FILLMORE

Tutto ciò che vuoi sapere o dire sulla tua musica preferita o odiata

Moderatore: McA

Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

LA SETTIMANA
7/12 REMEMBERING JIMI
9/12 GUINGA
10/12 OFFLAGA DISCO PAX
11/12 MR NO + MR PIG


/////////////////////////////////////

Immagine

7 DICEMBRE
Remembering JIMI – Tribute to JIMI HENDRIX – 40th Anniversary
with Randy Hansen trio + Leon Hendrix
Warm-up: Electric Swan
Dalle 21-Ingresso 18 euro


A 40 anni dalla morte di Jimi Hendrix verrà ricordato con un concerto tributo. Per la prima volta in Europa, il fratello Leon si esibirà sul palco del Fillmore martedì 7 dicembre alle ore 21. Al suo fianco il funambolico Randy Hansen trio, il miglior tributo al mondo ispirato al mancino di Seattle. Ad aprire la serata saranno gli Electric Swan capitanati dal chitarrista Lucio Calegari, membro degli storici Wicked Minds. I proventi della serata saranno devoluti alla “Casa del fanciullo” di Piacenza. I biglietti, in prevendita, saranno disponibili presso “Ferranti musica”. Oltre che concerto impedibile per gli ammiratori del grande chitarrista, l’appuntamento, promosso dall’associazione Children In Time e da Jimihendrixitalia.blogspot, sarà caratterizzato da un elemento che lo renderà assolutamente unico. Solo nella data piacentina, infatti, il collezionista piacentino Mariano Freschi allestirà un palco con un backline  (impianto amplificatori e casse) esattamente identico a quello che Hendrix utilizzò nel leggendario concerto all’isola di Wight. Un evento nell’evento con un apparato tecnico davvero invidiabile.

/////////////////////////////////////

Immagine

9 DICEMBRE
FILLMORE E PIACENZA JAZZ CLUB PRESENTANO:
GUINGA “INVITA” ROBERTO TAUFIC (http://www.myspace.com/guinga)
Warm-up GIOVANNI GUERRETTI TRIO (Ospite Gianni Azzali)
Dalle 20.00 cena degustazione su prenotazione (info@fillmoreclub.net o tel.328 7130491).

Prezzi
Cena+concerto €35,00
Solo concerto €12,00


Un concerto per palati fini. Sul Fillmore scenderà la morbida coltre del jazz. Le luci si abbassano, i tavolini accolgono il fioco lampo di una candela,  il suono si fa caldo. Una serata in perfetto stile Blue Note. Il Fillmore e il Piacenza Jazz Club  presentano un concerto davvero eccezionale. La serata è patrocinata dalla Facoltà di Musicologia di Cremona. In scena le soluzioni armoniche e le invenzioni creative di Guinga. Il cantante e chitarrista di Rio de Janeiro è considerato da critici e musicisti come l’autore più importante della moderna Musica Popular Brasileira. L’artista brasiliano è capace di recuperarne la tradizione più vera e profonda rinnovandola dall’interno. Con lui sul palco Roberto Taufic, uno dei più interessanti e originali chitarristi brasiliani residenti in Europa, noto per la sua naturale capacità di mescolare la malinconica poesia della tradizione brasiliana a ritmiche brillanti. Ad aprire la serata Giovanni Guerretti Trio con Giovanni Guerretti (pianoforte), Enzo Frassi (contrabbasso) e Paolo Mozzoni (batteria). Al loro fianco un ospite d’eccezione: Gianni Azzali (sax e flauto). 
Dalle 20.00 cena degustazione su prenotazione (info@fillmoreclub.net o tel.328 7130491). Biglietto scontato all’ingresso  per i soci del Piacenza Jazz Club.

/////////////////////////////////////

Immagine

10 DICEMBRE
Dalle 21,30-Ingresso 10 euro
OFFLAGA DISCO PAX
Warm-up Hellekin Mascara
Djset indie-electro-rock by Juri


OFFLAGA DISCO PAX (http://www.myspace.com/offlagadiscopax)
Non fatevi ingannare dal nome. Gli Offlaga sono italiani, emiliani per la precisione. Arrivano da Reggio Emilia e si definiscono “un collettivo neosensibilista contrario alla democrazia nei sentimenti”. La stravagante formazione ha fatto capolino nella scena indie con i reci-cantati di “Socialismo tascabile”. Un successo confermato con il secondo album, “Bachelite”. La lezione di gruppi come CCCP, Kraftwerk, Joy Division è ben presente nel percorso sonoro degli Offlaga.

