Arci - Live 2011

Tutto ciò che vuoi sapere o dire sulla tua musica preferita o odiata

Moderatore: McA

Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

02/01/2011, 17:50

Tesseramento 2011
Sabato 15 gennaio 2011
Ore 22:00


ensemble klezmer/folk
VOLKS POPULI

LUOGOCOMUNE
Centro Sociale Culturale Arci
Via Speciano, 4 - Cremona
Ingresso con tessera Arci 2011

I Volks Populi nascono nel 2008 all'interno della Facoltà di Musicologia di Cremona, dal terreno fertilissimo che mescola corsi universitari e concerti organizzati dagli studenti. I componenti dell'ensemble - di diversa provenienza e di numero variabile, perché è nello statuto dello studente essere in movimento - hanno affiancato lo studio tradizionale tecnico-pratico dello strumento in Conservatorio a quello più teorico delle discipline musicologiche.
Il nome dell'ensemble è un gioco di parole tra il sostantivo tedesco Volk e quello latino Populus. Infatti il repertorio è popolare nel senso più profondo del termine: non musica che nasce per ragioni meramente estetiche, ma musica d'uso che segna il ritmo dell'esistenza della comunità da cui proviene perché accompagna eventi di essa, come matrimoni, nascite, feste, riti... Non una ma più comunità, non una ma più tradizioni, dalla musica klezmer alla polka boema, passando per le danze rumene, all'insegna di un sincretismo che non cancella le radici, ma le unisce sotto il vessillo della pace.

Lorenzo Brufatto - violino
Emanuele Giarrusso - clarinetti
Giordano Calvi - tromba
Hilary Arici - trombone
Antonio Magnatta - batteria/percussioni
Maurizio Corda - chitarra acustica
Claudio Cosi - basso acustico
Monica Serafini - pianoforte
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

16/01/2011, 14:02

Complimenti ai Volks Populi, musicisti di bravura assoluta! Discreta la presenza di pubblico, peccato che i gggiovani non ne vogliano sapere di ballare, nemmeno dopo ripetuti inviti...
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

26/01/2011, 9:48

27 gennaio 2011 - Giornata della Memoria

domenica 30 gennaio 2011
ore 17:00
MERENDA POPOLARE

pane salumi formaggi e vin rosso

a seguire...
Canti Contadini Resistenti Partigiani
I GIORNI CANTATI DI CALVATONE

“Quando Bandiera Rossa si cantava”

LUOGOCOMUNE
Centro Sociale Culturale Arci
Via Speciano, 4 - Cremona
Ingresso con tessera Arci 2011

I GIORNI CANTATI DI CALVATONE
Il gruppo nasce a Calvatone, un piccolo paese di campagna in Provincia di Cremona, nel 1974. Ad alcuni amici piaceva cantare le canzoni popolari che sentivano dai più anziani nelle osterie. Proprio nel canto tradizionale avevano trovato un modo di stare insieme e divertirsi. L’incontro con la Lega di Cultura di Piadena ha fatto capire loro l’importanza sociale, culturale e politica del canto popolare. Il gruppo vanta numerose rappresentazioni in Italia e all’estero, e presenze cinematografiche e televisive.
Attraverso il canto popolare è possibile ripercorrere la storia. Quella non scritta ma tramandata oralmente di padre in figlio. Non la storia ufficiale ma quella vera, vissuta dal popolo. Il canto popolare trasmette la storia come fosse un racconto dove la voce che si ripete nel tempo è la stessa dei protagonisti che hanno vissuto quella storia. Ciò è qualcosa di prodigioso, una sorta di miracolo evocativo.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

30/01/2011, 23:00

I Giorni Cantati sono stati grandi, non solo per la bellezza e l'importanza del loro lavoro (portare in giro i canti della tradizione), ma anche per la commovente aggiunta di brani di propria composizione. Tanta gente a sentire il coro (e a merendare, chiaramente). Bel pomeriggio.
Si prosegue con la consueta apertura di venerdì all'aperitivo, e poi sabato con un'altra proposta tradizionale e popolare... Dal canto si passa alla danza![hr][/hr]evento promosso da

Arci Cremona
------------
Auser Insieme
Università Popolare delle LiberEtà
Scuola di Pace di Cremona

sabato 5 febbraio 2011
dalle 21:00

FESTA CON DANZE POPOLARI
E MUSICA DAL VIVO


MUSICA DAL VIVO CON VINCENZO CAGLIOTI
Vincenzo Caglioti (organetto diatonico) è tra i più affermati concertisti e didatti in Italia. Esperto nell’esecuzione di repertori tradizionali e specializzato nella musica da danza, è tra i fondatori di Barabàn, uno dei più qualificati e longevi gruppi di musica popolare italiana. Si esibisce nei principali festival europei di musica tradizionale.

