Una cover-città

Tutto ciò che vuoi sapere o dire sulla tua musica preferita o odiata

Moderatore: McA

zanuel
Messaggi: 1
Iscritto il: 02/08/2005, 14:34

...come volevasi dimostrare rispetto a tante e inutili rosee aspettative. Non c'è nulla da fare, Cremona non è la città della musica, neppure quando i concerti sono gratis, neppure quando viene chiamato qualche grande nome per richiamare l'attenzione. Cremona e musica sono due parole che non suonano bene insieme. La colpa è solo della stragrande maggioranza della gente che popola questa stupida città e tutti quei c@xxo di preconcetti che si portano dietro!  >:(
_CiRcEo_
Esperto
Esperto
Messaggi: 358
Iscritto il: 24/06/2005, 15:05

zanuel ha scritto: ...come volevasi dimostrare rispetto a tante e inutili rosee aspettative. Non c'è nulla da fare, Cremona non è la città della musica, neppure quando i concerti sono gratis, neppure quando viene chiamato qualche grande nome per richiamare l'attenzione. Cremona e musica sono due parole che non suonano bene insieme. La colpa è solo della stragrande maggioranza della gente che popola questa stupida città e tutti quei c@xxo di preconcetti che si portano dietro!   >:(
ma che c'entra
non a tutti piace andare ai concerti o ascoltare musica
Avatar utente
jami
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1995
Iscritto il: 18/04/2002, 2:37
Località: Cremona
Contatta:

ma che c'entra
non a tutti piace andare ai concerti o ascoltare musica
ecco, questo è un tipo di concetto che a me, e credo anche a molti altri qui sul forum sfugge: ciò che ritengo dovrebbe essere un espressione naturale della cultura cittadina ( la musica, ma non solo. e in ogni caso non quella del "guarda come sono figo io che ascolto i deztugadaduieie e nemmeno loro sanno di esistere" ), ad altri non interessa. o piace qualcosa di leggermente diverso, che so, un gruppo cover di ligabue più che gente che fa musica propria.
beh, mettiamoci il cuore in pace, pazienza. l'importante secondo me è che quando uno vuole fare o partecipare a qualcosa a cui tiene, non gli vengano rotti i c°§li°ni inutilmente per puro spirito di contrapposizione da quelli a cui queste cose non piacciono . e ovviamente viceversa.
alla fine poi, è fare le cose più difficili che dà soddisfazione, almeno, più di quelle semplici.

a scanso di equivoci ( sempre dietro l'angolo, in attesa come il conto da pagare ), non c'è polemica con quanto detto precedentemente
Ultima modifica di Anonymous il 02/08/2005, 17:40, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
jami
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1995
Iscritto il: 18/04/2002, 2:37
Località: Cremona
Contatta:

ecco, mi viene un esempio comprensibile:
se sei in curva, prendersela sul serio con i distinti perchè non partecipano adeguatamente, non ha molto senso, conoscendo la tipologia del "distinto". e ovviamente, viceversa.

poi io che vado in curva con i soci e nei distinti con mio padre che faccio, mi tiro i nomi da solo ?  ;)
_CiRcEo_
Esperto
Esperto
Messaggi: 358
Iscritto il: 24/06/2005, 15:05

jami ha scritto: ecco, mi viene un esempio comprensibile:
se sei in curva, prendersela sul serio con i distinti perchè non partecipano adeguatamente, non ha molto senso, conoscendo la tipologia del "distinto". e ovviamente, viceversa.