HELLEKIN MASCARA (http://www.myspace.com/hellekinmascara)
Il progetto Hellekin Mascara nasce a Crema nel gennaio del 2002 dall’unione di quattro ragazzi, ciascuno con all’attivo gruppi paralleli. Gli Hellekin Mascara diventano, in seguito, un trio. La miscela che propongono è esplosiva: un rock sporco con venature grunge. Furia e distorsioni.
Nell’aprile-maggio 2002 gli Hellekin Mascara realizzano il loro primo demo autoprodotto contenente 5 brani.  Del 2007 è l’ep Cornacchie A Sabbioni Beach. E’ in lavorazione un nuovo disco.

/////////////////////////////////////

Immagine

11 DICEMBRE
Dalle 22,30-Ingresso 8 euro
MR NO + MR PIG
Warm-up Retune
Djset indie-electro-rock by Dave


MR NO + MR PIG (http://www.misternosite.it; http://www.mrpig4.com)
Un tributo al rock, quello vero. I Mr.Pig non sono la classica cover-band. Il loro repertorio spazia dai classici degli anni ’70 (Deep Purple, Led Zeppelin, AC/DC), al rock melodico degli anni ’80 (Guns ‘n’ Roses, Bon Jovi, Europe, U2), passando per sonorità più moderne (Dream Theater). Condivideranno il palco con i Mr No, una delle hard metal cover band più seguite ed affermate. Il repertorio tocca i classici  hard rock e heavy metal: da Iron Maiden ai Metallica passando per  Kiss, Motorhead,  Black Sabbath, Led Zeppelin.

RETUNE (http://www.myspace.com/retune)
L’anima rock targata Cremona. I Retune nascono nell’ottobre del 2006.  Il gruppo declina  una scaletta che non segue il filone delle normali cover band. Obiettivo: l’originalità e il riarrangiamento dei pezzi, il tutto chiaramente improntato al genere rock. Dopo l’uscita di Claudia Cremonini, la prima cantante, nel 2007, subentrò nella formazione Giulia Dagani, giovanissima ragazza di Casalmorano dalle grandi doti vocali.

/////////////////////////////////////

FILLMORE

via Matteotti, 2a – Cortemaggiore (PC)
http://www.myspace.com/fillmorecortemaggiore
http://www.fillmoreclub.net/
Ultima modifica di Allo il 06/12/2010, 16:21, modificato 1 volta in totale.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7110
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

gran bella settimana
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
signo
Maestro
Maestro
Messaggi: 521
Iscritto il: 14/02/2005, 18:32

Appello: avrei bisogno di scovare la programmazione del Fillmore degli anni 1999 e 2000, per poter vincere una scommessa.
Come posso fare?
Per ora sul web non ho scovato nulla.
C'è qualcuno che può aiutarmi?
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7110
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

29/01/1999 Marlene Kuntz
17/06/1999 Elio e le Storie Tese
16/02/2000 Elio e le Storie Tese
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
signo
Maestro
Maestro
Messaggi: 521
Iscritto il: 14/02/2005, 18:32

Non so come, caro Q, ma avevo giusto bisogno della data del 1999 dei Marlene Kuntz. Grazie!
E, giusto per stravincere la scommessa.. qualcuno mi può confermare che i Tre Allegri Ragazzi Morti non abbiano MAI suonato nel 1999, nel 2000 o nel 2001?
Grazie!
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7110
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

MAI!
io non sapevo chi fossero i TARM fino a che gasta, jonny, la piera e zazzi non mi hanno cantato Occhi bassi e Principe in bicicletta all'osteria dell'olmo nel 2004.
se avessero suonato al Fillmore prima di quella data avrei saputo quanto meno che esistevano.
contento di esserti stato d'aiuto.
;)
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
signo
Maestro
Maestro
Messaggi: 521
Iscritto il: 14/02/2005, 18:32

Q, grazie!
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7110
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

io garantivo sui Marlene Kuntz, non potevo garantire sui TARM
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5308
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Come sono stati gli Offlaga Disco Pax, iersera?
Non ho potuto presenziare...
Fanno ancora i pezzi vecchi (tipo Robespierre) riarrangiati in chiave ipercupa?

Se possibile, vorrei anche una riga sugli Hellekin Mascara, che a me garbavano molto nell'ultima incarnazione del tutto strumentale.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7110
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

Offlaga Disco Pax in palla, soprattutto il Collini ché ormai è un performer (al confronto con il primo Collini, si intende).
i nuovi arrangiamenti full electro valorizzano pezzi vecchi (molti) e nuovi (tutti belli), quello eseguito nel bis in particolare mi ha fatto scompisciare dalle risate.

