[FESTIVAL] DIALOGHI SONORI meets CREMONA IN POESIA

Spazio disponibile per le discussioni del CM
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

23/05/2008, 18:03

Il Centro Musica ‘Il Cascinetto’
dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Cremona

in collaborazione con l’associazione Era di Maggio

presenta


DIALOGHI SONORI
Meets
CREMONA IN POESIA

1 – 7 GIUGNO 2008
PIAZZA DEL COMUNE – CREMONA

Dialoghi Sonori meets Cremona in Poesia è una nuova realtà che fonde due importanti e consolidati percorsi culturali della città di Cremona, in un solo grande contenitore di eventi.

Il Centro Musica ‘Il Cascinetto’ del servizio politiche giovanili del Comune di Cremona e L’associazione ‘Era di Maggio’ uniscono le forze per una settimana di incontri rivolti a miscelare l’argomento musicale con il linguaggio poetico.

Si legano infatti il percorso DIALOGHI SONORI di Cantiere Sonoro, rassegna invernale che impugna trasversalmente l’argomento musica, con il festival tardo-primaverile CREMONA IN POESIA, dedicato alla poesia in ogni sua forma.
L’evento, in sponda Centro Musica, prende il posto dello storico Crock - Cremona Rock Festival, appuntamento rock da sempre legato a Cantiere Sonoro.

Il percorso si srotolerà nella settimana dal 1 al 7 Giugno 2008, principalmente presso piazza del Comune a Cremona, con un calendario vario e completo tale da soddisfare gli spettatori di entrambe le rassegne sopra-citate.

Si partirà Domenica 1 Giugno 2008 con un’ anteprima presso il disco-club Nuvolari in cui si ballerà fino a tarda notte in compagnia dei CROOKERS, duo di djs milanesi, veri e propri fenomeni dell’elettronica mondiale, supportati dai vincitori delle categorie DJ/producer e VISUAL del concorso musicale Cantiere On Web 2008 legato a Cantiere Sonoro 2008 e da una selezione di dj e vj cittadini.

Le esibizioni in Piazza del Comune inizieranno il successivo Martedì 3 Giugno 2008 con il concerto dei MARTA SUI TUBI, estroversi capostipite dalla scena indipendente Italiana, supportati per l’occasione da 2 vincitori delle categorie BAND (locale e nazionale) del concorso Cantiere On Web.
E’ inoltre prevista l’esibizione della band studentesca Back to School! risalto dei laboratori svoltosi durante l’inverno presso il Liceo Anguissola di Cremona per la docenza di Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Francesco Bianconi (Baustelle) e Aldo Pini.

Stessa formula per Mercoledì 4 Giugno 2008 in cui si sarà protagonista l’attesissimo live degli emiliani OFFLAGA DISCO PAX, grandi protagonisti delle ultime due annate discografiche italiane.
Il concerto verrà aperto dalle esibizioni del vincitore delle categorie BAND (nazionale) del concorso Cantiere On Web e da una band cittadina selezionata dall’ associazione Cremonapalloza.

La collaborazione con il festival Cremona in Poesia si farà più consistente dalla serata di Giovedì 5 Giugno 2008 in cui Piazza del Comune sarà interamente dedicata allo splendido show dell’altrettanto incantevole voce di SYRIA, che presenterà il suo ultimo capitolo discografico interamente dedicato a cover di brani provenienti dalla scena indie-cantautorale nazionale.

L’intreccio tra le due manifestazioni vedrà l’apice il successivo Venerdì 6 Giugno 2008 data in cui il palco sarà affidato alla grande rivelazione di questa prima metà di 2008: i toscani BAUSTELLE.
Prima data del lungo tour estivo in cui Francesco, Rachele e Claudio presenteranno ‘live’ i brani dell’ ultimo acclamatissimo ‘Amen’.