poi io che vado in curva con i soci e nei distinti con mio padre che faccio, mi tiro i nomi da solo ?  ;)
Solo qui a cremona i tifosi qualche volta se la sono presi con i distinti in nessuna altra curva che abbia visto è successo.
Chi va in curva tifa per la maglia e non contro chi non tifa
Ogni settore dello stadio ha le sue caratteristiche.
Avatar utente
berta
Maestro
Maestro
Messaggi: 568
Iscritto il: 22/05/2003, 14:38
Località: Bologna/Cremona
Contatta:

daccordissimo con jami

aggiungo che quando la gente non capisce, non ascolta la musica, non va ai concerti cè solo da essere felici
magari non ci guadagni dei soldi, ma cè solo da essere felici
se tutti ascoltassero musica, se tutti andassero ai concertii, sarebbe un mondo schifoso

quello che è difficile a cremona è costruire un gruppo (non intendo una band), una scena (è un po' brutta ma rende l'idea)
dei ragazzi che credono in qualcosa, in un genere o qualcosa così
forse è questo di cui bisogna lamentarsi
ma è difficile è una questione di coincidenze .. di cosa ci si può lamentare?

la cosa che mi faceva pensare un po' di tempo fa è che cremona ha dato i natali ai cripple
c@xxo i cripple!! gli eros ramazzotti del grind ... i gigi d'alessio delle classifiche della polonia e repubblica ceca
ma come è possibile che non sia nata una scena attorno?


bah e cmq io mi preoccuperei se tutta cremona andasse a sentire un concerto di bugo


modifica:
cavolo non ho capito la firma di circeo... non capisco la cosa della gallina, veramente perdonatemi sono lento
mi aiuti?
Ultima modifica di berta il 02/08/2005, 21:51, modificato 1 volta in totale.
- Hattrick Club -
il mio blog su Hattrick fatto con sine, siena e rolph

http://hattrickclub.wordpress.com
Avatar utente
berta
Maestro
Maestro
Messaggi: 568
Iscritto il: 22/05/2003, 14:38
Località: Bologna/Cremona
Contatta:

allora vi farò un esempio che ultimamente ha causato un sacco di perplessità

il telefilm OC

OC, telefilm da 10 milioni di spettatori teenager, ha una colonna sonora che è bella, a tratti molto bella .. Spoon, Modets mouse, Dashboard cofessional, South ... erano gruppi non molto mainstream ... ecco, se io vedessi tutta cremona andare ad un concerto di uno di questi gruppi mi sparo ..
dipende come la prendi ... erano gruppi che avevano la loro bella nicchia che non ha gradito molto vederli sulla ribalta ...
cè chi si impegna per scavare e trovare rare perle ... anzi il bello sta proprio li che cavolo ...

è quello che appunto dicevo prima
il bello è costruire il proprio mondo un po' segreto e un po' no, che può voler dire anche la propria scena un po' segreta e un po' no

modifica:
è come se su crplz ci venisse a scrivere tutta cremona!
che palle! ce ne andremmo via tutti
Ultima modifica di berta il 02/08/2005, 22:27, modificato 1 volta in totale.
- Hattrick Club -
il mio blog su Hattrick fatto con sine, siena e rolph

http://hattrickclub.wordpress.com
Avatar utente
snorky
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1185
Iscritto il: 17/06/2005, 14:14

ok,ho capito....sì, forse hai ragione ma forse è un po' classista quello che dici....no? :-\
...and if your doorbell rings and nobody's there,that was no Martian....it's Halloween.
molo

berta ha scritto:
bah e cmq io mi preoccuperei se tutta cremona andasse a sentire un concerto di bugo
Ah, non offendere così un genio.
Visto che tutta cremona va ad ascoltare delle cover band del c@xxo, potrebbe andare anche ad ascoltare bugo magari riuscirebbe a capire che non esistono solo quelle mummie degli U2, ligabue o cazzate simili.
per quanto riguarda il grind non mi piace, penso che come spiegazione del perchè non si sia creata una scena intorno ai cripple sia questo il motivo, in Italia non sono molto ascoltati, all'estero sono degli dei.
Poi ognuno fa quel c@xxo che ne ha voglia. però se ci fosse stato meno spirito critico e più voglia di staccarsi dalle solite abitudini il Cammello rosso avrebbe sicuramente avuto un riscontro maggiore, perchè i gruppi che hanno suonato erano obbiettivamente bravi.
Ma è sempre il solito discorso e stiamo qui a menarcela sempre in due o tre...
Ultima modifica di molo il 03/08/2005, 13:07, modificato 1 volta in totale.
Prof._Anteguerra

cremona è vecchia. la gente che ha idee buone spesso si rompe le palle e se ne va.
il vecchio che rompe le palle perchè in piazza stradivari suonano a mezzanotte non può aver dato i natali e persone diverse da lui. è lui cremona. prendersela con quelli come noi dicendo che dovrebbero crederci di più non ha senso.