Hellekin Mascara massicci e completamente strumentali, ma un po' troppo in modalità-sala-prove, ovvero spalle al pubblico (scarso), concentrati su loro stessi e sui pedalini.
Siamo oltre lo shoe-gaze, qui è navel-gaze...
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

LA SETTIMANA
16/12 F.O.C.U.S. - Gospel Fest
17/12 IL TEATRO DEGLI ORRORI - Cremonapalloza Rock Fest
18/12 MERQURY BAND - Queen Tribute band


**********************************

Giovedì 16 DICEMBRE

GOSPEL FEST 2010
In collaborazione con l’Associazione Fedro

F.O.C.U.S. Sound of Victory

Dalle 20:00 cena e degustazione su prenotazione: info@fillmoreclub.net o tel. 328 7130491
Dalle 21:30 - Ingresso 12 €


FOCUS
La prima data del Gospel Fest 2010. L’atmosfera inebriante del gospel avvolgerà il Fillmore. Chi ha avuto la fortuna di assistere alla declinazione degli “spirituals” non lo dimentica facilmente. Un’esperienza da vivere. In scena per farvi provare l’ebbrezza si accomoderanno i “F.O.C.U.S. Sound of Victory”. Direttamente da Charleston, Carolina del Sud. Sette elementi dal talento purissimo (voci, piano, basso e batteria). La band si forma Il 25 decembre 1997 sotto la guida di Wayne Ravenell. Nel marzo 2005 registrano il primo progetto live “The Heart of a Worshiper”.
Il loro stile composito è caratterizzato da toni vivaci ed originali. La tradizione si incrocia con le tendenze sonore contemporanee.
La musica come mezzo per celebrare una spiritualità cristallina.

Dalle 20:00 cena e degustazione su prenotazione: info@fillmoreclub.net o tel. 328 7130491
Dalle 21:30 - Ingresso 12 €

**********************************

Immagine

Venerdì 17 DICEMBRE

Cremonapalloza Rock Fest
IL TEATRO DEGLI ORRORI
Warm-up: Valery Larbaud + Low Life Foundation
Rock'n'Roll Dj set Vicious Moustache

Dalle 21:30 - Ingresso 12 €


IL TEATRO DEGLI ORRORI (www.myspace.com/ilteatrodegliorrori)
Impatto devastante, sonorità graffianti e liriche taglienti. Ad imbandire un vero e proprio banchetto rock ci penseranno Pierpaolo Capovilla (ex One Dimensional Man) e i suoi “teatranti dell’orrore”. Un quartetto rock affilatissimo. Musica non per i piedi. Musica per il cervello. Musica per radere al suolo luoghi comuni e benpensanti. Lo spettatore uscendo dal loro concerto “ sarà scosso e sconvolto dal dinamismo interno dello spettacolo che si svolgerà sotto i suoi occhi…”. “A Sangue Freddo” è il nuovo album de Il Teatro Degli Orrori, che arriva a due anni dal clamoroso debutto “Dell’Impero Delle Tenebre”. Il nome della band si ispira al teatro delle crudeltà di Antonin Artaud.

VALERY LARBAUD (www.myspace.com/valerylarbaud)
I Valéry Larbaud nascono nel settembre 1999. Nel loro sound s’intrecciano la poetica cantautorale italiana, sonorità abrasive e dissonanti, ritmiche tra il post-punk e il grunge. Dal 1999 al 2003 l’attività del gruppo si articola tra live in giro per l’italia e la registrazione di 3 e.p. autoprodotti. Tutto il 2004 è stato per la band un anno di lavoro dedicato ai brani che compongono l’esordio discografico “Altro Non è Rimasto”. L’inizio 2007 vede i VL registrare “La Resa Del Vetro”, e.p. free-download disponibile sul sito della band.
Nel 2008-2009 la band si è divisa tra la stesura di un nuovo e.p. e l’attività live.
Hanno condiviso il palco con Mariposa, Zen Circus e Tre Allegri Ragazzi Morti. Il nuovo disco vedrà la luce nel 2011 con la produzione artistica di Gionata Mirai del Teatro degli Orrori.

LOW LIFE FOUNDATION (www.myspace.com/lowlifefoundation)
Giovanissimo duo cremonese, composto da chitarre e voce, assolutamente ricercato nella propria proposta musicale.
Il gruppo si ispira a gruppi come Death Cab For Cutie e al meglio dell’inde-rock d’oltre oceano. Davvero interessanti.

**********************************

Sabato 18 DICEMBRE

MERQURY BAND - Queen Tribute band
Warm-up: Lisy Stefanoni
Rock'nRoll - Electro djset by Dave

Dalle 21:30 - Ingresso 8 €


MERQURY BAND (www.myspace.com/merquryband)
Una certezza nel panorama coveristico nazionale. Il miglior tributo al mito dei Queen. Il gruppo capitanato da Ferdinando Altavilla nasce nel Novembre 2001. Da allora centinaia di concerti. La band riesce a riprodurre con grande fedelta’ le magiche melodie che accompagnavano la voce di Freddie. In primo piano canzoni storiche: “Radio ga ga”, “Who wants to live forever”, “Bohemian rhapsody”, “We will rock you”, “We are the champions”.