L’ultimo appuntamento è fissato il Sabato 7 Giugno 2008 serata dedicata a sonorità più jazz con l’esibizione della CHANTSONG ORCHESTRA (progetto discografico ideato dal Centro Musica il Cascinetto e prodotto da Felmay Records), supportata da ospiti di caratura nazionale quali Mauro Ermanno Giovanardi (La Crus), Emidio Clementi (Massimo Volume), Lorenzo Corti e Silvia Donati.
In apertura di serata il cortile Federico II del Palazzo del Comune sarà animato dalla Cena della legalità, progetto di integrazione culturale ad opera dell’ Assessorato alle pari Opportunità del Comune di Cremona.
In mattinata invece si terrà presso l’Arena Giardino la tradizionale Giornata della musica studentesca.

Musica e poesia troveranno quindi modo di procedere pari-passo all’interno di un’intera settimana della cultura da offrire ai giovani della città di Cremona.

E’ infatti prevalentemente rivolto ai giovani il lavoro progettuale del Centro Musica ‘Il Cascinetto’ che tiene come solito punto di forza la varietà delle proposte, riuscendo a miscelare tanti linguaggi differenti in un unico e qualitativamente elevato percorso.

Da sottolineare anche la centralità della location, che certamente aiuterà a riscuotere una buona risposta di pubblico per le proposte in cartellone.
A questo si va ad aggiungere l’importante ingresso gratuito per tutti gli eventi in programmazione.

dettagli:
www.centromusicacremona.it
Ultima modifica di Allo il 23/05/2008, 18:05, modificato 1 volta in totale.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

03/06/2008, 11:20

Martedì 3 Giugno 2008
@ Piazza del Comune -  Cremona

MARTA SUI TUBI
(Tamburi Usati) - www.martasuitubi.it


I Marta Sui Tubi nascono come duo, formato da Giovanni Gulino e Carmelo Pipitone. Originari di Marsala si trasferiscono per qualche anno a Bologna.
Con un bagaglio di una trentina di brani inediti e qualche cover (Violent Femmes, Nick Drake, Gomez) suonano per tutto il 2002 nei pub di Bologna coinvolgendo un numero sempre crescente di ascoltatori, che li segue in ogni concerto. Nell'arco del 2003 i Marta sui tubi registrano con Fabio Magistrali il loro album d'esordio e lo pubblicano con Eclectic Circus Records.
All'inizio del 2004 tutta la stampa musicale ha accolto il disco come un capolavoro, mentre il video di "Stitichezza Cronica" passa ripetutamente su Mtv.
Nello stesso periodo la famiglia si allarga con l'inserimento alla batteria di Ivan Paolini.
Da gennaio 2004 in poi i Marta iniziano una fitta tournee in giro per i palchi di tutta Italia, mentre il disco "Muscoli e dei" continua a riscuotere successo tra pubblico e critica, spinto anche dal secondo singolo: “Vecchi Difetti”. A coronamento di un esordio folgorante, al MEI 2004 i Marta vengono premiati come miglior gruppo indipendente italiano.
Dopo oltre 100 date live, i Marta sui Tubi si fermano e, nel marzo del 2005, entrano in studio con Marco Tagliola, già produttore di artisti del calibro Di Vinicio Capossela e Nada.
A ottobre 2005 il secondo album dei Marta sui Tubi vede la luce: intitolato “C’è gente che deve dormire” (V2/Eclectic Circus) è impreziosito dalla partec! ipazione di diversi "nomi" della musica italiana quali: Bobby Solo, Moltheni, Paolo Benvegnù, Sara Piolanti e altri ancora..
Il disco viene anticipato dal singolo "Perchè Non Pesi Niente", di cui viene anche realizzato un video che passa su tutte le tv musicali e lancia definitivamente questo nuovo capitolo del trio siciliano.
A Maggio 2006 esce il secondo estratto dall'album: si tratta de “L’Abbandono”, premiato al MEI 2006 come “Miglior Video”.
Con la critica che accoglie con entusiasmo il disco ed il pubblico in crescita esponenziale, comincia il lungo tour di "C'è Gente Che Deve Dormire" che supera le 150 date: tantissimi concerti, parecchi sold-out e la certezza che i Marta sui Tubi sono una delle migliori live band in circolazione.
Indimenticabile l'esibizione sottozero in Val Senales in un igloo a 3200 metri suonando strumenti scolpiti nel ghiaccio.
A inizio 2008 i Marta sui Tubi aprono la loro etichetta “Tamburi Usati” e pubblicano il 4 aprile, “Nudi e Crudi”: un DVD+CD audio che contiente le registrazioni di diversi concerti e anche il nuovo singolo “L'Unica Cosa”, anticipazione del nuovo album previsto per ottobre, accompagnato da un video in rotazione su tutte le tv musicali.
Inaugurato da una memorabile esibizione live su Scalo76-Rai2, è partito con grande successo il tour di “Nudi e Crudi” che continuerà fino a fine estate.

