Liberilibri

Se vuoi fare il ciutto, è qui che devi scrivere.
Rispondi
Avatar utente
snorky
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1185
Iscritto il: 17/06/2005, 14:14

27/04/2009, 17:36

LIBERILIBRI
Fai circolare la Cultura nella nostra città!
Aderisci al BIBLIOBARATTO!


All'interno dell'attività culturale di Arci - Comitato di Cremona, caratterizzata da una molteplicità di proposte e di linguaggi, poco spazio finora era stato dato alla letteratura. Per questo, sotto l'etichetta LIBERILIBRI, Arci comincia a muovere i primi passi verso la promozione della scrittura e della lettura.
Presso Luogocomune - Centro Sociale Culturale Arci, in Via Speciano 4, è allestito un piccolo angolo lettura, che ospita una raccolta di libri. È il primo nucleo dello spazio LIBERILIBRI, un nuovo luogo, all'interno dell'Arci, che ambisce a diventare grande e a raccogliere intorno a sé un bel numero di appassionati di scrittura e di lettura. Ci sono un divano, un tavolino, delle sedie, un bicchiere di vino e tanti libri da leggere, da prelevare, da scambiare.
Per questo ci occorre la vostra collaborazione, perché lo spazio si arricchisca di volumi, anche solo di un'opera che avete già letto e vorreste che anche gli altri leggessero.
Nei nostri sogni questo piccolo spazio dovrebbe costituire il punto di partenza per un più corposo progetto di liberazione del libro, in cui tutta la città si trasformerebbe in un'enorme biblioteca, dove i libri verrebbero liberati sulle panchine, sui banconi dei bar, sui gradoni dello stadio. Un sogno, certo, che parte dalla vostra disponibilità al bibliobaratto. Nello spirito del baratto, si può prelevare un libro solo a patto di lasciarne un altro. Per noi la lettura dev'essere un piacere condiviso, qualcosa di cui parlare, e un libro non deve restare imprigionato come un complemento d'arredo sugli scaffali di librerie e biblioteche, ma deve svolgere la sua funzione sociale di trasmissione di Cultura.
Non esistono tipi di libri che accettiamo e che preferiamo ad altri. In linea di principio tutto può far parte del bibliobaratto. Però riteniamo corretto accettare soltanto libri che abbiano un minimo di valore, almeno dal punto di vista culturale.
Sentitevi quindi liberi di portare i libri di cui siete disposti a privarvi per garantire alla collettività il gusto di una buona lettura.

LUOGOCOMUNE
Centro Sociale Culturale Arci
Via Speciano, 4 - Cremona
0372 456371
circolo.arcipelago@gmail.com
...and if your doorbell rings and nobody's there,that was no Martian....it's Halloween.
P
Pratico
Pratico
Messaggi: 180
Iscritto il: 03/07/2006, 16:23
Località: Catania
Contatta:

28/04/2009, 12:14

figata!
-Le piramidi belle? Non gli hanno fatto nemmeno una finestra!
-Nemmeno un balconcino, un terrazzino, un pozzo luce?!?
-No
-E l'agibilità come gliel'hanno data?
-Si vede che già a quei tempi si poteva condonare...
-Ma i faraoni erano di Forza Egitto?
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5200
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

29/03/2012, 18:00

Circolo Arcipelago
LIBERILIBRI

TICO-TICO

Incontro con l’autore
EUGENIO CRITELLI

Sabato 31 marzo 2012
ore 18:00


LUOGOCOMUNE
Centro Sociale Culturale Arci
Via Speciano, 4 - Cremona

Con la partecipazione di
FULVIO STUMPO giornalista de La Provincia
GIUSEPPE GIGLIOBIANCO psichiatra
MARIELLA LAUDADIO “Cremona nel mondo”

Calabria e Lombardia nel racconto di un esponente della generazione che ha attraversato la cruna dell’ago: da vecchie a nuove identità, dalle speranze dell’Italia degli anni ’70 alla presa d’atto della crisi morale degli anni ’90, dall’utopia delle moltitudini dei tanti Sud per cancellare le disuguaglianze al disincanto e alla ricerca del potere e dell’autoaffermazione…
Per l’autore la cruna dell’ago è anche personale, affettiva e spirituale: dalla magia dell’infanzia in Calabria agli studi universitari a Pavia e alla critica della realtà milanese, dall’impegno professionale per una psichiatria democratica allo scontro con il modello sanitario di Formigoni, dal doloroso buco nero per la perdita della madre alla riscoperta della permanente importanza delle relazioni umane.

Eugenio Critelli è nato a Gimigliano (CZ) nel 1955. È laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Psichiatria. Vive a Pavia. Lavora a Milano, in un dipartimento di salute mentale, come psichiatra di formazione psicoanalitica. Ha collaborato con Il Giornale di Calabria, diretto da Pietro Ardenti, coordinando negli anni ’90 il progetto Mediterraneo-Europa, e con la rivista Ulisse, fino alla chiusura.

In collaborazione con “CREMONA NEL MONDO”

LUOGOCOMUNE
Centro Sociale Culturale Arci
Via Speciano, 4 - Cremona
INGRESSO CON TESSERA ARCI 2012
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5200
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

16/05/2012, 13:00

Circolo Arcipelago
in collaborazione con Lapisvedese
Il maggio dei libri 2012

NO ROGO
SABATO 19 MAGGIO 2012


Immagine

ore 10:30
FLASH MOB ITINERANTE
per non dimenticare l’orrore nazista e i roghi di libri

ore 16:30
LAPISVEDESE presenta
FURTO
il numero 13 del fogliaccio libero e gratuito

ore 17:30
MIRCO ASSANDRI presenta
DALLA LUNA ALL’IRIDE
un’autoproduzione poetica

ore 18:30
WU MING 2 e ANTAR MOHAMED presentano
TIMIRA Romanzo meticcio
(Einaudi Stile Libero, 2012)

ore 19:30
AD ALTA VOCE
apre ANDREA CISI,
poi… ognuno è libero di leggere quello che gli va

a seguire buffet e dj set con BEDO & EDO The Soul’s Corner

Porta libri da scambiare per LIBERILIBRI!
Porta libri da donare al BIBLIOBUS!

LUOGOCOMUNE
Centro Sociale Culturale Arci
Via Speciano, 4 - Cremona
ingresso con tessera Arci 2012
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Rispondi