Battute della madonna

Le cinéma (abréviation de cinématographe) est une projection visuelle en mouvement, le plus souvent sonorisée.

Moderatore: maio

Avatar utente
bazooka
Pratico
Pratico
Messaggi: 131
Iscritto il: 05/09/2005, 13:01

galvanizzato dagli alieni contro i predatori:

"il nemico del mio nemico è mio amico..."

Alien Vs Predator (detta da Raul Bova)
io mi sento libero, tu mi piaci cacca.
Avatar utente
Veil
Esperto
Esperto
Messaggi: 313
Iscritto il: 18/04/2006, 15:07
Località: Cremona

Mi diverto sempre a riguardarlo, dannata giovinezza!

"Nessuno può mettere Baby in un angolo".

Dirty Dancing - Balli proibiti

;D
Ultima modifica di Veil il 28/03/2008, 1:59, modificato 1 volta in totale.
Per Aspera ad Astra.
Avatar utente
Prù
Novizio
Novizio
Messaggi: 11
Iscritto il: 25/03/2008, 17:29

Improvvisamente libero, l'ha voluto lei, sei di nuovo libero di fare quello che c@xxo ti pare, libero di non dover più raccontare bugie a nessuno, libero di tornare da lei senza vergognartene. Finalmente libero, non è questo quello che hai sempre voluto?

L'ultimo bacio
Avatar utente
Prù
Novizio
Novizio
Messaggi: 11
Iscritto il: 25/03/2008, 17:29

Radiofreccia - Il discorso di Freccia

Ultima modifica di McA il 14/10/2013, 12:14, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7218
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

Clive Owen dopo aver finito di uccidere un disastro di gente senza mai smettere di fottere la Bellucci:
"Quando si dice vuotare la canna..."

Shoot 'Em Up - Spara o muori!
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
Wiiida
Pratico
Pratico
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/01/2007, 19:06
Località: Roma
Contatta:

"L’unica moneta valida in questo mondo in bancarotta è ciò che scambi con un altro quando sei uno sfigato"

Quasi famosi
Taking pictures is like tiptoeing into the kitchen late at night and stealing Oreo cookies.
(Diane Arbus)
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5586
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Walter: «Puttanella».
Drugo: «È un clamoroso falso, amico. Sai cosa diceva Lenin? Tu cerca la persona che ne trae beneficio e... Ehm... Eh, insomma...».
Donny: «Ob-La-Di Ob-La-Da».
Drugo: «Insomma, avrai, ehm... Walter, capisci cosa voglio dire?».
Donny: «Ob-La-Di Ob-La-Da...».
Walter: «Quella fottuta puttanella».
Drugo: «Già...».
Donny: «Ob-La-Di Ob-La-Da...».
Walter: «Quella è... Vuoi chiudere quella boccaccia? Non Lennon, Lenin! Vladimir Il'ič Ul'janov!».
Donny: «Ma di che c@xxo sta parlando?».

Il grande Lebowski - Joel Coen, 1998

Ultima modifica di McA il 12/09/2013, 23:12, modificato 1 volta in totale.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
luchino
Maestro
Maestro
Messaggi: 580
Iscritto il: 02/07/2007, 17:42

"Che abbiamo imparato, Palmer?"
"Non lo so, signore."
"Non lo so nemmeno io. Forse abbiamo imparato a non farlo più..."
"Sissignore..."
"...Anche se non so che cosa abbiamo fatto."

Burn After Reading - A prova di spia
P
Pratico
Pratico
Messaggi: 180
Iscritto il: 03/07/2006, 16:23
Località: Catania
Contatta:

«E se non riuscite a prenderlo? Se incontra un pullman di monache e le frigge col laser, come lo vedi il titolo sui giornali di domani?»
«"Fritto mistico"!»

Corto circuito
Ultima modifica di maio il 30/09/2008, 22:00, modificato 1 volta in totale.
-Le piramidi belle? Non gli hanno fatto nemmeno una finestra!
-Nemmeno un balconcino, un terrazzino, un pozzo luce?!?
-No
-E l'agibilità come gliel'hanno data?
-Si vede che già a quei tempi si poteva condonare...
-Ma i faraoni erano di Forza Egitto?
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3073
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

"Se non vi spostate, la tua testa va nel suo çul°....."

Hancock

Spoiler:
il fatto è che poi ci è finita davvero...
Ultima modifica di maio il 13/04/2012, 10:21, modificato 1 volta in totale.
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5586
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

[The Ram e Cassidy sono in un locale, dallo stereo esce Round And Round dei Ratt]

The Ram: «c@xxo! Non ne fanno più di canzoni così!».
Cassidy: «Mitici anni '80... Imbattibili!».
The Ram: «Eh... Ci puoi giurare... I Guns N' Roses sono i più forti!».
Cassidy: «I Crüe!».
The Ram: «Sì...».
Cassidy: «Def Lep!».
The Ram: «Poi Cobain... Quel finocchio! È arrivato a rovinare tutto, fine».
Cassidy: «Volevamo divertirci. Che c'è di male?».
The Ram: «L'ho odiata quella m.rd@ degli anni '90».
Cassidy: «Ah... Facevano schifo...».
The Ram: «I '90 facevano schifo!».

[The Ram bacia Cassidy]

The Wrestler
Ultima modifica di McA il 17/10/2013, 17:00, modificato 1 volta in totale.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
.Eta.