+ Vortice di Nulla (vincitori Cantiere On Web - Cremona)
+ Desert Clouds (vincitori Cantiere On Web - Nazionale)
+ Back to School! Band

dalle 21.00 - Ingresso Gratuito
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
unanota
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1693
Iscritto il: 19/10/2005, 21:55
Località: milano/cremona
Contatta:

03/06/2008, 23:37

Sono a Milano e sto guardando il concerto in diretta con la webcam di piazza del Duomo.
Fatemi ciao-ciao.
Si vede malissimo e non si sente un c@xxo, però sono troppo avanti.

Immagine
Ultima modifica di unanota il 03/06/2008, 23:38, modificato 1 volta in totale.
...delle chitarre che non fanno più cheke-cheke ma fuzz-fuzz.

MIODI.BLOGSPOT.COM /// ROCKIT.IT/MIODI
Avatar utente
marlenina
Supremo
Supremo
Messaggi: 904
Iscritto il: 26/10/2005, 14:57
Località: Cremona

04/06/2008, 1:21

unanota ha scritto: Sono a Milano e sto guardando il concerto in diretta con la webcam di piazza del Duomo.
Fatemi ciao-ciao.
Si vede malissimo e non si sente un c@xxo, però sono troppo avanti.
Sarai avanti quanto vuoi ma i bis seduti sotto i portici del comune non te li potevi vedere.
Che signori, che regalo!
Molto belli anche i pezzi nuovi...
...integrare la sconfinata equazione dell'universo per mezzo dell'Integrale elettrico di vetro, dal respiro di fuoco
Avatar utente
gasta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 5236
Iscritto il: 17/03/2005, 20:51
Località: Cremona
Contatta:

04/06/2008, 9:19

...anche la sbronza al Lex non era male, con Joao che in modalita' raduno li abbraccia tutti...

"Il tuo amico Gio' e' ubriaco moleeesto" - Tigella Meccanica
Avatar utente
cagliostro
Pratico
Pratico
Messaggi: 101
Iscritto il: 01/02/2006, 11:35
Località: CREMONA

04/06/2008, 9:49

MEMORABILE ::)!!!! grazie di cuore!
L'ESSENZIALE è INVISIBILE AGLI OCCHI
Avatar utente
Yurgen
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 2308
Iscritto il: 22/02/2006, 18:14

04/06/2008, 9:59

ceramente molto bello.
molto bravi.
anche il siparietto sotto i portici veramente geniale.

già, polemica senza senso ma finita alla grande con bis sotto ai portici che scaldano i cremunes.
bravi.
Avatar utente
janfree
Supremo
Supremo
Messaggi: 995
Iscritto il: 31/01/2006, 2:58

04/06/2008, 12:53

la docenza di Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Francesco Bianconi (Baustelle) e Aldo Pini.
la "docenza"?
...e sono docenti di cosa questi signori?
Ultima modifica di janfree il 04/06/2008, 12:53, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