LUOGOCOMUNE
CENTRO SOCIALE CULTURALE ARCI
VIA SPECIANO, 4 - CREMONA
INGRESSO LIBERO CON TESSERA ARCI 2011
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

06/02/2011, 14:36

Archiviata la seratona di danze popolari di ieri, si cambia del tutto registro.
Venerdì prosegue l'apertura all'aperitivo (portate le vostre proposte per Free Day Friday!), mentre sabato...[hr][/hr]
STAY TRVE. KILL THE POSERS.

SLAVES OF FIRE
Heavy/Thrash Metal
Golden Age Style

guest
ALIOTH

Sabato 12 febbraio 2011
LUOGOCOMUNE

Centro Sociale Culturale Arci
Via Speciano, 4 - Cremona
Ingresso con tessera Arci 2011

Gli Slaves Of Fire si formano il 31/10/2007 nella zona di Cremona. La prima formazione comprende l'élite dei giovani gruppi cremonesi: Babo, Fritz (primo batterista), Paul e Alfred (primo cantante). Dopo i primi concerti il gruppo accoglie Martin D. The Tractor, proveniente dallo scioglimento di un altro gruppo, finché, dopo circa un anno di esibizioni sporadiche, il gruppo saluta Alfred e accoglie Dylan Grave. Il complesso inizia a mettere più serietà nella propria musica, aumentando il feeling tra i vari componenti, ma, nell'estate del 2009, divergenze muicali portano Fritz a uscire dalla band, con dispiacere di tutti. Dopo tre mesi di allenamento, gli Slaves riescono ad adattarsi alla mancanza di un batterista, servendosi di batteristi occasionali, oppure di Dylan Grave, che canta e contemporaneamente suona (alla Exciter!). Il demo Fire In The Hole è uscito nel settembre 2010, e recentemente il batterista Thunder Qix è entrato a far parte della band.
I ragazzi si sbattono anche per farsi conoscere anche fuori dall'Italia: questa è la loro Barracuda trasmessa sulla statunitense Metal Head Radio.

Immagine

Apriranno la serata le Alioth, gruppo emergente e giovanissimo di Cremona, che diffonde il sano verbo dell'hard rock anni '80. Quattro donne bulle e un chitarrista figo, cosa si può volere di più?!

[fimg width=350 height=233]http://a1.l3-images.myspacecdn.com/imag ... 971b/l.jpg[/fimg]
[hr][/hr]Prossimi appuntamenti di febbraio:
Venerdì 18 - Serata con 4 gruppi giovanili + duo acustico all'aperitivo + esposizione artistica
Sabato 19 - M'ILLUMINO PER CENA - Cena a lume di candela su prenotazione
Venerdì 25 - MISS CHAIN & THE BROKEN HEELS + FRUIT OF THE DOOM - Serata surf/beat/garage/power pop
Ultima modifica di McA il 24/04/2011, 18:40, modificato 1 volta in totale.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
Zet
Pratico
Pratico
Messaggi: 198
Iscritto il: 19/06/2006, 18:00
Contatta:

07/02/2011, 19:27

Miss Chain & The Broken Heels meritano davvero.
Consiglio a tutti di andare a sentirli il 25 febbraio.
Bravi che gli avete chiamati.
Qui trovate una recensione sul blog di 7pollici:
http://7pollici.blogspot.com/2010/04/mi ... girls.html

Gabba gabba hey!
Gabba gabba hey!
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

10/02/2011, 13:20

Bella Zet! Spero di vederti il 25! Smolla gli altri al Fillmore e vieni a vederti Miss Chain!

Intanto, questo sabbatho, siete tutti invitati a venire a sentirvi un po' di sano hard rock e heavy metal.
E se proprio la musica dura non è il vostro genere, potete comunque piazzarvi al bancone e marpionare Le Bariste Dell'Arci (conservano sempre qualcosa da darci).
Grazie a Vintage Violence per questo brano di valore musicale discutibile, ma di grandissimo valore biografico/sociologico. Tutto il mondo è paese.

