Il cinema di regime

Le cinéma (abréviation de cinématographe) est une projection visuelle en mouvement, le plus souvent sonorisée.

Moderatore: maio

Avatar utente
country4oldman
Pratico
Pratico
Messaggi: 103
Iscritto il: 24/09/2008, 17:26

12/10/2009, 23:37

Antonio Cigurini
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1806
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

12/10/2009, 23:59

(x)
...questi mi fanno paura ogni giorno di più... T-T
Avatar utente
country4oldman
Pratico
Pratico
Messaggi: 103
Iscritto il: 24/09/2008, 17:26

13/10/2009, 0:08

Ultima modifica di country4oldman il 13/10/2009, 0:21, modificato 1 volta in totale.
Antonio Cigurini
Avatar utente
eddieobrien
Novizio
Novizio
Messaggi: 47
Iscritto il: 17/01/2006, 19:49

13/10/2009, 11:15

che schifo
just because you're paranoid, it doesn't mean they're not after you
Avatar utente
labbio
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1311
Iscritto il: 22/01/2008, 19:32
Località: Cremona

13/10/2009, 11:19

country4oldman ha scritto: ecco la genesi di questo utilissimo progetto culturale:
la trascrizione
Per chi non ha voglia di leggere, o per chi vuole sentire il tono di quello che si sono detti ecco la telefonata

La cosa che mi fa inorridire di questa telefonata, non sono il servilismo di Saccà o l'evidenza del controllo di Berlusconi sul cda Rai. Mi fa schifo l'immoralità che c'è dietro ad uno scambio di favori becero. Trovando un posto in tv ad una tipa che si fa portare a letto (e sono stato fin troppo educato) da un parlamentare, quest'ultimo è disposto a cambiare parte politica, ben sapendo (visti i numeri in parlamento della precedente legislatura) che la sua azione rischia di far cadere il governo.
Il fatto che Berlusconi usi la rai e non le sue reti per questi giochini passa addirittura in secondo piano
Tranquillo, penso a tutto io
Dicono di me: "un rompicoglioni fuori scala, un vero professionista della noia". Siete avvisati.
Non è una frisona
Avatar utente
viciousburger
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 2353
Iscritto il: 18/10/2005, 16:59
Contatta:

13/10/2009, 14:47

ci sarà lo sconto perchè insieme al barbarossa gli abbiamo fatto un çul° così, a milano.
i'm forever blowing bubbles.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7065
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

13/10/2009, 14:56

beh, il comune ha offerto l'ingresso libero per Una scomoda verità di Al Gore, a suo tempo, non è che
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
robymm8

13/10/2009, 15:35

2 euro non sono tanti.
domanda: quel giorno ci sarà pieno di leghisti al cinema?
Avatar utente
labbio
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1311
Iscritto il: 22/01/2008, 19:32
Località: Cremona

13/10/2009, 15:54

robymm8 ha scritto: 2 euro non sono tanti.
cantiere sonoro ha scritto:l'opportunità [...] di assistere alla proiezione con un biglietto ridotto di 5,00 €.
Ma 5,00 € è la riduzione o l'importo del biglietto ridotto?
Io avrei detto la seconda
Tranquillo, penso a tutto io
Dicono di me: "un rompicoglioni fuori scala, un vero professionista della noia". Siete avvisati.
Non è una frisona
Avatar utente
gasta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 5236
Iscritto il: 17/03/2005, 20:51
Località: Cremona
Contatta:

13/10/2009, 16:51

Io penso sia un biglietto ridotto e basta.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5231
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

13/10/2009, 17:23

Se ne parlava ieri con nientepopodimeno che TylerDurden: di Alberto da Giussano non si sa nemmeno se sia davvero esistito.

Wikipedia non è il Sapere Assoluto, ma...
Alberto da Giussano è un personaggio leggendario del XII secolo. Condottiero lombardo citato in alcune opere letterarie scritte in secoli successivi, non ne è univocamente determinata la effettiva esistenza storica. Lo storico Federico Rossi di Marignano afferma di aver trovato, fra gli archivi storici del comune milanese, documentazione sull'esistenza di un certo Alberto da Giuxano, personaggio riconducibile alla figura del famoso eroe.
Non stiamo parlando di gente esistita senza dubbio, come Gesù di Nazareth o Napoleone. Non stiamo parlando di riscrivere la Storia in modo dichiaratamente irreale, come Tarantino in Bastardi senza gloria. Stiamo parlando di FALSIFICAZIONE.