04/06/2008, 13:18

Mercoledì 4 Giugno 2008
@ Piazza del Comune -  Cremona

OFFLAGA DISCO PAX
(Santeria) - www.offlagadiscopax.it


Il collettivo Offlaga Disco Pax, composto da Enrico Fontanelli, Daniele Carretti e Max Collini, ha esordito sul mercato discografico tre anni fa con il pluripremiato “Socialismo Tascabile”, disco che è stato il piccolo/grande caso della discografia indipendente italiana nel biennio 2005/2006 con le sue ottomila copie vendute e un tour infinito di quasi 160 concerti in venti mesi in tutta Italia. e molti i riconoscimenti ottenuti: miglior gruppo indipendente per il MEI 2005, Premio Ciampi per il miglior disco d’esordio, Premio “Fuori dal Mucchio” sempre come migliore esordio.
Il video di “Robespierre” ha vinto il premio Fandango come miglior Video Indipendente e il Premio Video Italiano come miglior video assoluto del 2005. Dopo la pubblicazione anche in doppio vinile di Socialismo Tascabile grazie alla bolognese Unhip records (ottobre 2006)
Il trio si caratterizza per sonorità che uniscono l’elettronica analogica a basso e chitarre, sonorità accompagnate da testi in italiano declamati anziché cantati in modo classico. Narrazioni vere o verosimili dall’ambientazione molto identitaria, sia dal punto di vista territoriale che ideologico. La formula, semplice quanto peculiare, ha inaspettatamente portato a una rapida affermazione del gruppo sulla scena non solo indipendente.
Ora è la volta di “Bachelite”, un secondo album decisamente molto atteso. Il disco uscirà nei negozi l’otto febbraio.
Intanto nelle radio e in rete (www.myspace.com/odp130) circola già il singolo scelto come apripista della nuova avventura: “Ventrale”. Il brano è dedicato agli eroismi di Vladimir Yashchenko, l’atleta sovietico che trenta anni fa a Milano realizzò uno stratosferico record del mondo del salto in alto.

+ Kobenhavn Store (vincitori Cantiere On Web - Nazionale)
+ Strobo Monsters (band selezionata dall’associazione Cremonapalloza)

dalle 21.00 - Ingresso Gratuito
Ultima modifica di Allo il 04/06/2008, 13:19, modificato 1 volta in totale.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

04/06/2008, 13:25

janfree ha scritto:
04/06/2008, 12:53
la "docenza"?
...e sono docenti di cosa questi signori?
Aldo Pini è un professore del Liceo Anguissola.
Cristiano Godano e Francesco Bianconi hanno fatto 6 incontri in sala prove con i ragazzi di Back to School! all'interno di questo laboratorio finalizzato alla creazione del live della scorsa festa dell'arte studentesca.
Ultima modifica di Allo il 04/06/2008, 13:27, modificato 1 volta in totale.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Neuz

04/06/2008, 13:29

Allo ha scritto: Aldo Pini è un professore del Liceo Anguissola.
Mi preme correggere:
Aldo Pini è un grandissimo professore del Liceo Anguissola.
Avatar utente
Veil
Esperto
Esperto
Messaggi: 313
Iscritto il: 18/04/2006, 15:07
Località: Cremona

04/06/2008, 13:35

Nessuna parola per definire la gggoduuria di ieri sera.
Commovente la "sorpresa" sotto i portici, super umplugged.. mai vista una roba del genere.

Che dire.. Carmelo je t'aime!
(8P)
Per Aspera ad Astra.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5209
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

04/06/2008, 13:57

Allo ha scritto:Mercoledì 4 Giugno 2008
@ Piazza del Comune -  Cremona
OFFLAGA DISCO PAX
+ Kobenhavn Store (vincitori Cantiere On Web - Nazionale)
+ Strobo Monsters (band selezionata dall’associazione Cremonapalloza)
dalle 21.00 - Ingresso Gratuito
+ Presentazione del Vostro Affezionatissimo McA.
Venite puntuali, vi prometto che citerò tutti i presenti per nome e/o soprannome, come preferite.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
Sakamoto
Esperto
Esperto
Messaggi: 398
Iscritto il: 21/02/2003, 23:05
Località: Cremona
Contatta:

04/06/2008, 15:42

McA ha scritto: + Presentazione del Vostro Affezionatissimo McA.
Venite puntuali, vi prometto che citerò tutti i presenti per nome e/o soprannome, come preferite.
Stasera servirebbe proprio una presenza massiccia per far capire a questa città che le piazze sono fatte anche per ospitare qualche concertino!!! DAI DAI DAI!!! Ci vediamo in piazza....portatevi il KWAY!!
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7051
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

04/06/2008, 16:59

Allo ha scritto: Mercoledì 4 Giugno 2008 @ Piazza del Comune - Cremona
OFFLAGA DISCO PAX
Kobenhavn Store
Strobo Monsters
finalmente un CROCK degno di questo nome (e infatti non si chiama crock, machissenefrega) con tutti gli elementi che personalmente invoco da anni: gruppone italiano di tendenza, gruppo emergente a livello nazionale, gruppo cremonese che meriterebbe di più, il tutto ospitato in una location centrale e prestigiosa.
gli ingredienti per una serata memorabile ci sono tutti, E IO CI SARÒ!
DAI!!!
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

05/06/2008, 16:49

Giovedì 5 Giugno 2008
@ Piazza del Comune -  Cremona

SYRIA
(Sony/Bmg) - www.syria.it

In co-produzione con Cremona in Poesia


Syria (Cecilia Cipressi) è nata con la passione per la musica il 26 febbraio 77. Fin da bambina canta d'istinto tutto quello le piace, poi appena più grande, si esibisce per divertimento nei locali in giro per Roma. Per caso nel 1995 Claudio Mattone, che la conosceva da tanto, alla ricerca di una giovane cantante da proporre al Festival di Sanremo, le fa fare un provino. E' subito entusiasta e la convince ad affrontare le selezioni. Lei accetta per gioco, a "Sanremo giovani" vince con una cover di "SEI BELLISSIMA" di Loredana Bertè.

Nel 1996 vince il Festival di Sanremo con "NON CI STO", e pubblica il suo primo album con brani di Claudio Mattone. Nel 1997 partecipa nuovamente al Festival di Sanremo, ma stavolta tra i big. Arriva terza con "SEI TU". Esce il suo secondo album "L'ANGELO", con brani di Claudio Mattone e Alberto Salerno, sempre nel mondo del melodico romantico che continuerà anche nel terzo album "STATION WAGON", uscito nel 1998. Nel '99 Syria alla ricerca di un repertorio che la rappresenti maggiormente incontra Biagio Antonacci: persona e autore artisticamente più vicino alla sua realtà di cantante.

Il 26 maggio del 2000 esce il suo quarto album "COME UNA GOCCIA D'ACQUA", prodotto da Biagio Antonacci. Syria scrive il suo primo testo sulla musica di Marina Rei per la canzone "Maledetto il giorno". Il singolo "SE T'AMO O NO", diventa uno dei brani più suonati durante l'estate 2000. Segue il bra! no " ;FINO AL CIELO", che la accompagnerà fino al Festival di Sanremo 2001 al quale è stata invitata a partecipare. Biagio Antonacci come continuazione del percorso artistico fatto insieme con questo album le scrive "FANTASTICAMENTEAMORE", con il quale partecipa al festival. ! Diventer à uno dei singoli dell'estate 2001 e porterà al disco d'oro l'album "COME UNA GOCCIA D'ACQUA".

A fine del 2001 Syria inizia la ricerca delle canzoni per il nuovo album, partendo da tre grandi firme: Max Pezzali con il brano "ESSERE IN TE" (che già avevano cantato insieme per l'album degli 883 "Uno in +" uscito nell'estate 2001), Lorenzo Jovanotti con "SE TU NON SEI CON ME", e Gianna Nannini che insieme a Isabella Santacroce ha scritto "OCCHI FRAGILI".
L’album uscirà nell’autunno del 2002 con il titolo "LE MIE FAVOLE”.

Marzo 2003: Syria partecipa al Festival di Sanremo con il brano «L'AMORE E'», scritto da Jovanotti. Questo sodalizio con Lorenzo aiuta Syria a spingersi verso una tendenza pop radiofonica più identificabile…..le radio la sostengono e contribuiscono ad un'ascesa nelle classifiche.