I versi «Mia dea / Portami all'Ikea» centrano alla perfezione la mia fidanzata... ;D
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

14/02/2011, 11:50

Altro bel concertone con discreta presenza di pubblico. Le Alioth sono partite in sordina, acquisendo via via sicurezza. Coverazze hard rock anni '80. Quando hanno fatto Cherry Pie dei Warrant, è stato Amore.
Gli Slaves Of Fire, per quanto mi riguarda, in una delle loro migliori uscite in assoluto... La questione batterista sembra finalmente risolta con l'ingresso di Thunder Qix: 18 anni, poche parole, tanti fatti, veloce, preciso e sicuro di sé tanto da infilare pure l'assolo di batteria nel finale. Il resto della band, energica e affiatata come e più del solito. Hail to the Slaves!

Questo weekend, ancora rock (e arte), e poi cena a lume di candela![hr][/hr]
Arci Cremona & Winter Beach
presentano
una giornata di arte & musica

VENERDÌ 18 FEBBRAIO 2011
dalle ore 18:30


OPERE di LUDO, DIMITRI e della CLASSE 5a D
del LICEO ARTISTICO “B. MUNARI”.
Un pannello rimane libero!
Porta ed esponi le tue opere!

ore 19:00
KUBLA KHAN acoustic pop

ore 20:00
RINFRESCO

dalle ore 21:00
REVOLUTION 9 riot grrrls
YOUR GARBAGE grunge/new wave
THE ADVISE power pop/pop punk
BLACK OUT thrash metal

LUOGOCOMUNE
CENTRO SOCIALE CULTURALE ARCI
Via Speciano, 4 - Cremona
INGRESSO CON TESSERA ARCI 2011
[hr][/hr]
In occasione di M'ILLUMINO DI MENO 2011
Giornata del risparmio energetico
Arci cremona vi invita a

M'ILLUMINO PER CENA
SABATO 19 FEBBRAIO 2011 - ore 20:00


cena a lume di candela

LUOGOCOMUNE
CENTRO SOCIALE CULTURALE ARCI
Via Speciano, 4 - Cremona

durante la cena, musica dal vivo totalmente acustica
se vuoi, porta una candela

PER INFO E PRENOTAZIONI:
circolo.arcipelago@gmail.com

TERMINE PRENOTAZIONI:
mercoledì 16 febbraio

MENU:
aperitivo di benvenuto
Prosecco o cocktail analcolico
con salatini e uova in salsa
primi piatti
gnocchi alla romana
riso basmati con verdure
secondi piatti
chili con carne
insalata di lenticchie
patate al forno
dolci
selezione di torte
bevande
vino rosso o bianco fermi
acqua pubblica
[hr][/hr]
PROSSIMI APPUNTAMENTI:
Venerdì 25 - MISS CHAIN & THE BROKEN HEELS + FRUIT OF THE DOOM - Serata surf/beat/garage/power pop
Ultima modifica di McA il 24/04/2011, 19:00, modificato 1 volta in totale.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1805
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

14/02/2011, 19:03

McA ha scritto:uova in salsa
...jami, potevi impegnarti un po' di più, però...  ;)
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

14/02/2011, 20:35

chiarezza ha scritto:...jami, potevi impegnarti un po' di più, però...   ;)
Egli è il Custode del Segreto delle Uova in Salsa.
Quando Egli ha comunicato la Sua intenzione di proporle, ovunque si è diffuso un sentimento di commozione e gratitudine.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

21/02/2011, 11:00

Archiviato un altro super weekend, si avvicina la data imperdibile di questo venerdì!
MISS CHAIN
& THE BROKEN HEELS


opening act: FRUIT OF THE DOOM

VENERDÌ 25 FEBBRAIO 2011
LUOGOCOMUNE
CENTRO SOCIALE CULTURALE ARCI
Via Speciano, 4 - Cremona
INGRESSO CON TESSERA ARCI 2011