per il discorso musica...mah...si...credo che sia uguale ovunque nelle piccole città...
_CiRcEo_
Esperto
Esperto
Messaggi: 358
Iscritto il: 24/06/2005, 15:05

berta ha scritto: modifica:
cavolo non ho capito la firma di circeo... non capisco la cosa della gallina, veramente perdonatemi sono lento
mi aiuti?
difficile da spiegare la dovresti sperimentare sul campo....!!!  ;D

la gallina è il risultato che si ottiene bevendo piu birre!!!
Ultima modifica di _CiRcEo_ il 03/08/2005, 13:24, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3072
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

Prof. Anteguerra ha scritto: cremona è vecchia. la gente che ha idee buone spesso si rompe le palle e se ne va.
il vecchio che rompe le palle perchè in piazza stradivari suonano a mezzanotte non può aver dato i natali e persone diverse da lui. è lui cremona. prendersela con quelli come noi dicendo che dovrebbero crederci di più non ha senso.

per il discorso musica...mah...si...credo che sia uguale ovunque nelle piccole città...
Raga, sarà che pare che io sia il piu "vecchio postante attivo" su questo forum, però, un po', mi trovate in disaccordo con voi..... e vi spiego perchè.

Per 12 anni ho abitato a bonemerse, paese di 1500 anime in cui, tutte le estati, il comune per tenere un po' viva la popolazione di vecchie cariatidi pettegole organizza delle serate nella piazzetta. Ora, tale piazzetta si trovava in linea d'aria a circa 50 mt. dalla finestra della mia camera da letto. Sarà perchè comunque in quelle serate (rigorosamente feriali) faceva un caldo della madonna, sarà perchè cmq la mattina dopo, la sveglia suonava alle 6.00 AM, sarà perchè in tutte (e dico tutte) quelle sere, la musica più movimentata che c'era erano le canzoni della Pausini cantate da Giorgia Brunali, sarà che 2 serate su tre le faceva quel cane di Tiziano (che fa tutto liscio ed è meglio così....), fattostà che a me, dopo la prima serata giravano già di parecchio i c°§li°ni.... Faccio notare che più si avanzava nella notte, più il volume aumentava (constatato oggettivamente). Se a me, non me ne frega niente del concertino, permettete che mi girino un poco le palle se, proprio a causa del concerto, non posso dormire e il giorno dopo devo andare a lavorare?
Altra questione : i luoghi dei concerti. Perchè farli in centro a CR, quando ci sono molti altri posti dove darebbero molto meno fastidio? (che so, Colonie Padane, Centrale del Latte, etc.). L'altro giovedì ero in piazzetta della pace, il gruppetto che suonava ha iniziato alle 10.... un residente di età intorno a 60 anni, magari a quell'ora lì va a dormire, ed avere come ninna nanna dei ventenni che ti sparano "Smells like teen spirit" dei nirvana sotto alle finestre, non credo sia conciliante....

Allo stesso modo, mi domando come mai non abbia avuto un successone la festa della birra di Bone.... (che mi sembrava anche organizzata abbastanza bene ed era in un posto in cui al limite poteva dare fastidio alle salme del cimitero)....

Ai poster l'ardua sentenza....