Syria pubblica (13 maggio 2005) il suo sesto album che si intitola 'NON E' PECCATO', il disco prodotto da Michele Canova (produttore di Eros R! amazzott i, Max Pezzali, Tiziano Ferro e Jovanotti), conterrà 11 brani inediti scritti appositamente per Syria da diversi artisti e autori tra i più interessanti del panorama musicale italiano come: Jovanotti, Tiziano Ferro, Mario Venuti, Le Vibrazioni e Giorgia. Con questo album: non è peccato essere la «nuova» Syria, una Syria che c'era anche prima, ma che adesso, è davvero difficile non vedere e prendere sul serio. Capace come interprete di coniugare, nella sua voce, la leggerezza e la profondità che fanno del pop un linguaggio universale.

Dopo tre anni di silenzio discografico torna con una veste tutta nuova. Anticipato dai singoli ’La distanza’ e ’Canzone d’odio’, e’ uscito l’8 febbraio 2008 ’Un’altra me’ (Sony-BMG) un disco dal titolo emblematico contenente 11 pezzi di alcuni dei gruppi! pi&ugra ve; interessanti della scena indipendente italiana – NorthPole, Deasonika. Non voglio che Clara, Filippo Gatti, Mambassa, Perturbazione, Marta sui Tubi, Blume, Marcilo Agro, Atleticodefina - e impreziosito da un inedito di Sergio Endrigo musicato da Cesare Malfatti (La Crus). Negli ultimi anni Syria si è avvicinata al mondo ’indie’ rimanendo affascinata da gruppi e artisti che le hanno aperto un nuovo orizzonte musicale e altri mondi da raccontare. Un viaggio ricco di spunti, incontri e confronti che hanno fatto nascere in lei il desiderio di avviare una ricerca partita con la ’presa in prestito’ di testi che più si avvicinano al suo sentire e al suo gusto per dar vita a qualcosa di nuovo. Indispensabile la collaborazione con Cesare Malfatti che l’ha aiutata a mettere insieme i tasselli, conferendo ai brani un’identità nuova e un’uniformità sonora che! spazia dall’elettronica al new jazz grazie anche al prezioso contributo di Leziero Rescigno, Luca Saporiti e Davide Rossi.

dalle 21.00 - Ingresso Gratuito
Ultima modifica di Allo il 05/06/2008, 16:51, modificato 1 volta in totale.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

06/06/2008, 13:14

Venerdì 6 Giugno 2008
@ Piazza del Comune -  Cremona

BAUSTELLE
(Warner Music) - www.baustelle.it

In co-produzione con Cremona in Poesia


Baustelle (parola tedesca da pronunciare in assoluta libertà) è un gruppo con base a Montepulciano (Siena).
Il progetto Baustelle nasce nella seconda metà degli anni novanta. Dopo la solita trafila di demo, arriva l'esordio discografico nel 2000 con "Sussidiario Illustrato Della Giovinezza" (Baracca&Burattini/Edel),con la produzione artistica di Amerigo Verardi.
L'album si guadagna importanti riconoscimenti (Miglior disco italiano d'esordio per Musica & Dischi, Premio Fuori dal Mucchio organizzato da Il Mucchio Selvaggio) e suscita grande curiosità e apprezzamenti fra pubblico ed addetti ai lavori per la sua (ri)costruzione di quarant'anni di pop: vi si ritrovano infatti la canzone d'autore francese e italiana, l'elettronica, la new wave, le colonne sonore anni sessanta/settanta, la bossa nova.

