L'ultimo libro che ho letto è...

Se vuoi fare il ciutto, è qui che devi scrivere.
anarchiste

Aggià mi son dimenticato di puntualizzare che sono un individuo sostanzialmente antisociale e sistematico nell'ottimizzare i tempi.
Neuz

...e poi sono io quella che prende tutto sul personale!
anarchiste

Beh non si può? Mica era una presa in giro. E poi che male c'è a prendere sul personale certe cose?
Neuz

Hai totalmente sbagliato a prenderla sul personale. Non era un attacco il mio. Non vengo qui a sfogare le mie frustrazioni. Chi cavolo ha mai detto che te sei un asociale? E nemmeno l'ho mai lasciato dedurre! Bah...io ho solo detto quello che faccio. Beato te che leggi così tanto. Anche io vorrei. Sono fatti miei.
anarchiste

Eh-ehm...io considero la definizione "antisociale" positiva. Di conseguenza molto spesso mi definisco antisociale.
Neuz non ce l'ho proprio con te...ma assolutamente

Frustrazioni? Quali frustrazioni poi? :o
Ultima modifica di anarchiste il 19/11/2005, 20:00, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3072
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

Suad, Bruciata vita. Vittima della legge degli uomini, 253 pagg. Ediz. Piemme economici 5,90 €
Toccante, tragico e riflessivo. Ve lo consiglio. Per non ignorare certi problemi.
L'ho "bruciato" (perdonatemi il gioco di parole) in un giorno (mai successo.....).
Straconsigliato alle ragazze.
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
TylerDurden

.. ultima biografia dei clash:' il futuro non è scritto'... bellissimo

'Tutti i musicisti devono morire' coniglio edizioni.
sono racconti di rockstar fallite, nichiliste, drogate. divertente e autodistruttivo (Gio tu che pseudonimo hai usato?)
Avatar utente
(A)narchiste
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1316
Iscritto il: 15/12/2005, 20:32
Località: Dintorni

Negli ultimi mesi...

"Il muro" di Jean-Paul Sartre *****
"No Logo" di Naomi Klein ***
"Alice nel paese delle meraviglie" e "Alice nello specchio" di Charles Lutwidge Dodgson ***
"Sorvegliare e Punire" di Michel Foucault *****
"Anarchismo e modernità" di Salvo Vaccaro *
"L'epoca delle passioni tristi" di Miguel Benasayag e Gérard Schmit *****
Oh Bucaiola! Tu mi tradisci! Tu dici "VENGO!" e invece tu pisci!
Avatar utente
Maggie
Esperto
Esperto
Messaggi: 326
Iscritto il: 07/11/2002, 17:23
Località: cremona-bologna

Tiziano Scarpa - Amore -

....."Mentre Maria Grazia mi fa un pompino mi passano per la testa le seguenti cose:
1. penso che dall'altra parte del globo, in questo istante, ci dev'essere un tipo a pancia in su con il c@xxo dritto e una donna che lo spompina, e sono certo che i nostri due cazzi allineati agli antipodi formano un ideale asse planetario intorno al quale la Terra non gira (calo di eccitazione);

2. penso di essere un vastissimo prato all'inglese in cui viene conficcato un chiodino di plastica. Sul chiodino viene appoggiata una pallina bianca. Arriva un giocatore di golf e spazza via la testa di Maria Grazia con un colpo da maestro (aumento di eccitazione);

3. noto che dal soffitto si sta calando un ragno. Il ragno arriva ad un centimetro dalla testa di Maria Grazia nel momento in cui Maria Grazia sta per rialzare la testa. Subito dopo ricomincia la fase spompinatoria ascendente, e il ragno si rimangia di tutta fretta trenta centimentri di filo correndo su verso il soffitto, poi li rivomita calandosi di nuovo durante la fase spompinatoria discendente. Prendo in considerazione il saliscendi del ragno e della testa di Maria Grazia, i loro yo-yo simmetrici, complementari. Il ragno spompina la propria bava setosa. La testa di Maria Grazia secerne dalle proprie ghiandole penogene una fune di carne (aumento di eccitazione);

4......."
Dentro un raggio di sole che entra dalla finestra, talvolta vediamo la vita nell’aria.
E la chiamiamo polvere..

