Cineclub 'Vittorio De Sica'

Le cinéma (abréviation de cinématographe) est une projection visuelle en mouvement, le plus souvent sonorisée.

Moderatore: maio

Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

Grandi.

Ci si vede là.

Ricordate che gli abbonamenti sono ancora acquistabili.
Buona visione.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

MARTEDì 07 NOVEMBRE 2006
ore 21,15, Cineclub De Sica
c/o Cinema Tognazzi - via Verdi - Cremona
DIARIO DEL SACCHEGGIO

Immagine

Un film di FERNANDO EZEQUIEL SOLANAS
Genere Documentario, colore, 118 minuti.
Produzione Argentina, Francia 2003.

Fernando Solanas, premiato alla Berlinale 2004 con l'Orso d'oro alla carriera, ha realizzato questo documentario con lo scopo di mostrare come la sua patria (l'Argentina) sia giunta alle condizioni economiche disastrose in cui versa attualmente.
Punta il dito contro il liberismo sfrenato e la globalizzazione da una posizione, come sempre, chiaramente delineata.

prossima proiezione:

MARTEDì 14 NOVEMBRE 2006
SANGUE
REGIA: LIBERO DE RIENZO
Esordio alla macchina da presa per Libero de Rienzo (Santa Maratona, A/R).
Sorpresa dell’ultima annata di produzione indipendente italiana.

Tutte le pellicole verranno proiettate presso il CINEMA TOGNAZZI (Via Verdi 8 – Cremona) a partire dalle ore 21,15.

INGRESSO: 5 euro

ABBONAMENTI RASSEGNA
Intero: 60 euro
Ridotto: 35 euro

RIDUZIONI
Tesserati Arci, Studenti Universitari, Over 60

PUNTI VENDITA ABBONAMENTI
Cinema Tognazzi – Via Verdi – Cremona
Libreria Convegno – C.so Campi – Cremona
Libreria Ponchielli – P.za S.a.m. Zaccaria – Cremona
Club 33 – Via bordigallo - Cremona

tutte le info, newsletter e programma completo:
www.cineclubdesica.com
info@cineclubdesica.com
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
ciacci
Maestro
Maestro
Messaggi: 546
Iscritto il: 02/09/2005, 18:37
Località: cremona
Contatta:

presente, come sempre.
*
.LonDoN CaLliNg.
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

splendido, crudo e terribilmente violento (psicologicamente).
Esci incazzato e con la faccina bianca-bianca.

Molti Pallozi te lo potranno confermare...

ti viene voglia di uccidere
Immagine
Ultima modifica di Allo il 08/11/2006, 21:31, modificato 1 volta in totale.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Anacleto Mitraglia
Maestro
Maestro
Messaggi: 555
Iscritto il: 06/04/2006, 18:13

devo vederlo,un po per piacere personale e un po per motivi universitari...

dove posso raccattarlo?allo te ce n'hai una copia? ::)
28/06/08 3vs3 Classics\'Streetball - Memorial Robi Telli @ Via dei Classici
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

1° consiglio: Emule/Amule
2° consiglio: IBS
3° consiglio: compralo che ne vale la pena.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

MARTEDì 14 NOVEMBRE 2006
ore 21,15, Cineclub De Sica
c/o Cinema Tognazzi - via Verdi - Cremona
SANGUE - la morte non esiste


Immagine

Un film di Libero de Rienzo
Drammatico, Italia 2005 - Colore - 104 min.
Con Elio Germano, Emanuela Barilozzi, Luca Lionello, Libero de Rienzo.
Musiche Originali: Giardini di Mirò

Stella è una giovane donna che crede di avere le idee molto chiare.
Ha un obbiettivo e sa che lo raggiungerà: entrare nel mondo dei grandi dalla porta principale.
Nelle sue tasche nasconde un segreto, il biglietto d'aereo che la porterà lontano. Lontano dal padre e dal dolore per la morte di sua madre.
Iuri è suo fratello maggiore. Ha passato metà della sua vita sui libri; l'altra metà a pensare a come rendere la sua vita degna di un libro.

In Sangue seguiamo una giornata della loro vita.
Passiamo attraverso una compravendita di hashish, la gotica casa di una eterea pusher dal sangue blu, le corse in motorino per le trafficate vie cittadine, un museo d'arte contemporanea, un rave party, un posto di blocco, un tragi-comico sermone in una chiesa e un finale crudele.
Ultima modifica di Allo il 13/11/2006, 11:19, modificato 1 volta in totale.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

Stasera è la prima (e anche ultima) volta che Sangue viene proiettato a Cremona.
E' un piccolo evento che un film così 'piccolo' arrivi fin qui...