A distanza di quasi tre anni, dopo un cambio di etichetta discografica, (autoproduzione in partnership con BMG Edizioni, distribuzione Venus) il 23 maggio arriva il secondo album:"La moda del lento', registrato e mixato in diversi studi, fra cui le Officine Meccaniche di Mauro Pagani. Con questo disco Baustelle, prosegue ampliandolo e amplificandolo, il percorso intrapreso con il disco precedente. L'obiettivo è anche questa volta la canzone d'autore e pop, nel senso più nobile del termine; anche questa volta collaborano con Amerigo Verardi, in veste di co-produttore artistico.
Il disco riceve un ottimo consenso fra la critica, specializzata e non (fra gli altri: Repubblica, Corriere della Sera, Rockerilla, il Mucchio Selvaggio, Elle, Vogue, ecc). Il primo videoclip estratto dall'album è quello di "Love affair", diretto da Lorenzo Vignolo. Entra in programmazione su MTV a settembre, all'interno della fascia serale-notturna, e in breve tempo supera le più rosee aspettative. Viene "promosso" infatti, nel palinsesto diurno dell'emit! tente.Nel novembre 2003, in occasione del M.E.I., Baustelle riceve il Premio Musica Indipendente come "Miglior gruppo dell'anno".

Con la primavera 2004 arriva un nuovo video. Si tratta di "Arriva lo ye-ye", (diretto anche questa volta da Lorenzo Vignolo) contemporaneamente viene pubblicato un cd single, contente un remix a cura dei Delta V.
Nel 2005 esce per Warner Music Italy / Atlantic il terzo lavoro dei Baustelle, "La Malavita", registrato da Carlo U. Rossi, produttore storico del rock italiano. Il disco, come il titolo lascia immaginare, raccoglie undici canzoni-manifesto del male di vivere. Più teso, rock e potente di "La Moda del Lento", il disco sintetizza con eleganza italiana il wall of sound di Phil Spector (un'orchestra d'archi suona in sei pezzi), le colonne sonore dei poliziotteschi, Gainsbourg, la canzone d'autore italiana, il punk primordiale newyorkese di Modern Lovers, Television, Blondie e Ramones.

Il 2007 vede Francesco Bianconi come aut! ore di u no dei successi dell'anno. Sono infatti sue le parole di "Bruci la città", singolo che ha consacrato Irene Grandi come la "regina dell'estate 2007", brano con cui ha vinto il Premio Radio 2007 in occasione dell'ultima edizione del Festivalbar.

Nel frattempo i Baustelle hanno lavorato al loro quarto album. Anticipato dal singolo "Charlie fa surf" (in radio dall'11 gennaio), "AMEN" è uscito il 1 febbraio per Warner Music Italy: anche per questo disco, la produzione artistica è stata affidata a Carlo U. Rossi insieme ai Baustelle.
Dopo "La Malavita", che ha consacrato i Baustelle come una delle band più innovative, raffinate e di spessore del panorama musicale italiano, il nuovo disco "Amen" contiene 15 tracce, tra canzoni d'amore e molti riferimenti al contesto sociale che stiamo vivendo.

Nel nuovo lavoro della band sono presenti importanti ospiti e numerose col! laborazi oni: Sergio Carnevale, Carlo U. Rossi, un'orchestra d'archi, una sezione fiati, Francesca Genti, il musicista etiope Mulatu Astatke, Beatrice Antolini, il Maestro Alessandro Alessandroni, Beatrice Martini e altri.

I Baustelle sono:
Rachele Bastreghi: voce, synth, piano elettrico, clavinet, organo, percussioni.
Francesco Bianconi: voce, chitarre, synth, organo.
Claudio Brasini: chitarre.

dalle 21.00 - Ingresso Gratuito
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Yurgen
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 2308
Iscritto il: 22/02/2006, 18:14

06/06/2008, 16:56

porto i braccioli
Avatar utente
uylli-betz
Esordiente
Esordiente
Messaggi: 74
Iscritto il: 19/05/2008, 10:55
Contatta:

06/06/2008, 17:02

meglio un gommone
ata.document.three.xrhisnoyse.
vespista.dal.1991.
Avatar utente
andy b
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 2359
Iscritto il: 10/08/2006, 11:22
Località: cremona

06/06/2008, 17:09

nessuno che porta le lamette?
so già come andrà a finire,ci troveremo li con 1000 materassini gonfiabili e neanche una lametta...sai che dramma!

Immagine
T.V.Andy B. - Godi baby,godi. non c'è più ma lo amo lo stesso
Rispondi