CONCERT STARTS AT 21:30
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

23/02/2011, 11:00

Miss Chain & The Broken Heels: i 4 alfieri del garage pop italiano. Si sono guadagnati le prime pagine del mensile Rumore di novembre 2010, hanno alle spalle tre singoli a 45 giri sparsi tra il 2008 ed il 2009. Poi tour italiani, europei, americani, due, di cui uno appena conclusosi dopo 18 date in 18 giorni sulla costa occidentale (Oregon, California, Messico).
La giovane garage pop band vicentino/bergamasca, fresca della pubblicazione del primo album, On A Bittersweet Ride (in Europa per la leggendaria Screaming Apple Records, in America su musicassetta per la Burger Records di Los Angeles), sarà presto alle prese con un intenso tour promozionale, prima in Italia, poi in Spagna (aprile), Germania (maggio) e infine Francia.
Il bagagliaio pieno di esperienza l’avevano, si trattava di infilare nell’autoradio un disco lungo, puntualmente arrivato. On A Bittersweet Ride rappresenta l’esordio sul formato 33 per il combo bergamasco/vicentino, e che esordio! L’album, pubblicato in cd ma anche in vinile (come è d'obbligo per certo rock con lo sguardo rivolto al passato), sta riscuotendo un ottimo riscontro di vendite e critica: è infatti apparso nelle top 2010 di molte riviste specializzate/fanzine/radio di tutto il mondo (tra cui la WFMU del New Jersey), e a sorpresa è figurato sesto nelle classifiche di vendita annuali delle maggiori distribuzioni europee.
Durante il tour della west coast americana dello scorso agosto, in un invitante pomeriggio californiano la band ha avuto modo di girare (praticamente a costo zero e senza script) un video col noto regista punk hardcore Vim Crony. Il video di Flamingo è piaciuto molto alla redazione di MTV Iggy (USA), che l’ha messo in rotazione e ha nominato il quartetto per la sua band of the week.
Miss Chain & The Broken Heels sono tra i pochissimi degni interpreti italiani di un genere musicale che guarda al passato, come il pop’n'roll. Gruppi come questi, nella penisola, sono specie protette proprio perché assolutamente demodè. Il disco, una bomba, è pubblicato dalla Screaming Apple: nel disco, il garage e il rock’n'roll di base incontrano il powerpop d’annata. E di powerpop all’ennesima potenza stiamo parlando, un genere piantato con la testa e con la mente in un passato invecchiato alla grande, senza rughe, vivace come un bambino al parco giochi, frizzante come una mattinata sull’oceano. Miss Chain e i suoi tacchi rotti suonano un impasto che sconvolge tutto ciò e lo ripropone in salsa beat: Astrid Dante (voce e chitarra), Disaster Silva (chitarra solista), Franz Barcella (basso) e suo fratello Brown Barcella (batteria), sono un gruppo di beat puramente anni Sessanta che strizza più di un occhio alle pop band femminili della golden age, aggiungendo una spruzzata di powerpop che conferisce ai brani un pizzico di modernità e potenza ritmica in più.

Miss Chain & The Broken Heels - Flamingo
Apriranno la serata i cremonesi Fruit Of The Doom, tornati a calcare i palchi dopo alcuni anni di silenzio: dal puro punk con cui si fece conoscere negli anni '90, la band di Janfree (voce), Ben (chitarra), Joe Nathan White (chitarra), El Peligro (basso) e Sampee (batteria) ha via via contaminato il proprio stile, fino ad approdare alle sonorità garage/surf/psychobilly dell'ep di recente uscita Surf Wooga Looga.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

25/02/2011, 15:20

Stasera abbiamo anche una scenografia alquanto festaiola, su idea di Janfree...
Vi aspettiamo!

Ultimo videino...



Miss Chain & The Broken Heels - Roller Coaster
Ultima modifica di McA il 01/03/2011, 10:50, modificato 1 volta in totale.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
il belloso
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1206
Iscritto il: 13/02/2006, 16:51
Località: Milano / Cremona
Contatta:

28/02/2011, 22:12

bellissimo gruppo e bella serata, speravo di trovare più gente, e più gente che ballava saltava giocava con la musica che c'era, invece un po' statica la platea.

per fortuna c'erano i palloncini a confermare lo spirito della serata.

Miss Chain & The Broken Heels - Rollercoaster: da rivedere
"I fatti?" proferì nuovamente. "Signor Franklin, prenda ancora un sorso di groge si riprenderà dalla debolezza di credere ai fatti! Gioco sleale, signore!"
(Wilkie Collins, La pietra di luna)

Pre-sabbatical time post:
il belloso ha scritto:
26/04/2013, 10:59
jami ha scritto: spegni il computer e riaccendilo
amo jami
20130909-20180919 sabbatical time
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

01/03/2011, 16:50

Hai ragione, Miss Chain & The Broken Heels sono un gruppo della madonna.
Il pubblico l'ho visto abbastanza attivo, invece! Senz'altro non statico! Poi è chiaro, si può sempre fare meglio.
Sabato sera, hard rock tamarro![hr][/hr]
Arci Cremona

