Battute della madonna

Le cinéma (abréviation de cinématographe) est une projection visuelle en mouvement, le plus souvent sonorisée.

Moderatore: maio

Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5318
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Hicks: "Ehi, Vasquez, ti hanno mai preso per un uomo?"
Vasquez: "No. E a te?"

Aliens - Scontro finale

Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3072
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

"Spogliati, stronzetto, prima che ti faccia un altro buco nel çul°."

Una poltrona per due
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
Ranca

"Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del c@xxo, scegliete lavatrice, macchine, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete un mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del c@xxo, scegliete il fai-da-te e chiedetevi chi cacchio siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo per gli stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete un futuro, scegliete la vita.
Ma perché dovrei fare una cosa così? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro.
Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?"

Trainspotting

Avatar utente
berta
Maestro
Maestro
Messaggi: 568
Iscritto il: 22/05/2003, 14:38
Località: Bologna/Cremona
Contatta:

- Mamma, ricordi se da piccola volevo diventare un medico? Mi hai mai vista, chessò, ad auscultare il cuore delle bambole?
- Oh gioia... dovresti chiederlo alla tata...
- Hai mai raggiunto quel punto della vita dove ti senti smarrita e fuori dal contesto?
- Cerchi forse di dirmi che sei lesbica?

Scrubs - stagione 1 - puntata 19
- Hattrick Club -
il mio blog su Hattrick fatto con sine, siena e rolph

http://hattrickclub.wordpress.com
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5318
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Ash: "Dammi un po' di zucchero, baby."
---
Ash: "Basta così, strega. Vattene."
---
Sheila: "Ma... Tutto quello che c'è stato fra noi? Tutte quelle... Quelle parole dolci che mi hai detto nell'intimità?"
Ash: "Ah, basta... Erano solo discorsi da letto, come li chiamiamo noi, baby!"
---
Mago: "Quando hai preso il Necronomicon dalla sua nicchia, hai detto la formula?"
Ash: "Sì... Più o meno..."
Mago: "Ma la formula l'hai detta bene?"
Ash: "Forse non ho ripetuto ogni singola sillaba, questo sì, ma grosso modo ho detto tutto, sì!"

L'armata delle tenebre
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Prof._Anteguerra

Piccola curiosità legata al film L'armata delle tenebre: nella colonna sonora di Joseph LoDuca (se si eccettua "March Of The Dead" che invece è di Danny "Ho fatto le colonne sonore di praticamente tutti i film di Tim Burton" Elfman) c'è un pezzo che ricorda vagamente una musica da western anni '50...ebbene, questo pezzo si chiama "Bone'anza"...solo quelli che come me hanno la colonna sonora, o quelli che sono andati a vedere i titoli su AllMusic lo sanno...la genialità è ancora più geniale se è di nicchia.

(J.D. si ferma con la macchina e va a fare pipì dietro un cespuglio. Scopre di essere davanti alla casa dell'inserviente e casualmente dalla finestra del bagno vede l'inserviente che fa la doccia)
Il giorno dopo:
J.D. "Andrò subito al punto: ho visto il tuo pene e ho notato un possibile melanoma che sarebbe meglio facessi controllare"
Inserviente: "E quando hai visto il mio pene?"
J.D. "Ieri sera, quando facevi la doccia"
Inserviente: "E tu dov'eri?"
J.D. "Nascosto fra i cespugli. E' stata solo una coincidenza. Voglio dire: se avessi guardato fuori dalla finestra avresti visto il mio pene!"
Inserviente (incazzato): "Cosa? Perché?"
J.D. "Perché lo tenevo in mano mentre guardavo il tuo"

Scrubs - Stagione 2 - Puntata 44
Avatar utente
.ferro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1470
Iscritto il: 30/03/2003, 13:35
Località: Milano

Dr. Bob Kelso : "Avrei bisogno della tua opinione.."
Dr. Perry Cox : "Si, con quei pantaloni sembra che tu soffra di meteorismo.."
Dr. Bob Kelso : "Perry .. ti dirò quello che dissi a un comico che vidi in un locale di spogliarelli "

Scrubs - Stagione 3 - Puntata 20
Ultima modifica di .ferro il 06/03/2005, 14:11, modificato 1 volta in totale.
I videogiochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac-Man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale oscure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva......
Kristian Wilson (Nintendo INC, 1989)
cudiel

