ma è per una qualunque persona che vuole vedersi un film una sera e non sa cosa scegliere... si attacca a Cremonapalloza et voila ecco la risposta... senza magari fare una figura barbina con il sempre disponibile McA
McA, un cerino all'orizzonte...
Avatar utente
joaopinta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1394
Iscritto il: 08/03/2006, 12:38
Località: reggia

il ventre dell'architetto è un film bello se ti piace l'architettura ....
bellissimo se conosci i progetti del signor di Etienne-Louis Boullée.
triste allo stesso tempo disperato ma mai palloso e a volte con sprazzi di comicità

Amores perros... che dire... pulp fino al buco der çul°.... bellizzimo

Clerks devo ancora vederlo ma credo parli in modo tragicomico di una storia di commessi...
girato con pochissimi soldi ma ha avuto un gran successo.

e poi se vuoi di piu chiedi a McA! ;D ;D ;D ;D ;D
Ultima modifica di joaopinta il 18/09/2006, 17:46, modificato 1 volta in totale.
roveretooooooooo!
Avatar utente
Piperita
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1461
Iscritto il: 08/05/2006, 8:57

Rumori fuori scena

ce l'ho e me ne sono innamorata..

divertente..
esilarante..
un ritmo scandito dalle battute geniali che a raffica ti coivolgono nel racconto di questa strepitosa compagnia teatrale....
che cosa farei, io, che cosa potrei mai fare, tutto il giorno, voglio dire, tra il campanello del risveglio e quello del sonno?..
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

Amores perros di Iñárritu nella top 5 della vita.
Ultima modifica di Allo il 18/09/2006, 17:19, modificato 1 volta in totale.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Ranca

Kingpin dei fratelli Farrelly.
Semplicemente meraviglioso. Esilarante, cinico, surreale.
Con un Bill Murray in stato di grazia, probabilmente una delle sue migliori interpretazioni in assoluto, insieme a Ricomincio da capo e Broken Flowers.
Avatar utente
fataneve
Pratico
Pratico
Messaggi: 232
Iscritto il: 06/09/2006, 12:48
Località: la città dei violini

Il segreto di Vera Drake
La storia del film ripercorre il celebre caso giudiziario di Vera Drake, donna imputata di provocare aborti clandestini nell'Inghilterra degli anni '50.

I segreti di Brokeback Mountain
1963, Signal, Wyoming. Sui pascoli di Brokeback Mountain, Ennis e Jack, due giovani mandriani, si conoscono, si studiano, diventano amici e infine si abbandonano a una passione senza scampo e senza futuro. Quando l'estate finisce i due lasciano i pascoli e si separano. Per entrambi, fidanzamento, matrimonio, figli. Brokeback Mountain sembra dimenticata. Un giorno, però, Jack decide di far visita a Ennis. Basta uno sguardo per capire che il tempo ha solo rafforzato il legame nato nella solitudine della montagna. Un legame che non conoscerà l'usura degli anni e li spingerà a sfidare clandestinità e menzogne, sensi di colpa e pregiudizi.
..Ci sono cose che non puoi vedere con gli occhi, devi vederle con il cuore e questo non è facile...

Mi sono vista morire non credevo, sono solo stordita da alcool, sigarette e i miei sogni

La mia anima è riflessa nei tuoi occhi
BONVO

Per chi ama la fantascienza un po cheap,vi consiglio Hardware - Metallo letale degli anni 80
interessante,non si trova dovete scaricarlo ;)
Avatar utente
fataneve
Pratico
Pratico
Messaggi: 232
Iscritto il: 06/09/2006, 12:48
Località: la città dei violini

La mala educación di Pedro Almodóvar
Enrique Goded non ha ancora trent'anni ma è già un regista di successo. Un giorno, mentre cerca sui giornali qualche spunto interessante per la sceneggiatura del prossimo film, nel suo ufficio si presenta Ignacio Rodríguez. I due erano amici quando, da bambini, studiavano in un collegio cattolico. Erano più che amici: insieme hanno scoperto l'amore, il cinema, e la paura...

Da vedere assolutamente!
..Ci sono cose che non puoi vedere con gli occhi, devi vederle con il cuore e questo non è facile...

Mi sono vista morire non credevo, sono solo stordita da alcool, sigarette e i miei sogni

La mia anima è riflessa nei tuoi occhi
Avatar utente
bazooka
Pratico
Pratico
Messaggi: 131
Iscritto il: 05/09/2005, 13:01

Bonvo, com'è la storia di Hardware - Metallo letale?
Perchè mi sa che ce l'ho....
io mi sento libero, tu mi piaci cacca.
Avatar utente
baol
Associazione
Associazione
Messaggi: 2300
Iscritto il: 14/07/2005, 19:44
Località: cremona
Contatta:

se volete farvi un sacco di risate...