Hard rock ’70/’80 night with
MR. PAOL BAND


SABATO 5 MARZO 2011 - ore 22:00
LUOGOCOMUNE

Centro Sociale Culturale Arci
Via Speciano, 4 - Cremona
ingresso con tessera Arci 2011

Mr. Paol Band

Voce: Paolo Romani - ex Poison (1982), Emicrania (1986)
Basso: Vanni Donzelli - ex Emicrania, attualmente anche nei Master Prova
Batteria: Enzo Bocelli - ex Emicrania, attualmente anche nei Master Prova
Chitarre: Stefano Caletti
Tastiera: Lorenzo Guasti

La Mr. Paol Band si è formata nel novembre del 2010, dopo aver cambiato alcuni elementi che facevano parte della S.A.T.O. Band dal 2006. Il genere musicale è l’hard rock degli anni ’70/’80: Whitesnake, Deep Purple, UFO, Black Sabbath, Bad Company, Ozzy Osbourne...
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

25/03/2011, 18:25

evento promosso da
ARCI CREMONA

sabato 26 marzo 2011 - dalle 21:00
FESTA CON
DANZE POPOLARI
E MUSICA DAL VIVO

con
ANDREA CAPEZZUOLI E COMPAGNIA

Andrea Capezzuoli (organettista, compositore), con Luca Rampinini (sax), Mattia Ghion (chitarra) e Marco Ghezzo (violino), propone musica folk che fonde i suoni della tradizione italiana con atmosfere provenienti da luoghi lontani e improvvisazioni jazz. Un cocktail esplosivo, festoso, conviviale, che esplora nuovi mondi senza perdere il legame con le proprie radici nord-italiane. Un viaggio ricco di energia e complicità: la gioia tipica della festa, il piacere della buona musica.

LUOGOCOMUNE
CENTRO SOCIALE CULTURALE ARCI
VIA SPECIANO, 4 - CREMONA
INGRESSO LIBERO CON TESSERA ARCI 2011
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

28/03/2011, 23:15

Altra bella serata di danze popolari: gruppo validissimo e tanta gente a ballare in sala!
Avanti![hr][/hr]In occasione della
CAROVANA INTERNAZIONALE ANTIMAFIE 2011

SABATO 2 APRILE 2011 - ore 19:00
LUOGOCOMUNE Centro Sociale Culturale Arci

Via Speciano, 4 - Cremona
Ingresso con tessera Arci

IL GUSTO DELLA LEGALITÀ
Una serata con i prodotti di Libera Terra: interventi,
proiezione di filmati, reading di nomi e storie delle vittime di mafia


dalle 22:00 - musica dal vivo

a cura del Circolo Arcipelago
con i prodotti di Libera Terra
in collaborazione con Coop. Nonsolonoi e Filiera Corta Solidale
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

08/04/2011, 13:55

sabato 9 aprile 2011
FESTA BRASILIANA
CIRCOLO CAPOEIRA MÃE
ARCI CREMONA


dalle 14:30
lezione di
PERCUSSIONI AFRO-BRASILIANE
con Tony Santos

dalle 20:00
CENA
aperta a tutti

dalle 21:00
proiezione del video
A LAGOA DO SAPO CURURU

dalle 22:00
live show
SEMENTES MUSICAIS PROJECT

maracatu / reggae / afro /
coco de roda mange

LUOGOCOMUNE
Centro Sociale Culturale Arci

Via Speciano, 4 - Cremona
ingresso con tessera Arci

il ricavato sarà devoluto alla
ACADEMIA DE CAPOEIRA GCAM
di Olinda (Pernambuco, Brasile)

www.myspace.com/capoeira_mae

venerdì 8, sabato 9, domenica 10 aprile
STAGE DI CAPOEIRA ANGOLA
sabato: RODA DE CAPOEIRA dalle 17:00
insegnanti:
Contra Mestre Lagartixa (ITA)
Contra Mestre Silvinho (FRA)
Contra Mestre Rogerio (GER)
Treinel Carlinha (GER)
Treinel Ameixa (ITA)
Treinel Chocolate (ITA)
Treinel Netinho (ITA)
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5105
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

16/04/2011, 18:00

WORKSHOP DI PERCUSSIONI AFRICANE (DJEMBÈ)
con Balla Nar Ndiaye Rose (Senegal)
http://www.myspace.com/africangriot

DOMENICA 17 APRILE 2011 - dalle 13:30 alle 15:30
LUOCOCOMUNE Centro Sociale Culturale Arci