Lefty: Comunque, anche se hai una famiglia
se questa è la tua famiglia
è questa la tua famiglia

Donnie Brasco
Avatar utente
Maggie
Esperto
Esperto
Messaggi: 326
Iscritto il: 07/11/2002, 17:23
Località: cremona-bologna

«Eccomi là: cioè Alex, e i miei tre drughi. Cioè Pete, Georgie e Dim. Ed eravamo seduti nel Korova Milk Bar arrovellandoci il gulliver per sapere cosa fare della serata. Il Korova Milk Bar vende lattepiù, cioè diciamo latte rinforzato con qualche droguccia mescalina, che è quel che stavamo bevendo. È roba che ti fa robusto e disposto all'esercizio dell'amata ultraviolenza.»

Arancia meccanica
Dentro un raggio di sole che entra dalla finestra, talvolta vediamo la vita nell’aria.
E la chiamiamo polvere..

"Margherita Dolcevita" - S.Benni
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5318
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Grande Rebecca...

«Quando c'è una mela marcia, è meglio buttarla via subito, prima che faccia marcire tutte le altre».
«C'è una bella differenza tra mele ed uomini».

Là dove scende il fiume (western favoloso del 1952 di Anthony Mann con James Stewart e Rock Hudson in una piccola parte... Ah, l'epopea dei pionieri...)
Ultima modifica di McA il 09/03/2005, 19:08, modificato 1 volta in totale.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Ranca

Egon spunta da sotto la scrivania di Janine

Janine: "Sei molto alla mano, devo dire. Scommetto ti piace anche leggere molto."
Egon: "La stampa è morta."
Janine: "Oh, mi affascina molto, questo. Io leggo un sacco. Certi pensano che sono troppo intellettuale, ma penso che è un modo favoloso di passare il tuo tempo libero. Gioco anche con le racchette. Hai degli hobby?"
Egon: "Colleziono spore, muffe e funghi."

Ghostbusters - Acchiappafantasmi
Ultima modifica di Ranca il 09/03/2005, 23:11, modificato 1 volta in totale.
Ranca

Winston: "Hey hey hey aspettate! Ma davvero andiamo da un giudice e gli diciamo che un ammuffito re babilonese capitera' in Central Park West e comincera' a demolire la citta'?"
Egon: "Sumero, non Babilonese"
Peter: "E' tutta una altra cosa... "

Ghostbusters - Acchiappafantasmi

Appello a chiunque abbia vhs/dvd/divx di Ghostbusters II di postare la battuta del plum cake, ho perso la mia videocassetta e ho cercato inutilmente di ricordarmela per intero...[/i]
Ultima modifica di Ranca il 09/03/2005, 23:13, modificato 1 volta in totale.
Ranca

Jake e Elwood fermi in macchina davanti al ponte mobile

Elwood - Sul serio non ti piace?
Jake - No, non mi piace

Elwood parte a tavoletta e saltano il ponte mentre si sta sollevando

Jake - Pero', va forte questa macchina...
Elwood - Ti credo, e' della polizia... Motore truccato, sospensioni rinforzate, paraurti antistrappo, gomme antiscoppio e cristalli antiproiettile! E non c'e' neanche bisogno dell'antifurto, perche' ho collegato tutti i contatti con la sirena.
Elwood - Allora che ne dici, e' la nuova bluesmobile o no?
Jake - Rimettici l'accendino.

The Blues Brothers
Avatar utente
jami
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1993
Iscritto il: 18/04/2002, 2:37
Località: Cremona
Contatta:

Chef : "Ahh porca putt@n@ vacca ! io ne ho pieni i c°§li°ni di tutto questo fottutissimo vietnam di m.rd@ potete leccarmi il çul° fino a domani ma io taglio la corda da questo c@xxo di posto non sono venuto qui per questo non voglio rimetterci il çul° io me ne vado non mi sono mica fatto le fottutissime elementari per queste cazzate io voglio soltanto cucinare c@xxo voglio solo imparare a cucinare.
solo imparare a cucinare "

Apocalypse Now
Ultima modifica di Anonymous il 04/04/2005, 18:48, modificato 1 volta in totale.
Ranca

"Chi di voi ha la fortuna di avere ancora una vita, se la porti via! Però, lasciate qui gli arti perduti. Ora appartengono a me."