A me i concerti e la musica piacciono un sacco.... purché non me li facciano sotto alle finestre....
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
Prof._Anteguerra

Si sei in disaccordo.

io ogni anno mi cocco per un mese la fiera di S. Pietro. Come me persone anche più anziane e con altre esigenze. Non mi lamento perchè so che anche se a me fa cagare c'è qualcuno che è contento. Quando alle colonie padane apre il coloniale e mi devo beccare della musica di m.rd@ ogni notte mi girano si le balle. Ma non mi lamento, perchè la gente ha il diritto di divertirsi come vuole.
Quindi ho il diritto di ascoltarmi la musica in piazza stradivari o in piazza roma senza che nessuno mi rompa i c°§li°ni.

Quando una persona diventa intollerante nei confronti della gente che la circonda, o dei tempi che cambiano (anche se tutto sommato a cremona non cambiano così velocemente), allora diventa vecchia.

Credo sia facile lamentarsi dei pochi giorni di rompimento di balle senza notare la stragrande maggioranza delle volte in cui invece va tutto bene, in silenzio e civilmente.

Credo che se uno non vuole avere le palle rotte dalla gente che lo circonda debba andare a vivere in un deserto.

(Kappo non ce l'ho con te, il mio fastidio è verso queste persone che poi scrivono le lettere alla Provincia. Queste persone dovrebbero leggere di più e scrivere di meno)
Ultima modifica di Prof._Anteguerra il 03/08/2005, 14:48, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3072
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

Premessa : non c'era bisogno del chiarimento, in quanto leggendo il tuo post, non mi ha nemmeno sfiorato l'idea che ce l'avessi con me.

Per quanto riguarda l'argomento, sono d'accordo con te in linea di massima, anche se devi ammettere che i tuoi esempi non sono uguali a quelli sopra, mi spiego :
La fiera di S.Pietro dura, è vero, un mese filato, ma una precisa ordinanza del comune li obbliga a spegnere la musica alle 23.30 (ad esclusione del giorno patronale in cui tale limite è spostato alle 24.00), e per quanto riguarda la mia esperienza, mi pare che questo obbligo sia generalmente rispettato. Per cui dalle 23.30 alle 6 ci sono oltre 6 ore di sonno (posto che riesci ad addormentarti subito).
Il coloniale, per tanto vicino che ci possa abitare, dal curvone di via del sale (il posto abitato + vicino), alle Colonie c'è quasi almeno un Kilometro, non credo (non avendolo mai frequentato) che il livello della musica sia tale da non permetterti di dormire ad un Km di distanza, altrimenti siamo destinati ad una futura generazione di sordi.
Il mio esempio era proprio riferito alle persone che hanno la finestra della camera da letto, magari su p.zza della Pace o P.zza Stradivari.... lì si che hai voglia a tenere le finestre chiuse! A Bone, io, Brunali lo sentivo anche con i doppi vetri sprangati....
Cmq, resta il fatto che, probabilmente, a CR non c'è una organizzazione attenta degli eventi che possa accontentare un po' tutta la popolazione.
Sinceramente non ho capito come possano aver dato il permesso ad aprire un altro locale (filati pregiati) in una piazzetta che, è si diventata il punto di ritrovo dei giovani di Cremona, ma credo anche che sia ormai satura....

(Neanch'io ce l'ho con te, ci mancherebbe... si discute di punti di vista...) ;)
Ultima modifica di Kappo il 03/08/2005, 15:06, modificato 1 volta in totale.
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
Neuz

Dispiace dirtelo ma P.za della Pace non è ancora satura,  indiscrezioni mi dicono che dovrebbe aprire un altro locale li e uno in via Beltrami. Fai te!

L'organizzazione attenta c'è, le proposte se stai bene attento ci sono. Questa estate mi sono trovata personalmente più volte a non sapere cosa scegliere. Ma è la mentalità del Cremonese che è uno schifo e che non ci fa progredire. (Es: quanti negozianti stronzi ci sono a Cremona che se tu gli compri qualcosa nel negozio ti trattano di m.rd@ e rispondo male? Oh, mai un sorriso. Magari sono solo io così sfigata)

E' una mentalità bigotta, di gente chiusa e scontrosa, bisogna rendersene conto e fare un'ammissione di coscienza. Bisogna viaggare, conoscere, girare e camminare anche a testa in sù per evitare di farsi risucchiare in questo baratro di negativismo alle volte.