LISY STEFANONI (www.myspace.com/lisystefanoni)
Elisa “Lisy” Stefanoni, cantante e musicista cremonese, e il chitarrista Alessandro Gervasi, componenti della band Evenoire, propongono per l’occasione un repertorio acustico formato dai più grandi pezzi della storia del rock. L’esordio discografico di Lisy è nel 2008 con l’album “Start from the Past” insieme alla heavy metal band milanese Rustless, formata dai membri della storica band dei Vanadium. Nel 2009 esce il primo EP degli Evenoire e nel 2010 Lisy partecipa al terzo album della band power metal Derdian, “New Era Part III: The Apocalypse”. Lisy e Alex sono attualmente alle prese con la lavorazione del primo album degli Evenoire in uscita nel 2011. Un’occasione unica per assaporare la meravigliosa voce di Lisy alle prese con intramontabili classici dell’universo rock.

**********************************

FILLMORE

via Matteotti, 2a – Cortemaggiore (PC)
www.myspace.com/fillmorecortemaggiore
www.fillmoreclub.net
Ultima modifica di McA il 05/09/2014, 11:32, modificato 1 volta in totale.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

LA SETTIMANA
7/1 - TONINO CAROTONE
8/1 - 60/70 Deep Purple + Tribute to RONNIE JAMES DIO


**********************************

Immagine

Venerdì 7 gennaio 2011

TONINO CAROTONE @ FILLMORE
Ciao Mortali! - tour 2011

Warm-up: Divi di Hollywood
Djset: Sunwise Sound


Tutti se lo ricordano grazie ad un una frase “tormentone” rubata ad una canzone: “è un mondo difficile….”. A pronunciarla alla fine degli anni novanta era un tipetto smilzo con lo sguardo aguzzo e il baffo sottilissimo. Parliamo di Tonino Carotone che dopo il successo di “Me cago en el amor” è tornato a far parlare di sé prima con “Senza ritorno” e in seguito con “Ciao mortali” al quale hanno partecipato artisti del calibro di Manu Chao, Eugene Hutz e Gogol Bordello e Bandabardò.
ln tour nelle principali club italiani. E, quindi, il Fillmore è una tappa obbligata. Nel bagaglio di questo simpaticissimo “ragazzo di strada” troviamo ironia contagiosa, atmosfere alcoliche, son cubano e patchanka. Una voce blues blues da riascoltare.
www.toninocarotone.eu

prevendita 12€ - cassa 14€

Evento Facebook:
http://www.facebook.com/event.php?eid=153061114745745


**********************************

Immagine

Sabato 8 gennaio 2011

60/70 musica dei Deep Purple
omaggio a Ronnie James Dio


Il gruppo torinese propone un repertorio che raccoglie il meglio dell’hard rock anni 60/70.
Un occhio di riguardo lo rivolge ai Deep Purple e a Ronnie James “Dio”.
Alto grado di incendiabilità.

cassa 10€

**********************************

FILLMORE

via Matteotti, 2a – Cortemaggiore (PC)
www.myspace.com/fillmorecortemaggiore
www.fillmoreclub.net
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5308
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Allo ha scritto:8/1 - 60/70 Deep Purple + Tribute to RONNIE JAMES DIO
La '60/'70 Rock Band fa paura!!!
Quanti ricordi di feste della birra e headbangin' violento...
'Sto giro mi sa che tocca andar di sabato...
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

LA SETTIMANA
14/1 DIVINA
15/1 CLUB DOGO


**********************************

VEN 14 GENNAIO
DIVINA
Warm-up: Big Mac Project
Dj: Juri
Dalle 21,30 – Ingresso 8 euro


Immagine

DIVINA (http://www.divina-band.it)

La temperatura della pista da ballo salirà in modo vertiginoso. Uno spettacolo scoppiettante in cui le coreografie faranno da contorno ad una scaletta costruita da brani indimenticabili. Al centro del menù purissima  disco music anni ’70 e ‘80. In repertorio anche una sezione dedicata alle migliori colonne sonore. Spazio quindi ad estratti di Fame, Flashdance,The Blues Brothers, Footloose, Dirty Dancing e, naturalmente, Febbre del sabato sera e Grease.

BIG MAC PROJECT (http://www.myspace.com/bigmacproject1)
I Big Mac Project nascono a gennaio 2009 con l’intento, la voglia e l’impegno di costruire un gruppo “nuovo” che riproponga l’atmosfera della musica anni ’80, spaziando dal pop-rock alla dance di quegli anni. La scena musicale cremonese e mantovana li conosce molto bene. I BigMac Project suonano per voi. Suonano per loro stessi. Suonano per farvi divertire e perchè si divertono. Suonano per farvi ballare, emozionare e cantare. Suonano per farvi trascorrere qualche ora in compagnia di musica vera.