McA ha scritto: 03/05/2007, 17:55Postare in un topic nazionalpopolare non è da me, ma a volte sento dei detrattori di Juliette Lewis, e mi chiedo che problemi abbiano.
+
McA ha scritto: 10/01/2011, 12:00Ormai ci penso da un paio di settimane, e ho capito che non posso decidermi tra mille concerti visti e mille film guardati. Ma praticamente sono due cose intercambiabili: entrambe porterebbero a una serie di rimandi, amicizie, conoscenze, famiglia, ragazze, associazioni mentali con la giornata in cui ho visto il film o il concerto ecc.
=
Juliette Lewis come Faith Justin in Strange Days ha scritto:Sai uno dei motivi per cui i film continuano a essere meglio del playback? Perché la musica cresce, arrivano i titoli di coda, e sai sempre quand'è finita. È FINITA!
Ultima modifica di McA il 28/03/2014, 11:08, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5586
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Ferrarin: «Senti, Marco, rientra in aeronautica! Ora come ora, con il nostro potere, in qualche modo faremmo!».
Porco Rosso: «Piuttosto che diventare un fascista, meglio essere un maiale».

Porco Rosso (Hayao Miyazaki - Giappone, 1992 - ed. it. 2010)

Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5586
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Ernesto Botta: «Auguro a voi e alle vostre famiglie una morte lenta e dolorosa».

Il gioiellino (Andrea Molaioli - Italia, 2011)

Il personaggio interpretato da Toni Servillo, Ernesto Botta, è ricalcato sul realmente esistente Fausto Tonna, il ragioniere direttore finanziario della Parmalat ai tempi del crac.
La cosa (in)credibile è che Tonna, quella frase, la disse davvero.
La realtà supera sempre la fantasia.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5586
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Norwood: «Sincronizzate gli orologi. Sono le dieci».
Willy: «Le dieci e venti».
Simms: «Un minuto alle nove».
Norwood: «Lasciate perdere».

Diritti all'inferno (Alex Cox - Stati Uniti, 1987)

Nota di colore: in questo delirante spaghetti punk western, Simms è interpretato da Joe Strummer, tra i protagonisti c'è una giovane Courtney Love (cicciona e col naso non ancora rifatto), e, in piccole parti, sono presenti Elvis Costello, Shane McGowan (The Pogues), Edward Tudor-Pole (storico punk inglese del giro dei Sex Pistols), Grace Jones, Dennis Hopper e Jim Jarmusch.
Ultima modifica di maio il 13/04/2012, 10:23, modificato 1 volta in totale.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Grande Gila
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1705
Iscritto il: 10/07/2006, 17:51
Località: Cremona

McA ha scritto: 05/04/2012, 14:30Norwood: «Sincronizzate gli orologi. Sono le dieci».
Willy: «Le dieci e venti».
Simms: «Un minuto alle nove».
Norwood: «Lasciate perdere».

Diritti all'inferno (Alex Cox - Stati Uniti, 1987)
dilettante

Ultima modifica di Anonymous il 05/04/2012, 16:58, modificato 1 volta in totale.
VANTArsi non è bello.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7218
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

ma infatti non è una battuta della madonna, è una gag banale

toh McA

"Cos'è questa cosa lunga e dura?"
"È il mio machete!"

Machete
Ultima modifica di Q il 06/04/2012, 13:22, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5586
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Vi assicuro che, per come è inserita nel contesto narrativo e per come gli attori recitano, diventa una battuta della madonna.

Per non andare OT, stanotte ho visto Voglio la testa di Garcia (Sam Peckinpah - Stati Uniti, Messico, 1974), la cui battuta della madonna è il titolo stesso del film (in originale è pure meglio: Bring Me The Head Of Alfredo Garcia).

Non ne sapevo nulla e l'ho guardato per via del titolo. E ho fatto bene. Muoiono una marea di persone col ralenti à la Peckinpah (se avete già visto Il mucchio selvaggio o non v'importa degli spoiler, potete cercare la lettura Peckinpah In Ralenti di Emidio Clementi dei Massimo Volume).
Ultima modifica di maio il 13/04/2012, 10:24, modificato 1 volta in totale.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5586
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Silent Bob: «Da' retta, il mondo è pieno zeppo di belle donne, ma non tutte ti portano le lasagne al lavoro».

Clerks - Commessi (Kevin Smith, 1994)

Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
Eta
Supremo
Supremo
Messaggi: 858
Iscritto il: 27/02/2005, 19:42
Località: Utero Utrecht Trajectum
Contatta:

«[...] Non di un solo uomo, ma nel cuore di tutti gli uomini. Voi, il popolo, avete la forza di creare le macchine, il progresso e la felicità. Voi, il popolo, avete la forza di fare si che la vita sia bella e libera, di fare questa vita una splendida avventura. Soldati, in nome della democrazia, uniamo queste forze.
Uniamoci tutti! Combattiamo tutti per un mondo nuovo, che dia a tutti un lavoro, ai giovani la speranza, ai vecchi la serenità ed alle donne la sicurezza. Promettendovi queste cose degli uomini sono andati al potere. Mentivano! Non hanno mantenuto quelle promesse e mai lo faranno. E non ne daranno conto a nessuno. Forse i dittatori sono liberi perché rendono schiavo il popolo. Combattiamo per mantenere quelle promesse. Per abbattere i confini e le barriere. Combattiamo per eliminare l’avidità e l’odio. Un mondo ragionevole in cui la scienza ed il progresso diano a tutti gli uomini il benessere. Soldati! Nel nome della democrazia siate tutti uniti!».

Dall'infinitamente grandioso monologo finale de Il grande dittatore, che ogni tanto fa Bene riascoltare.

Me lo sono ricordato perché chiude Hymn To Life di Timo Tolkki, che anche se mi emoziona come una dodicenne non posto fra i versi della madonna solo perché, in effetti, è un filino retorico. Però sì, a pieno cuore: inno alla vita.

McA ha scritto: 04/11/2012, 12:30Senso di completezza a manetta, e solito mix di sentimenti.
Rispondi