Non fatevelo scappare...



p.s. I post-rockers in prima fila. Colonna Sonora dei Giardini di Mirò.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
gasta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 5236
Iscritto il: 17/03/2005, 20:51
Località: Cremona
Contatta:

Io vedro' di esserci a tutti i costi.
Anche se mi hanno detto che e' una fetecchia di dimensioni colossali (la locandina sbaglio o e' molto simile a Nicotina?).
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5247
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

gasta ha scritto:
14/11/2006, 13:18
(la locandina sbaglio o e' molto simile a Nicotina?)
La locandina, più che altro, mi sembra molto simile a quella di Kill Bill.
A stasera.
Forza, Compagni Cinefili Cremonapalloziani, sosteniamo questa Rassegna di Qualità!
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

assomiglia ad entrambe. ???

per tutte le info: www.sangue.biz
Guardate la sezione CITOFONO... ;D

Speriamo...
L'importante alla fine è supportare il buon cinema italiano...dai.
Ultima modifica di Allo il 14/11/2006, 16:04, modificato 1 volta in totale.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
gasta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 5236
Iscritto il: 17/03/2005, 20:51
Località: Cremona
Contatta:

Ma dai... c'e' la Barilozzi.
Io l'ho conosciuta un mesetto fa.
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

ormai sei troppo addentro!
YO
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

MARTEDì 21 NOVEMBRE 2006
ore 21,15, Cineclub De Sica
c/o Cinema Tognazzi - via Verdi - Cremona
ANCHE LIBERO VA BENE

Immagine

Un film di Kim Rossi Stuart

Con Kim Rossi Stuart, Barbora Bobulova, Alessandro Morace, Marta Nobili.
Genere Drammatico, colore, 108 minuti. Produzione Italia 2005.

La famiglia continua a essere uno degli argomenti più comuni e frequenti nell’ultimo cinema italiano.
Kim Rossi Stuart alla sua opera prima, dopo avere vestito i panni del padre ne Le Chiavi di casa di Gianni Amelio, interpreta Renato, un padre single che vive coi suoi due figli, Viola e Tommi. Abbandonato dalla moglie Stefania (Barbora Bobulova), Renato cerca di condurre avanti al meglio la famiglia, ma non è semplice quando si hanno anche problemi di lavoro. Chi ne soffre di più è il piccolo Tommi.
Spaccato di vita fra le mura di casa, che si ispira, seppure alla lontana, al cinema del Neorealismo, Anche libero va bene, corre sul concetto del modo di vivere l’infanzia, dell’essere figli della nostra infanzia, e della differenza di sguardo sul mondo che possono avere un padre e un figlio. Esperienza contro innocenza, grigio contro blu. E così Tommi che vive altri mondi (l’artefatta famiglia borghese del vicino di casa che lo accoglie a braccia aperte), quando può si chiude al dolore (per lui, la madre che ritorna è un pericolo non una gioia) e si rifugia sul suo amato tetto per guardare dall’alto ciò che accade. Renato, invece, non può più fuggire, perchè il suo tempo è finito, e sfoga la rabbia trattenuta, contro tutto e tutti, ovvero contro se stesso. Solo il suo animo gentile lo salva, figlio dell’innocenza perduta che riaffiora grazie all’amore.
Kim Rossi Stuart si mette in gioco con impegno, in prima persona, dietro e davanti alla macchina da presa, sebbene il suo ruolo dovesse essere interpretato da un altro attore (voci di corridoio dicono Sergio Rubini). Il suo è un film personale, piccolo, a tratti acerbo, complesso da assorbire perchè troppo semplice nella costruzione, che viene fuori alla distanza, quando si è usciti dalla sala, quando è trascorso del tempo. Lo stesso tempo che ci dirà se è diventato adulto anche come regista.

prossima proiezione:
MARTEDì 28 NOVEMBRE 2006
THANK YOU FOR SMOKING     
REGIA: JASON REITMAN

Nell’America puritana salutista un corrosivo ritratto di un manager che lavora in un’azienda che, con orgoglio, produce tabacco. Politicamente scorretto e autenticamente indipendente.