Kill Bill Volume 1
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5318
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Ike: «"Capitolo primo. Adorava New York. La idolatrava smisuratamente". Ma no, è meglio: "la mitizzava smisuratamente". Ecco. "Per lui, in qualunque stagione, questa era ancora una città che esisteva in bianco e nero, e pulsava dei grandi motivi di George Gershwin". Ah, no, fammi cominciare da capo. "Capitolo primo. Era troppo romantico riguardo a Manhattan, come lo era riguardo a tutto il resto. Trovava vigore nel febbrile andirivieni della folla e del traffico. Per lui New York significava belle donne, tipi in gamba che apparivano rotti a qualsiasi navigazione". Eh, no, stantio, roba stantia, di gusto... Insomma, dai, impegnati un po' di più. Daccapo. "Capitolo primo. Adorava New York. Per lui era una metafora della decadenza della cultura contemporanea. La stessa carenza di integrità individuale che porta tanta gente a cercare facili strade stava rapidamente trasformando la città dei suoi sogni..." Non, non sarà troppo predicatorio? Insomma, guardiamoci in faccia: io questo libro lo devo vendere. "Capitolo primo. Adorava New York, anche se per lui era una metafora della decadenza della cultura contemporanea. Com'era difficile esistere in una società desensibilizzata dalla droga, dalla musica a tutto volume, televisione, crimine, immondizia". Troppo arrabbiato. Non voglio essere arrabbiato. "Capitolo primo. Era duro e romantico come la città che amava. Dietro i suoi occhiali dalla montatura nera, acquattata ma pronta al balzo, la potenza sessuale di una tigre". No, aspetta, ci sono. "New York era la sua città, e lo sarebbe sempre stata"».

Ike: «Be', ci sono certe cose per cui vale la pena di vivere: ah, per esempio: ok, ah, per me, oh, io direi, il vecchio Groucho Marx, per dirne una, Joe Di Maggio, il secondo movimento della sinfonia Jupiter, Louis Armstrong, l'incisione di Potato Head Blues, i film svedesi naturalmente, L'educazione sentimentale di Flaubert, Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili mele e pere dipinte da Cézanne, i granchi da Sam Woo, il viso di Tracy...».

Tracy: «Bisogna avere un po' di fiducia, sai, nella gente».

Manhattan
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Prof._Anteguerra

Ike: "Forse dovremmo rimanere insieme per la vita...come i piccioni...o i cattolici.."

Manhattan
Avatar utente
.ferro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1470
Iscritto il: 30/03/2003, 13:35
Località: Milano

"Questo è Giuseppe Stalin, comunista iscritto, non è che ne andassi pazzo aveva dei brutti baffi era .. un padre esemplare ..
Questo è Fiorello LaGuardia, a un sindaco di New York può capitare di tutto ne fecero un aeroporto .. chiaro ..
Questo.. questo è Charles De Gaulle era un notissimo chef francese con un suo show televisivo per la pubblicità della salsa gluar .. grandeur ..
Questo eh .. questo è Henry Kissinger segretario di stato americano famoso per .. per sistemare crisi mondiali, guerre, guai .. guai se gliene fossero mancati ..
Questo è Chan Kai Shek neanche per lui stravedevo ..
Questo è Billy Dre un big del business della fede, conosceva Dio personalmente .. anzi si servivano dallo stesso sarto andavano agli appuntamenti insieme .. Billy trovava Dio semplicemente divino ..
Queste sono femministe che bruciano i reggiseni .. noterà che è un fuoco piccolissimo .."

Il dormiglione
I videogiochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac-Man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale oscure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva......
Kristian Wilson (Nintendo INC, 1989)
Avatar utente
.ferro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1470
Iscritto il: 30/03/2003, 13:35
Località: Milano

"Se invece di buttarle via, si leggessero qualche volta le carte dei cioccolatini, si eviterebbero molte illusioni."

I videogiochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac-Man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale oscure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva......
Kristian Wilson (Nintendo INC, 1989)
Avatar utente
.ferro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1470
Iscritto il: 30/03/2003, 13:35
Località: Milano

"Un bel çul° non basta a far carriera se non c'e' qualcuno che te lo spinge avanti."

Paprika
I videogiochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac-Man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale oscure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva......
Kristian Wilson (Nintendo INC, 1989)
Rispondi