E ricordarsi che fuori c'è tanto altro e noi possiamo scegliere.
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3072
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

Neuz ha scritto: Dispiace dirtelo ma P.za della Pace non è ancora satura, indiscrezioni mi dicono che dovrebbe aprire un altro locale li e uno in via Beltrami. Fai te!
Beh, ovviamente chi può impedire ad un imprenditore di aprire un esercizio e commettere un "suicidio commerciale"? Personalmente, un locale, non lo aprirei di certo lì.
Neuz ha scritto: L'organizzazione attenta c'è, le proposte se stai bene attento ci sono. Questa estate mi sono trovata personalmente più volte a non sapere cosa scegliere. Ma è la mentalità del Cremonese che è uno schifo e che non ci fa progredire. (Es: quanti negozianti stronzi ci sono a Cremona che se tu gli compri qualcosa nel negozio ti trattano di m.rd@ e rispondo male? Oh, mai un sorriso. Magari sono solo io così sfigata)
In effetti la tua osservazione (sui negozianti di CR) è vera, ma non è che a MI, Roma e/o PG sia molto diverso, il problema, secondo me, sta a monte. Nel senso che al giorno d'oggi, con le storie che senti dal TG, se hai un negozio, non sai mai se quello/a che è appena entrato/a è un cliente o un rapinatore.... oOL
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
Neuz

Kappo ha scritto: In effetti la tua osservazione (sui negozianti di CR) è vera, ma non è che a MI, Roma e/o PG sia molto diverso, il problema, secondo me, sta a monte. Nel senso che al giorno d'oggi, con le storie che senti dal TG, se hai un negozio, non sai mai se quello/a che è appena entrato/a è un cliente o un rapinatore.... oOL
Secondo me non è vero, secondo me con la penuria che c'è in giro d'oggi se a te (Ipotetico) commerciante entra in negozio un cliente devi solo fare dei gran sorrisoni. Boh poi ho l'idea che nelle città più grandi la gente sia meno ostile, tipo più "Abituata" a turisti e a vedere un campionario di tipologie di clienti più vario e vasto.

Se poi si pensa che ogni persona che entra in un negozio è un rapinatore, bisogna allora essere predisposti male nei confronti di chiunque?
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3072
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

Neuz ha scritto: Secondo me non è vero, secondo me con la penuria che c'è in giro d'oggi se a te (Ipotetico) commerciante entra in negozio un cliente devi solo fare dei gran sorrisoni. Boh poi ho l'idea che nelle città più grandi la gente sia meno ostile, tipo più "Abituata" a turisti e a vedere un campionario di tipologie di clienti più vario e vasto.
Se dovessi mai fare una rapina ed entrare in un negozio in cui mi trovo davanti un commesso che mi accoglie con dei gran sorrisoni, mi vien da pensare che mi vuole "inchiappettare" (si può usare il termine "inculare" sul forum?) e lo ammazzo a prescindere :P oOL

Eh eh.... il secondo termine non lo censura....  Q:t
Neuz ha scritto:Se poi si pensa che ogni persona che entra in un negozio è un rapinatore, bisogna allora essere predisposti male nei confronti di chiunque?
Non lo so, dimmelo tu....
Ultima modifica di Kappo il 04/08/2005, 14:17, modificato 1 volta in totale.
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
Prof._Anteguerra

kappo sbaglio o sei un po' intollerante?
Ultima modifica di Prof._Anteguerra il 04/08/2005, 14:23, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3072
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

intollerante in che senso?....

Se mi spieghi esattamente cosa intendi, ne possiamo parlare ;)
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
Rispondi