Tutte le pellicole verranno proiettate presso il CINEMA TOGNAZZI (Via Verdi 8 – Cremona) a partire dalle ore 21,15.

info, newsletter e programma completo:
www.cineclubdesica.com
info@cineclubdesica.com
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
TylerDurden

Kim Rossi Stuart è la mia personale rivelazione del 2006.
grande interpretazione in 'Romanzo Criminale'.
eccezionale in 'Anche libero va bene'. stupefacente attore e regista.
nessun superlativo è regalato.

lo consiglio a tutti gli ex-bambini con i genitori più piccoli di loro, il cuscino zuppo di lacrime,
i giochi pericolosi per scappare dalle urla dei grandi.
flatlandiaman
Esordiente
Esordiente
Messaggi: 91
Iscritto il: 25/02/2006, 17:24

Ne ho sentito parlare molto molto bene del film di Kim Rossi Stuart ed in particolare della sua interpretazione, oltre che del suo lavoro da regista.
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

Vi ricordo che è operativa la newsletter del Cineclub.
E' gratuita e rispetta al massimo la privacy.

Potete iscrivervi a questo indirizzo:
www.cineclubdesica.com

a stasera.
Ultima modifica di Allo il 21/11/2006, 17:51, modificato 1 volta in totale.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

MARTEDì 28 NOVEMBRE 2006
ore 21,15, Cineclub De Sica
c/o Cinema Tognazzi - via Verdi - Cremona
THANK YOU FOR SMOKING

Immagine

Un film di Jason Reitman.

Con Aaron Eckhart, Maria Bello, Adam Brody, Sam Elliott, Katie Holmes, Rob Lowe, Cameron Bright, David Koechner, William H. Macy, Robert Duvall.
Genere Commedia, colore, 92 minuti.
Produzione USA 2005.

Nick Naylor (Aaron Eckhart) è il portavoce della Big Tobacco. La sua funzione principale è quella di combattere contro i detrattori delle sigarette convincendoli che fumare non è poi così negativo. I suoi amici sono i lobbisti dell’alcol e delle armi, è buon padre di famiglia, separato dalla moglie, ma adorato dal figlio, e poi ama il suo lavoro. Tutti gli danno addosso, e lui si difende con maestria, favella e arguzia. La sua vita fra minacce, capi poco efficienti che "provengono dai distributori automatici", e problemi quotidiani è tutt’altro che semplice.
È dagli anni settanta che è vietato fumare al cinema. Oggi, non si può fumare nei luoghi pubblici, negli uffici, sul treno, in aereo. La strada dei fumatori è ogni giorno sempre più irta di ostacoli, ed è interessante vedere gli statunitensi, che ormai lottano contro la sigaretta anche negli spazi aperti, girare un film su questo tabù.
Nel film di Jason Reitman (figlio del regista Ivan Reitman), classe 1977, non si accende una sigaretta, ma se ne parla a ogni secondo con caustica ironia. La sceneggiatura e l’interpretazione di Aaron Eckhart sono infatti il fiore all’occhiello di questo lungometraggio, che ha numerosi momenti convincenti. Tutte le sequenze con gli amici "mercanti di morte", le infinite diatribe con il senatore detrattore dell’industria del tabacco e sostenitore del colesterolico Cheddar Cheese, il cinismo del "Capitano" Robert Duvall sono da ricordare per gli intelligenti dialoghi. Thank you for smoking è la conferma di come l’America, quando mette in ridicolo le proprie convinzioni e i propri stereotipi, riesca a dare vita a commedie che fanno ridere e riflettere.

prossima proiezione:
MARTEDì 6 FEBBRAIO 2007
CROSSING THE BRIDGE

REGIA: FATIH AKIN
Il regista de “La sposa turca” filma il melting pot newyorkese con un occhio di riguardo, naturalmente, proprio alla minoranza turca con prove generali di convivenza e multiculturalità
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
ilpoldo
Maestro
Maestro
Messaggi: 718
Iscritto il: 24/10/2005, 0:00
Località: UK
Contatta:

Bello!
Persnonalmente i migliori titoli di testa del 2006.
Un pò un indie multimilionario confezionato per sundance & Co ma comunque un paio d'ore davero piacevoli
excitable boy
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7068
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

davvero divertente e intelligente.
mi sono fatto parecchie sane risate politicamente scorrette e di fondo resta un bel messaggio: non mangiate il cheddar del vermont!
recuperatelo, ne vale davvero la pena.
Ultima modifica di Q il 11/12/2006, 18:02, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Rispondi