The Texas Chainsaw Massacre
in italiano credo che sia Non aprite quella porta...o qualcosa del genere...
filmone che vorrebbe davvero fare paura (e un po' la fa) ma purtroppo si gioca tutto con una protagonista messa lì apposta per risvegliare i sogni erotici degli adolescenti...lei si spoglia sempre di più con l'avanzare della storia e il tutto finisce con un trionfale inseguimento con maglietta bagnata sotto la pioggia

:D :D :D
...it's only your mind, you know...

L'uomo capisce tutto.
Tranne le cose perfettamente semplici.

errare è umano, correggere lecito, cliccare invia prima d’aver ricontrollato è ma porca tr°i@ che figura di m.rd@.
Ranca

Adesso lo faccio io il McA: The Texas Chainsaw Massacre e' un vero e proprio cult nel genere horror-trash. Geniale nella caratterizzazione assurda dei "cattivi". Il "mostro" si chiama Faccia di cuoio (Leatherface) ed e' un energumeno con addosso una maschera fatta con pezzi di faccia delle sue vittime. Fa a pezzi la gente con una motosega ENORME e poi suo fratello cucina le vittime per fare il chili.
Fantastico. Trashissimo. Ce l'ho in DVD.
Avatar utente
fataneve
Pratico
Pratico
Messaggi: 232
Iscritto il: 06/09/2006, 12:48
Località: la città dei violini

Transamerica
La vita è difficile quando si è una donna costretta a vivere nel corpo di un uomo. E per chi non ha questi problemi, è forse difficile capire come la chirurgia possa curare un disturbo mentale. Il processo di cambiamento chirurgico del sesso è una procedura lunga e complessa, e certo non indolore. A Stanley manca solo una settimana per entrare in sala operatoria e diventare definitivamente Sabrina, quando riceve una telefonata da New York. Hanno arrestato il figlio che neanche sapeva di avere, concepito nell'unico rapporto sessuale della sua vita, e la sua psicanalista la obbliga ad andare all'altro capo degli Stati Uniti per risolvere la questione. Tirato il ragazzo fuori di galera, i due intraprendono un coast-to-coast in auto con l'intenzione da parte di Bree di capire un po' il figlio senza rivelargli la sua identità e, possibilmente, sbolognarlo a qualcuno il prima possibile...
..Ci sono cose che non puoi vedere con gli occhi, devi vederle con il cuore e questo non è facile...

Mi sono vista morire non credevo, sono solo stordita da alcool, sigarette e i miei sogni

La mia anima è riflessa nei tuoi occhi
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5287
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Vi consiglio di comprare tutti i 10 dvd di Truffaut, da venerdì 10 novembre con "La Repubblica" e "L'Espresso".
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
ilpoldo
Maestro
Maestro
Messaggi: 718
Iscritto il: 24/10/2005, 0:00
Località: UK
Contatta:

McA ha scritto:
05/11/2006, 17:37
Vi consiglio di comprare tutti i 10 dvd di Truffaut, da venerdì 10 novembre con "La Repubblica" e "L'Espresso".
Mitico! Purtroppo io sono malato e non sopporto i DVD con scritto sopra "raccolta Truffaut de tal rivista/quotidiano"
Se fossi più intelligente li prenderei!
excitable boy
mik
Pratico
Pratico
Messaggi: 205
Iscritto il: 31/08/2006, 14:13

boh a me Transamerica non è che abbia entusiasmato...
quest'estate ho visto Radio America e mi ha colpito. con Meryl Streep, lo definirei semigrottesco, mi è piaciuto perchè esce un po' dagli schemi, anche se per questo ho trovato diverse persone che non l'hanno apprezzato per niente!
Avatar utente
ilpoldo
Maestro
Maestro
Messaggi: 718
Iscritto il: 24/10/2005, 0:00
Località: UK
Contatta:

Ora che Altman è saltato fuori io vi consiglio Gosford Park.
anche America oggi (se avete 3 ore)
excitable boy
Avatar utente
fataneve
Pratico
Pratico
Messaggi: 232
Iscritto il: 06/09/2006, 12:48
Località: la città dei violini

21 grammi
Un ventaglio di temi, l'angoscia del lutto e la tentazione della vendetta, la redenzione e la dannazione, il peso della colpevolezza, la paura delle morte e il dovere di vivere; un mosaico impressionante.
..Ci sono cose che non puoi vedere con gli occhi, devi vederle con il cuore e questo non è facile...

Mi sono vista morire non credevo, sono solo stordita da alcool, sigarette e i miei sogni

La mia anima è riflessa nei tuoi occhi
Rispondi