"Margherita Dolcevita" - S.Benni
signo
Maestro
Maestro
Messaggi: 521
Iscritto il: 14/02/2005, 18:32

rebe, ti adoro! scarpa è uno dei miei scrittori preferiti
cudiel

(A)narchiste birichino...
Charles Lutwidge Dodgson è il vero nome di Lewis Carroll. :)
secondo me i libri di Alice sono di Lewis Carroll, come le canzoni di Madonna sono di Madonna e non di Veronica Ciccone o quelle di Iggy Pop non sono di James Osterberg, Il Giornalino di Gianburrasca è di Vamba e non di Luigi Bertelli eccetera eccetera.
Gli pseudonimi sono importanti e hanno valore autonomo e diverso dal semplice alias.

la mia ultima lettura è stata "L'Uomo che cadde sulla Terra" di Walter Tevis.
Avatar utente
(A)narchiste
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1316
Iscritto il: 15/12/2005, 20:32
Località: Dintorni

So che l'autore è Lewis Carroll, ma la terza edizione International Publishing Ltd del 1906 riporta il suo nome e non il suo pseudonimo.
Sinceramente non lo so, mi sono limitato a riportare titoli e autori dei libri che ho letto... :)
Oh Bucaiola! Tu mi tradisci! Tu dici "VENGO!" e invece tu pisci!
cudiel

beh, allora hai ragione tu fino a prova contraria, ritiro il birichino.

Esercizi di stile di Raymond Queneau con traduzione a fronte di Umberto Eco (ultimamente ho preso il brutto vizio di leggere più libri contemporaneamente).
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3072
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

Rebe sei un mito.... d'altronde, con la mamma che hai, non poteva essere altrimenti....

Giusto per precisare : E' un complimento (non si sa mai, con l'aria che tira....)
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
Avatar utente
ianpaice
Supremo
Supremo
Messaggi: 958
Iscritto il: 27/12/2005, 16:16
Contatta:

cudiel ha scritto: 26/12/2005, 17:09Esercizi di stile di Raymond Queneau con traduzione a fronte di Umberto Eco
bello.
anche se a lungo a me stufa
da leggere per i rocker:

"questa notte mi ha aperto gli occhi" di Jonathan Coe

musicisti rock e nani assassini... combinazione micidiale
World was on fire, no one could save me but you.
rootsman
Maestro
Maestro
Messaggi: 651
Iscritto il: 09/09/2019, 22:01

"L'AMORE PER LA VITA" di Erich Fromm

è una raccolta di trasmissioni radiofoniche tenute da fromm fra il '71 e il '75

temi?
1. superfluo e nausea nella nostra società
2. le radici dell' aggressività
3. il sogno è il linguaggio dell'uomo universale
4. psicologia per non psicologi
5. in nome della vita
6. hitler: chi era e che cosa si intende per resistenza antihitleriana
7. attualità degli scritti profetici
8. chi è l'uomo?

è incredibile come mi abbia smosso....bella fromm
ve lo consiglio ;)
Avatar utente
Vitellozzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 578
Iscritto il: 02/11/2005, 21:56

è vietato l'accumulo delle cariche?
adonis
Pratico
Pratico
Messaggi: 114
Iscritto il: 08/11/2005, 9:04

jim thompson - nulla piu' di un omicidio
Ranca

Philip K. Dick - In senso inverso

Meraviglioso, forse una delle maggiori opere di Dick. La vicenda si svolge in un mondo futuribile (mi pare sia intorno agli anni '90) in cui e' in atto una fase di inversione temporale, nel quale cioe' il tempo ha iniziato a scorrere al contrario. La vicenda in se' e' davvero avvincente e i protagonisti sono sfaccettati molto bene, ma la cosa veramente affascinante e' per l'appunto lo sfondo sul quale si svolge la trama. Quando ci si incontra si saluta con "Addio", si impreca dicendo "Cibo!" (l'accezione opposta di "m.rd@", infatti a tavola non si mangia ma si vomitano i cibi nel piatto e si rimettono in frigorifero, per poi riportarli al supermercato) ecc...

Lo consiglio a tutti, bellissimo.
Avatar utente
ianpaice
Supremo
Supremo
Messaggi: 958
Iscritto il: 27/12/2005, 16:16
Contatta:

Ranca ha scritto: 03/01/2006, 8:44Philip K. Dick - In senso inverso
In assoluto uno dei migliori libri che io abbia mai letto, se non il migliore!!!
World was on fire, no one could save me but you.
Rispondi