**********************************

SAB 15 GENNAIO
FILLMORE BLOCK PARTY: CLUB DOGO
Warm-up: Et3
Special guest dj: GIAVA (Gasoline Rec. - Mi Tek)
Dalle 21,30 – Ingresso  18 euro (14 euro in prevendita)

Immagine

CLUB DOGO (http://www.myspace.com/clubdogo)

Ti arrivano forte, in faccia. Non lasciano scampo. I Club Dogo non conoscono la timidezza, hanno coraggio, hanno le rime. Sferzanti, impietose, sarcastiche. Dal tiro incrociato del trio di Milano non si esce indenni. Ne è passato di tempo dal primo My Fist (2003) ma il loro stile non si è modificato. La loro popolarità, invece, è aumentata in maniera esponenziale. Il nuovo “Che bello essere noi” sta scalando le classifiche con grande disinvoltura.  Parlano di party e “sgrille”, denaro facile e ingiustizie, verità scomode e vite ai margini. Se l’hip hop italiano è tornato  al centro della scena musicale italiana è anche grazie al loro importante contributo. La Dogocrazia detta le regole.

ET3 (http://www.et3gang.com)
Gli Et3, duo hip hop Piacentino composto da Valerio Del Fine e Marco Premoli (in arte Delfo e Prez), nascono nel 2006. Delfo è la voce del gruppo nonchè l’autore dei testi mentre Prez si occupa degli arrangiamenti musicali. Il duo da subito si mette al lavoro nella realizzazione di un demo che prenderà il nome “100 Colpi di Microfono” e vedrà la luce nell’aprile 2007. L’anno successivo il gruppo raggiunge risultati di maggior soddisfazione grazie all’uscita del primo album “Spegnete la tv” (il disco composto da 14 tracce vanta la presenza di artisti del calibro di Rayden dei Onemic, Dydo degli HugaFlame e Shai) che supera le 7000 copie tra vendite e download dal sito ufficiale. Nel 2009 gli Et3 vincono il contest hip hop all’Hollywood di Milano e tornano con un nuovo disco “Con la musica accanto”, composto sempre da 14 tracce e vanta la collaborazione di artisti come Hyst & Jesto, Rayden e J. Joe.

**********************************

FILLMORE

via Matteotti, 2a – Cortemaggiore (PC)
http://www.facebook.com/pages/Fillmore- ... 0731368974
http://www.myspace.com/fillmorecortemaggiore
http://www.fillmoreclub.net/
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

LA SETTIMANA
28/1 DIAFRAMMA + LOMBROSO
29/1 SHOT GUNNS + DREAM COMPANY


**********************************

VEN 28 GENNAIO
DIAFRAMMA + LOMBROSO
Warm-up: GIVE ME BACK MY COOKIES
Dj: Juri
Dalle 21:30 - Ingresso 12 euro


I Diaframma sono uno dei gruppi più rappresentativi della famosa scena new wave fiorentina e italiana. La band di Federico Fiumani è sulle scene dai primi anni ’80. Sull’onda inglese del dark-rock decadente hanno esordito come cover band dei Joy Division. Nel 1982  incidono il loro primo singolo, “Pioggia”. Gli altri componenti del gruppo sono Lorenzo Alderighi (basso) e Lorenzo Moretto (batteria). Una vera chicca per gli appassionati del genere. Una band di culto. Sul palco anche i Lombroso, un progetto rock a due  mani, nato da Dario Ciffo, violinista degli Afterhours, e Agostino Nascimbeni, batterista di varie band (spicca fra tutte la collaborazione con Morgan). Ritornano sulla scena con un nuovo album di inediti dal titolo “Una vita non mi basta”.

GIVE ME BACK MY COOKIES (www.myspace.com/givemebackmycookies)
Give Me Back My Cookies è il nome del progetto musicale di Dèni (Daniela Resconi), progetto che prese corpo all’inizio del 2009 e vede nella sua attuale line-up Christian Josè Cobos (CJ HelelctricBass) al basso ed Alessio Guarnieri (Mr. Yes) alla batteria. Una combinazione di sonorità aggressive e melodie romantico-nostalgiche. Un power pop con innumerevoli influenze e contaminazioni: grunge, punk, electro.

