Ma in Italia chi c@xxo suona?

Tutto ciò che vuoi sapere o dire sulla tua musica preferita o odiata

Moderatore: McA

Avatar utente
berta
Maestro
Maestro
Messaggi: 568
Iscritto il: 22/05/2003, 14:38
Località: Bologna/Cremona
Contatta:

04/09/2003, 20:06

ragazzi per fortuna che cè cudiel perchè se no ...

voglio qui dirvi che MIMPORTANASEGA di tutti quei cavolo di cantautori italiani ... loro si suonano ma non suonano
- Hattrick Club -
il mio blog su Hattrick fatto con sine, siena e rolph

http://hattrickclub.wordpress.com
Prof._Anteguerra

04/09/2003, 20:37

beh ti faranno cagare ma non puoi negare che obbiettivamente facciano bene il loro mestiere...

ma va a cagare te e la tua musica elettronica del c@xxo...

ciao, davide
Avatar utente
berta
Maestro
Maestro
Messaggi: 568
Iscritto il: 22/05/2003, 14:38
Località: Bologna/Cremona
Contatta:

04/09/2003, 21:14

no ok in questo caso difendevo i rockettari .. tipo mca ... evviva chi mette rabbia sul palco
- Hattrick Club -
il mio blog su Hattrick fatto con sine, siena e rolph

http://hattrickclub.wordpress.com
Avatar utente
JJSante
Associazione
Associazione
Messaggi: 544
Iscritto il: 19/04/2002, 13:28
Località: Cremona
Contatta:

06/09/2003, 12:45

Musica italiana all'estero -NEL RESTO DEL PIANETA- è sinonimo di Laura Pausini ed Eros Ramazzotti...
Ultima modifica di JJSante il 06/09/2003, 12:47, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5208
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

09/09/2003, 17:58

Sì, purtroppo jhonsante ha ragione, la musica italiana percepita all'estero consta di quelle merdate lì. Nemmeno definibili pop.
Comunque, sapete in Italia chi c@xxo suona?
I jazzisti.
Régasèt, ci siamo dimenticati di Pistoia, eppure è stato un mesetto e mezzo fa...
Un nome su tutti: Enrico Rava. E qui quel jazzman venduto di Berta può confermare: da un periodo di fascismo della mente per cui per Rava & Co. il jazz era solo la produzione d'oltreoceano + europea seria ma di sicuro non italiana, adesso il buon trombettista capellone baffuto e i suoi amici (in questo periodo il suo pianista è un tizio che avrà sì e no trent'anni, dreadlocks lunghizzimi + maglietta di Emergency con sopra giacca) sono passati al rispetto/apprezzamento di certa quale produzione italiana (esempio: Buscaglione).

Inoltre, tanto per essere coerente con una mia definizione data da Berta, li amo perché mettono rabbia sul palco.
Sanno spaccare il çul° col più dolce dei pezzi. E non solo col dixieland (che a sua volta spacca il çul°).

Costoro suonano.

Jazz! Razzmatazz!
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5208
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

14/11/2003, 18:24

Mi autocito: sapete il pianista di Enrico Rava, a cui mi riferivo nel precedente post... Bene, oggi leggendo "la Repubblica" scopro che si chiama Stefano Bollani, e ha suonato semplicemente con: Enrico Rava, Gino Paoli, Elio E le Storie Tese, Hector Zazou, Gato Barbieri, Lee Konitz, Elliott Sharp e Pat Metheny.

Ohuaccadì.

Costui suona.

P.S: ora ha i dread più corti, ma li ha.
Ultima modifica di McA il 14/11/2003, 18:24, modificato 1 volta in totale.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
berta
Maestro
Maestro
Messaggi: 568
Iscritto il: 22/05/2003, 14:38
Località: Bologna/Cremona
Contatta:

17/11/2003, 11:05

si confermo Mca
si no ok la particolarità di ogni jazzista in effetti intrinseca nell'essere jazzista è che sa suonare ... dal vivo intendo ... non esistono jazzisti "costruiti" su album che poi dal vivo fanno pena ... nel jazz non puoi fingere ... poi cè chi suona male e chi suona bene ... quindi in italia quelli della vecchia guardia tipo rava fresu galslini rea sono tutti molto bravi ... e hanno suonato tutti all'estero con della gente con palle e contropalle ... tra i giovani si bollani è ormai sbocciato (anche se sta perdendo tutti i suoi rasta causa alopecia areata Mca si chiama alopecia areata chiedi a me o a massimo e tirniti cari i tuoi lunghi capelli)
se vogliamo tanto per fare quello un po sofisticato segnalo pure un trombettista di nome Federico Bosso che è un giovane semi-dio
Ultima modifica di berta il 17/11/2003, 11:07, modificato 1 volta in totale.
- Hattrick Club -
il mio blog su Hattrick fatto con sine, siena e rolph

http://hattrickclub.wordpress.com
molo

07/02/2004, 8:50

E Bugo?Non suona?
Anche lui alla fine è uno sciroccato a cui è stata data la possibilità di far sentire la propria musica.
E se fa successo con "io mi rompo i c°§li°ni"...giusto così...
poppy_grrrl
Novizio
Novizio
Messaggi: 29
Iscritto il: 31/12/2003, 17:02
Località: soffitta umida e polverooooosa