Via Cesare Speciano, 4 - Cremona
necessaria la tessera Arci 2011
in collaborazione con Arci Cremona

info: 328 7643382
ballanar@hotmail.it

si prega di prenotare la lezione per poter procurare lo strumento

Balla Nar Ndiaye Rose
percussionista e compositore senegalese
Nato a Dakar, le sue origini provengono da un'importante famiglia Griot. Sin da piccolo apprende l'arte della musica e del sabar da suo padre Doudou Ndiaye Rose (celebre percussionista e compositore, noto a livello internazionale). La sua esperienza musicale come percussionista si perfeziona maggiormente seguendo il gruppo di famiglia in diverse tournée in tutto il mondo. Nel 2005 approda in Italia, a Milano, dove tiene viva la sua esperienza continuando a studiare nuovi ritmi insieme ai suoi fratelli e cugini, residenti anche loro in Italia. Nel 2009, insieme ai suoi fratelli, ha fondato il gruppo artistico African Griot. Il gruppo è nato per non dimenticare le loro origini: nella cultura africana i Griot sono cantastorie, messaggeri musicali tribali di grande rilevanza culturale. Il gruppo porta in scena spettacoli dal vivo (con danze e ritmi con diversi tipi di percussioni) promuovendo la conoscenza in Italia della cultura africana senegalese. Inoltre, Balla Nar e gli African Griot vengono spesso ingaggiati per partecipare a tournée di artisti africani ospiti in Italia. Attualmente, Balla Nar tiene stage e corsi di percussioni in varie sedi a Milano e in Lombardia. Viene a volte invitato anche da scuole milanesi per speciali corsi di percussioni ai bambini. Organizza workshop di percussioni africane, sabar, djembè e danza africana. Per gli African Griot, l'obiettivo primario è di continuare a crescere professionalmente e musicalmente, per poter ingrandire il progetto. Inoltre, in futuro, Balla Nar vorrebbe poter collaborare maggiormente con la sua terra nativa, con progetti no profit dedicati ai bambini, soprattutto verso gli orfani di strada. Il progetto, infatti, consiste nel realizzare una scuola (casa famiglia) di musica, percussioni, canto e danza, con sede a Dakar, che dia ai bambini orfani la stessa opportunità e la stessa conoscenza musicale che la sua famiglia gli ha trasmesso. Lo scopo primario è di non perdere le tradizioni, dando ai ragazzi anche assistenza, se necessario, in una forma dignitosa.

[fimg width=247 height=350]http://a4.l3-images.myspacecdn.com/imag ... acfe/l.jpg[/fimg][hr][/hr]WORKSHOP DI DANZA AFRICANA
con Oumar Senè (Senegal)
http://www.myspace.com/africangriot

DOMENICA 17 APRILE 2011 - dalle 16:00 alle 19:00
LUOCOCOMUNE Centro Sociale Culturale Arci

Via Cesare Speciano, 4 - Cremona
necessaria la tessera Arci 2011
in collaborazione con Arci Cremona

info: 328 7643382
ballanar@hotmail.it

al termine aperitivo etnico con percussioni dal vivo e jam session

Oumar Senè
ballerino e coreografo senegalese
Diplomato all'Accademie Des Beaux Arts di Dakar, la sua formazione cresce sempre più attraverso il lavoro con compagnie teatrali come il Teatro Carlo Felice di Genova, a cui Oumar partecipa come mimo acrobata e ballerino, e con il teatro di strada della Compagnia del Teatro Scalzo di Genova. Oumar continua il suo percorso artistico nei festival internazionali di tutta Europa, come mangiafuoco, acrobata, trampoliere, e presentando la sua particolarità, il limbo. È uno dei componenti del gruppo Ballet D'Afrique Noir e lo segue per tre anni in tournée in Spagna. Svolge stage di danza africana e contemporanea in città italiane ed europee, continua il suo lavoro artistico da insegnante tenendo stage e corsi, partecipando a spettacoli con gruppi africani (Mama Africa, Banda di Piazza Caricamento, Gighiwassa, African Griot) per promuovere la cultura africana.

[fimg width=247 height=350]http://a3.l3-images.myspacecdn.com/imag ... d15c/l.jpg[/fimg]
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 6986
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

18/04/2011, 10:40

la jam session finale è stata un tripudio di ormoni maschili e femminili con limbo estremo sotto asta infuocata, ragazze che ballavano scatenate di fronte a 5 maschioni indiavolati.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Rispondi