**********************************

SAB 22 GENNAIO
SHOT GUNNS + DREAM COMPANY
Warm-up: Band Wagon
Dj: Dave
Dalle 21:30 - Ingresso 8 euro


In scena un prezioso omaggio ad una delle band simbolo del rock mondiale: i Guns N’ Roses. Uno show elettrizzante, arricchito da effetti speciali, fuochi d’artificio e video proiezioni a tema. Al loro fianco i Dream Company con il tributo a Bon Jovi più autorevole della nostra penisola. Un tuffo nell’hard rock americano anni ’80.

BAND WAGON (www.myspace.com/bandwagon07)
I Band Wagon presentano un repertorio tutto rock targato anni 60/70. I riferimenti vanno da Jimi Hendrix a Santana, dai Deep Purple ai Creedence strizzando l’occhio agli Stones. Il mese scorso hanno vinto il concorso Paolo Panigada al Teatro San Domenico di Crema.

**********************************

FILLMORE
via Matteotti, 2a – Cortemaggiore (PC)
www.myspace.com/fillmorecortemaggiore
www.fillmoreclub.net/
Ultima modifica di Allo il 25/01/2011, 16:28, modificato 1 volta in totale.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5308
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

La bella serata di venerdì.
In pedana, i Give Me Back My Cookies, con la nuova formazione, forse penalizzati dal fatto di sentirsi poco, cannano un po' troppo. Comunque i pezzi sono belli, e Federico Fiumani fa i complimenti alla Dani per la grinta. Oh yeah.
Finalmente ho visto dal vivo i Lombroso, e come volevasi dimostrare sono un gruppo super rock. Beat italiano di radice fine '60/inizio '70, con il frontman Dario Ciffo in grado di scrivere belle canzoni e al contempo di essere giustamente tamarro sul palco. Inoltre il fichissimo batterista Ago (che suona con lo sgabello molto alto, la gamba destra con cui pesta sulla grancassa parte in posizione quasi dritta) si conferma come uno dei più quotati marpioni della scena indipendente italiana.
Secondo me gran concerto dei Diaframma, quasi un'ora e mezza di storia della new wave italiana senza tirare il fiato tra un pezzo e l'altro. Federico Fiumani è in gran forma, nonostanza il mezzo secolo suonato. Sotto il palco c'erano una manciata di indecifrabili Ultras Diaframma, con tanto di magliette. Senz'altro sinceri amanti del gruppo, ma più adatti per una band di rock da stadio, o a tratti di punk hardcore... «Vi-vogliamo-così!» e altri cori che coi Diaframma c'entran poco. Comunque pittoreschi.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

VEN 4 FEBBRAIO
FILLMORE BLOCK PARTY w:
FABRI FIBRA
Dj: Allo (la Valigetta)
Dalle 21,30 (sold out)

FABRI FIBRA (http://www.fabrifibra.it)

L’attesa è davvero febbrile. Il miglior prodotto dell’hip hop nazionale spalmato sul palco del Fillmore. Non servono molte parole. Quelle, le rime, le produrrà Fabri Fibra. Come un provetto burattinaio della narrazione farà danzare i suoi testi sulle teste dei numerosissimi fans che lo seguono dalla metà degli anni novanta. Un banchetto a base di rap futuristico, feroce ironia, spietato sarcasmo, slang giovanilistico. Un’intera serata per declinare le regole della Controcultura.

**********************************

SAB 5 FEBBRAIO
CUSTARD PIE (tributo ai Led Zeppelin)
Warm-up: Rather Unwise
Dj: Dave

CUSTARD PIE (http://www.myspace.com/italiancustardpie)

Dal 1991 il miglior tributo italiano ai Led Zeppelin.  Il loro robusto classic rock indugia con cura certosina sul vasto repertorio della band inglese ricorrendo, ove possibile, all’uso di strumenti assolutamente identici agli originali. Nel 2005 i Custard Pie accompagnano Jason Bonham, figlio dello scomparso John Bonham batterista dei Led Zeppelin, in un breve tour italiano. Un prezioso omaggio al mito in “Dirigibile”. Non lasciatevelo sfuggire.

RATHER UNWISE (http://www.myspace.com/ratherunwise)
Il rock non arrugginisce, parola di Rather Unwise. I duri e puri del palco non scherzano. La storica band parmigiana è attiva dal 1988. «Rock doesn’t rust» è il primo disco dii questi cinque ragazzi cresciuti a pane e hard rock. Un spettacolo senza fronzoli, grezzo e immediato.

**********************************

DOMENICA 6 FEBBRAIO
ROCK YOUR SUNDAYS (Aperitivo multimediale) w/:
Lucky Night  (cover band)
Apertura porte ore 17:00
Ingresso gratuito


PARTECIPANO: il Centro Fumetto “Andrea Pazienza” (http://www.cfapaz.org/), l’Associazione Culturale Tapirulan di Cremona (http://www.tapirulan.it/), la regista piacentina Sara Bertuzzi con il progetto “Il tempo della luna”, il collettivo artistico Loft 51 di Piacenza (http://www.loft51.it).