09/02/2004, 15:53

una cifra di gruppi femminili.
Allun, Acoustic Rain, Queen Beee, Roipnol Witch, Big Lips, Mallory Knox, Bambole di Pezza, Black Cherry, Heil Mary, La Menade, Motorama, Titty Twister, Violetta Beauregarde.....e poi ho perso il conto.....
Prof._Anteguerra

10/02/2004, 15:25

Allora anche le vibrazioni...
voglio dire, se suonare in questo thread ha l'accezione di produrre suoni allora anche le vibrazioni
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5208
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

10/02/2004, 19:07

cudiel ha scritto: Io avevo interpretato il topic lanciato da jami come una discussione su chi suona (davvero) oggi in Italia
No, infatti... E quindi i gruppi femminili proposti da poppy_grrrl ci sono, mentre Le Vibrazioni devono morire.

Nel senso che chi suona davvero deve avere una dignità... Quindi mi associo alla citazione da Cudiel...
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
.ferro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1470
Iscritto il: 30/03/2003, 13:35
Località: Milano

10/02/2004, 19:11

Io direi le Vibrazioni per definizione producono musica ..
I videogiochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac-Man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale oscure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva......
Kristian Wilson (Nintendo INC, 1989)
Prof._Anteguerra

11/02/2004, 12:51

mca ma tu accetti i gruppi femminili di poppygrrrrrl per fiducia o li hai ascoltati?
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5208
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

11/02/2004, 20:40

Un po' dell'uno e un po' dell'altro.

Alcuni gruppi li conosco, altri no, ma per esclusione devono essere, per forza, tutti meglio delle Vibrazioni.

Non prendetemi sul serio... Però è evidente che qualunque nome mi proponiate è meglio delle Vibrazioni.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
berta
Maestro
Maestro
Messaggi: 568
Iscritto il: 22/05/2003, 14:38
Località: Bologna/Cremona
Contatta:

10/05/2004, 16:38

ieri sera ho visto in un piccolo jazz club di bologna (quindi grande atmosfera) Gino Paoli accompagnato da un quartetto di jazzisti di eccezione tra cui Enrico Rava (più celebre trobettista italiano, non che idolo delle folle) e Danilo Rea (pianista) ... beh è stato molto bello ... paoli ha rifatto in chiave jazz tutti i suoi successi ... sapore di sale, c'era una volta una gatta ... non credevo alle mie orecchie ma era una favola ... tra l'altro rava non era molto in serata e non sapeva bene quello che suonava ... devo dire che Paoli è stato proprio bravo ha recitato la sua parte, non ha fatto un sorriso, ma interpretazioni coinvolgenti, voce sussurrata ... bello
- Hattrick Club -
il mio blog su Hattrick fatto con sine, siena e rolph

http://hattrickclub.wordpress.com
Neuz

10/05/2004, 17:26

Io Gino Paoli l'avevo visto cantare poca roba con i Bluebeaters e mi era già piaciuto tantissimo. Immagino che spettacolo ieri sera. Siccome ancora non mi sono espressa dico che secondo me in Italia suona Mr. T-Bone. Tiè!
La suicide girl Violetta Beauregarde non sa suonare, è tristerrima!
Ultima modifica di Neuz il 10/05/2004, 17:28, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
jami
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1988
Iscritto il: 18/04/2002, 2:37
Località: Cremona
Contatta:

10/05/2004, 18:40

zero.anzi doppio zero.

questi ultimi due non ho la più pallida idea chi siano.
dio come sono anziano.
cudiel

10/05/2004, 21:35

mr. t-bone: trombettista che aveva un suo gruppo, the jamaican liberation orchestra. successivamente ingaggiato dai New York Ska-Jazz Ensemble, bravissimi.

al concerto dei bluebeaters con Gino Paoli c'ero anch'io e mai, dico MAI, avrei creduto che nella vita mi sarei trovato a cantare: GINO, GINO...
eppure è successo.
del resto "che cosa c'è" è sua.
Neuz

10/05/2004, 21:56

...Esattamente Cudiel!
Miss Violetta Beauregarde, anche conosciuta su Suicide Girls con lo pseudonimo di Aiki. Fa di tutto tranne che suonare, e se fa finta di suonare è tutto grazie alle sue "doti". Beh insomma, non mi piace la sua pseudotechnoelettronica. Parere personale ovviamente.
Avatar utente
jami
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1988
Iscritto il: 18/04/2002, 2:37
Località: Cremona
Contatta:

14/05/2004, 11:29

cavolo, le uniche pagine trovate al riguardo sono delle citazioni all' interno di alcuni blog.

very underground
Bloccato