L'operazione Barbarossa è quindi triplamente orrenda:
- politicamente, perché è cinema di regime (grazie, country4oldmen);
- esteticamente, perché è uno stupro del cinema;
- moralmente, perché spaccia per VERI fatti e personaggi la cui valenza storica è tutt'altro che accertata.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
ezra
Novizio
Novizio
Messaggi: 30
Iscritto il: 16/09/2005, 19:49

13/10/2009, 21:02

mi manca un passaggio... perchè il sito del centro musica il cascinetto ne fa' la pubblicità con tanto di locandina in prima pagina?  :o
Per fortuna il mio razzismo non mi fa guardare quei programmi demenziali con tribune elettorali (F. Battiato)
il belloso
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1206
Iscritto il: 13/02/2006, 16:51
Località: Milano / Cremona
Contatta:

13/10/2009, 21:46

forse è frutto anche del fatto che Cantiere sonoro è una struttura del comune ...
"I fatti?" proferì nuovamente. "Signor Franklin, prenda ancora un sorso di groge si riprenderà dalla debolezza di credere ai fatti! Gioco sleale, signore!"
(Wilkie Collins, La pietra di luna)

Pre-sabbatical time post:
il belloso ha scritto:
26/04/2013, 10:59
jami ha scritto: spegni il computer e riaccendilo
amo jami
20130909-20180919 sabbatical time
Avatar utente
jami
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1988
Iscritto il: 18/04/2002, 2:37
Località: Cremona
Contatta:

13/10/2009, 22:39

Se ne parlava ieri con nientepopodimeno che TylerDurden: di Alberto da Giussano non si sa nemmeno se sia davvero esistito.
moralmente, perché spaccia per VERI fatti e personaggi la cui valenza storica è tutt'altro che accertata.
io però farei un distinguo. altrimenti di questo passo si mollano anche giovanni baldesio e giuseppe verdi - che a mio modo di vedere, come alberto da giussano e la storia dell'italia dei comuni, hanno poco che a che fare con le idee che circolano oggigiorno.
per queste figure secondo me dovrebbe prevalere il concetto di "protezione e recupero" piuttosto che quello del "discredito e abbandono"
Ultima modifica di Anonymous il 13/10/2009, 22:39, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5231
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

14/10/2009, 13:54

jami ha scritto:io però farei un distinguo. altrimenti di questo passo si mollano anche giovanni baldesio e giuseppe verdi
Un attimo: alla "leggenda" senz'altro un po' drammatizzata di Zanén De La Bàla, si aggiunge una documentazione storica di pochi anni dopo.
Verdi è esistito e fine.
Qui invece parliamo di un tizio che boh, che poi arriva un monaco due secoli dopo senza documentazione e dice Secondo me è andata così.
È ben diverso.
Amo i film di finzione, i film non devono raccontare la realtà, possono inventarsi tutto di sana pianta: ma mi girano le palle quando sul giornale leggo l'etichettina STORICO per classificare il film Barbarossa. No. Ci scrivi EPICO, ci scrivi BELLICO. Ma non STORICO.
Questo lo rende "di regime": la Storia è la Storia. Non puoi dire che qualcosa è Storico A CASO.
jami ha scritto:a mio modo di vedere, come alberto da giussano e la storia dell'italia dei comuni, hanno poco che a che fare con le idee che circolano oggigiorno.
Qui ti do assolutamente ragione.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
viciousburger
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 2353
Iscritto il: 18/10/2005, 16:59
Contatta:

14/10/2009, 16:15

jami ha scritto: per queste figure secondo me dovrebbe prevalere il concetto di "protezione e recupero" piuttosto che quello del "discredito e abbandono"
più che giusto.
infatti il mio gatto si chiamava giovanni baldesio, detto milù per evidenti deviazioni sessuali nei confronti dell'altro gatto, leonida bissolati, detto leo.
e questa è la dimostrazione che non sempre le rappresentazioni storiche corrono parallele alla storia.
detto questo, raz degan è un cane di attore e il film su barbarossa sarà senz'altro una cagata pazzesca.
i'm forever blowing bubbles.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7065
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

14/10/2009, 16:48

viciousburger ha scritto: infatti il mio gatto si chiamava giovanni baldesio, detto milù per evidenti deviazioni sessuali nei confronti dell'altro gatto, leonida bissolati, detto leo.
bell'esempio di "protezione e recupero"
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
janfree
Supremo
Supremo
Messaggi: 995
Iscritto il: 31/01/2006, 2:58

14/10/2009, 17:19

McA ha scritto: la Storia è la Storia. Non puoi dire che qualcosa è Storico A CASO.
sono uno storico
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7065
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

14/10/2009, 17:25

ecco, infatti
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
JJSante
Associazione
Associazione
Messaggi: 544
Iscritto il: 19/04/2002, 13:28
Località: Cremona
Contatta:

15/10/2009, 10:25

Leggere sulla BIBBIA (Film Tv) che per il film sono stati spesi una valangata di soldi e che la critica lo ha demolito definendolo inguardabile è una di quelle cose che quando ti svegli al mattino ti mettono di buon umore.
Rispondi