Da questa data, ogni prima domenica del mese, il Fillmore accoglierà le associazioni che sul territorio danno spazio a giovani promesse capaci di sviluppare il proprio talento in varie discipline artistiche. Pittura, fotografia, fumetti, scultura, design,  poesia, scrittura, grafica, video proiezioni. Tutto ciò che fa cultura è ben accolto. Un aperitivo “multimediale” in grado di soddisfare tutti i palati. Al primo appuntamento parteciperanno il Centro Fumetto “Andrea Pazienza” e l’associazione Culturale Tapirulan di Cremona, la regista piacentina Sara Bertuzzi con il progetto “Il tempo della luna”. Uno stand sarà allestito anche dal collettivo artistico Loft 51 di Piacenza. La parentesi musicale sarà aperta dai Lucky Night specializzati nell’esecuzione di cover italiane targate anni ‘60.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

LA SETTIMANA
11/2 VERDENA
12/2 SUGAR PIE AND CANDYMEN + RADIO DAYS
13/2 ANDREA BRAIDO JAZZ TRIO


**********************************

VEN 11 FEBBRAIO
VERDENA
Warm-up: Alessandro Zanolini
Dj: Nuke
Dalle 21,30-Ingresso 10 euro (prevendite 12)


VERDENA (www.verdena.com)
Ne hanno fatta di strada i ragazzi di Bergamo dopo il clamoroso esordio del 1999 con il singolo Valvonauta che squarciò la scena alternativa nazionale italiana con un rock rude e acido.
Dopo quattro anni di silenzio tornano alla ribalta i Verdena. Il trio costituito da Alberto, Roberta e Luca si ripresenta con un doppio album intitolato Wow. Una scorpacciata di rock, psichedelia e tanta raffinatezza. Un disco sorprendente, il segno della maturità.

ALESSANDRO ZANOLINI (www.myspace.com/alessandrozanolini)
Arriva da Piacenza il protagonista del warm-up di questo venerdì. Il suo compito è quello di “preparare” la platea del Fillmore all’incontro con i Verdena. E’ un ragazzo di 24 anni, è un cantautore eclettico e si chiama Alessandro Zanolini. Il genere  che lo ospita è quello del pop-rock Italiano.
Con la sua  band, i Pietranera, sta terminando le registrazioni del disco d’esordio. Ritorna sul palco del Club dopo circa tre anni. Nel 2008 aveva aperto l’esibizione dei Bandaliga.

**********************************

SAB 12 FEBBRAIO
SUGAR PIE AND CANDYMEN + RADIO DAYS
Warm-up: Filthy Garage
Dj: Gianni Fuso (Bus 1)
Dalle 22-Ingresso 8 euro


Sugarpie and the Candymen (www.myspace.com/thesugarpiethecandyman)
+ Radio Days (www.myspace.com/radiodays)

Viaggiare lontano a ritmo di Swing. Il motto sventola sulle note di questi cinque musicisti che si nascondono dietro l’etichetta Sugarpie and Candyman. Al centro del loro progetto le canzoni del momento e i successi della musica pop e della discomusic riarrangiati nello stile delle orchestre da ballo degli anni Trenta e Quaranta. Davvero bravi. Al Fillmore il gruppo piacentino presenterà il nuovo album  autoprodotto conterrà anche diverse tracce inedite in italiano e inglese. I Radio Days  nascono nel 2003. Sono la risposta italiana alle coordinate del power pop. Un mix ideale tra melodie britsh targate anni sessanta e spunti punkeggianti.

FILTHY GARAGE (http://www.myspace.com/filthygarage)
Il genere che li ospita è una sorta di miscela esplosiva. Questi tatuatissimi ragazzi abitano, stando alle loro parole, un FUCKING SURF’N’ROLL. Filthy Garage: un nome, uno stile. Il repertorio della band è sintonizzato su sonorità rigorosamente anni 50/60.
Tra gli artisti “coverizzati” sbucano Elvis, Jerry Lee Lewis, Bill Haley ed alcuni dei più famosi artisti italiani.
Le canzoni sono tutte rinfrescate rispettando i solidi canoni del rockabilly.
Spettacolo, musica ed esibizioni con abiti a tema, effetti da palco e gag esilaranti. Le serate in compagnia dei Filthy Garage non deludono, davvero uniche e divertenti.

**********************************

DOM 13 FEBBRAIO coproduzione con Jazz Festival di Piacenza
ANDREA BRAIDO JAZZ TRIO
Warm-up: A New State Of Trio
Dalle 20:00: Cena di San Valentino (su prenotazione 0523/835065, 3287130491). Prezzo 40 euro, cena + concerto
Inizio concerto ore 21:00
Ingresso solo concerto 12 euro (ridotto 10 euro con la tessera Jazz Club)


Menù di San Valentino:

Antipasto:
culatello di Zibello stagionato 24 mesi, con riccioli di burro artigianale

Primo:
risotto ai mirtilli

Secondo:
bocconcini di galletto al curry con mele verdi

Dolce di San Valentino

Acqua e bottiglia di Gutturnio


ANDREA BRAIDO JAZZ TRIO (www.andreabraido.com)
Prosegue la collaborazione tra Piacenza Jazz Club e Fillmore di Cortemaggiore. In primo piano come sempre realtà musicali di assoluta qualità. Jazz, Rock, Latin, Fusion sono le frequenze musicali sulle quali si sintonizza questo trio. Al centro del dettato sonoro la chitarra di Andrea “Big Boy” Braido. Considerato uno dei principali e talentuosi chitarristi dell’area rock e fusion/rock italiana i suoi concerti non deludono le attese. Un virtuoso dello strumento capace di infuocare il pentagramma. Il musicista vanta una serie di collaborazioni da far invidia: da Patty Pravo a Mina, da Vasco Rossi ad  Adriano Celentano, passando per Enzo Jannacc, Frank Gambale per arrivare a Laura Pausini, Zucchero ed Eros Ramazzotti. Il concerto sarò preceduto da una performance del trio C.B.M. composto da Alessandro Carreri al basso, Michele Bianchi alla chitarra e Michele Morari alla batteria con un repertorio che prende in prestito famosi brani pop per trasformarli in chiave tipicamente jazz-fusion. Il titolo del progetto  è “A New State of Trio.

**********************************

FILLMORE
via Matteotti, 2a – Cortemaggiore (PC)
www.facebook.com/pages/Fillmore-cortema ... 0731368974
www.fillmoreclub.net
Ultima modifica di Allo il 11/02/2011, 12:26, modificato 1 volta in totale.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7110
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

calibro35 fenomenali, venerdì scorso
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1353
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

LA SETTIMANA
25/2 GOODFELLAS PLAYS ELVIS
26/2 MTLIVE


**********************************

Immagine

VEN 25 FEBBRAIO
GOODFELLAS PLAYS ELVIS
Warm-up: Lagartija
Dj: Juri
Dalle 21,30-Ingresso 12 euro (prevendite 10)


GOODFELLAS (http://www.myspace.com/goodfellasitaly)
I gangsters dello swing più famosi d’Italia tornano a calpestare il pavimento del Fillmore. Questa volta il repertorio sarà ritagliato attorno alla figura di Elvis. A settantacinque anni dalla sua nascita, ed oltre trenta dalla sua scomparsa, Elvis continua ad infiammare i cuori di fans di tutto il Mondo. Mr Lucky Luciano e i suoi bravi ragazzi vi aspettano per omaggiarlo.

LAGARTIJA (http://www.myspace.com/lagartijaband)
Da Piacenza i Lagartija. Un quintetto dedito alla sperimentazione musicale nell’ambito del rock. “Ricordi?” è il primo disco auto-prodotto della band: contiene le prime sperimentazioni d’insieme (8 canzoni) per una quarantina di minuti di musica. Le canzoni non seguono la tradizionale direzione “strofa/ritornello”, ma si compongono di varie parti mescolate tra loro con (a volte) cambi di tempo. I testi delle canzoni sono in italiano.

**********************************

Immagine

SAB 19 FEBBRAIO
MTLIVE
Warm-up: Highway Dream
Dj: Dave
Dalle 22-Ingresso 8 euro

MTLIVE (http://www.mtlive.it/)

Dallo smoking di Michael Bublè alle pailettes di Renato Zero, dal moonwalker di Michael Jackson alle zeppe anni ’70, da Mika a Raffaella Carrà, questo è il mondo MT LIVE. A tirare le fila dello spettacolo il cantante e showman Mikele Tomatis che passa di abito in abito con grande disinvoltura. Un inno al trasformismo, un vero musical che lascia il pubblico veramente sbalordito e piacevolmente sorpreso.

HIGHWAY DREAM (http://www.myspace.com/highwaydream)
La band cremonese metterà sul piatto un robusta dose di grandi classici di rock (Scorpions. Ac/Dc, Bon Jovi, Europe, Kiss, White Lion) e canzoni inedite. Il granitico hard rock degli anni ’80 si fonde con l’heavy classico, il tutto miscelato con una grande passione per la musica.Un’occasione ghiotta per passare una serata senza freni sonori.

**********************************

FILLMORE 

via Matteotti, 2a – Cortemaggiore (PC)
http://www.fillmoreclub.net/
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Rispondi