Mr. Burns? Facciamo la centrale?

Spazio dedicato alle votazioni: chi è il più forte giocatore della Cremonese di tutti i tempi ? Chi è la più bella/o donna/uomo del mondo ? Preferisci la verdura o la carne ? Insomma, qui si può votare su qualsiasi cosa ...

siete daccordo con il nucleare?

12
46%
no
6
23%
solo se poi bush non rompe ilcazzo
1
4%
ho il tostapane a fissione
4
15%
solo per le testate da puntare su arcore
3
12%
 
Voti totali: 26
Avatar utente
baol
Associazione
Associazione
Messaggi: 2300
Iscritto il: 14/07/2005, 19:44
Località: cremona
Contatta:

recentemente ho sentito che geenpeace ha cambiato idea sul nucleare...che la tecnologia è diventata abbastanza sicura e pulita...

non so quale sia la fonte perchè mi è stato raccontato e chi me l'ha detto non si ricorda più dove l'ha letto/sentito

voi che ne sapete?
voi che ne pensate?
...it's only your mind, you know...

L'uomo capisce tutto.
Tranne le cose perfettamente semplici.

errare è umano, correggere lecito, cliccare invia prima d’aver ricontrollato è ma porca tr°i@ che figura di m.rd@.
Grande Gila
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1705
Iscritto il: 10/07/2006, 17:51
Località: Cremona

sono un ambientalista,animalista,naturista convinto, per cui ogni cosa che possa sviluppare il progresso senza intaccare la natura mi va bene. Mi devo documentare meglio, ma se Greenpeace dice che va bene diciamo che parto favorevole per il SI
Ultima modifica di Grande Gila il 09/11/2006, 14:39, modificato 1 volta in totale.
VANTArsi non è bello.
Avatar utente
Jusbiland
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1432
Iscritto il: 14/08/2006, 17:44

io ci sto, così poi faremo un sondaggio su chi vuole chiudere la centrale......evviva!!!!!!
Avatar utente
.ferro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1470
Iscritto il: 30/03/2003, 13:35
Località: Milano

La legge che ha bloccato il nucleare in Italia aveva, come unica motivazione, il perpetrarsi della riscossione della retta petrolifera dei paesi arabi da parte dei nostri politici dell'epoca.
L'energia nucleare, tecnologicamente parlando, è da sempre a bassissima richiesta di manutenzione e ad impatto ambientale (in produzione) minimo; questo è l'unico motivo per cui in russia sono ancora attive e funzionanti centrali nucleari costruite 40 anni fa, con criteri di 40 anni fa, gestite da squadre di scimmie con un cappello rosso (i russi).
L'unico vero problema, in termini pratici, in Italia, è la totale assenza di pianificazione territoriale per progetti di questo tipo, che sfocerebbero nella costruzione di reattori nucleari sopra a zone sismiche come è un po' nostra tradizione.

I punti di forza del discorso degli anti-nucleare sono sempre :
A) Lo stoccaggio delle scorie - Per questo problema sono stati fatti enormi passi avanti nella riduzione delle radiazioni residue, in primo luogo, e comunque sono scorie "controllabili" lo stesso non si può dire delle scorie delle centrali a carbon fossile di Enel e Endesa (fatevi un giro in quelle da 200megawatt che ci sono verso Bergamo).
B) Il pericolo in caso di incidente - Anche per questo problema è ben noto che le possibilità di incidenti nelle centrali nucleari sono molto minori, statisticamente, di quelle di altra tipologia. Tanto per fare un esempio sotto il cavalcavia della tangenziale di Crema c'è un deposito di gas, il più grande d'italia, interrato di 20 metri (per carità) che, in caso di scoppio, vulcanizzerebbe Crema, Cremona e probabilmente tutto il perimetro fino a Settala. In ogni caso le "nuvole radiottive" viaggiano coi venti per migliaia di km ed in direzioni poco prevedibili, certo in caso di scoppio in una centrale in Francia si può sempre aspettare sperando che il vento giri, oppure soffiare tutti assieme nella direzione opposta.

Detto questo, se si vuole risollevare un minimo la produttività delle aziende italiane (e pagare qualcosa meno di corrente a casa) il nucleare mi sembra una buona scelta.
I videogiochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac-Man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale oscure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva......
Kristian Wilson (Nintendo INC, 1989)
Avatar utente
baol
Associazione
Associazione
Messaggi: 2300
Iscritto il: 14/07/2005, 19:44
Località: cremona
Contatta:

ferro ne sa

peccato che scriva poco e se la tiri come una fighetta
...it's only your mind, you know...

L'uomo capisce tutto.
Tranne le cose perfettamente semplici.

errare è umano, correggere lecito, cliccare invia prima d’aver ricontrollato è ma porca tr°i@ che figura di m.rd@.
Grande Gila
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1705
Iscritto il: 10/07/2006, 17:51
Località: Cremona

appoggio tutto quello detto da ferro
VANTArsi non è bello.
Ranca

Il petrolio sta finendo, e il nucleare e' notevolmente piu' eco-sostenibile rispetto alle fonti "tradizionali". D'altronde e' molto piu' semplice imbottire il sottosuolo di uranio e plutonio, piuttosto che educare ad un consumo intelligente e sostenibile.
Avatar utente
gasta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 5236
Iscritto il: 17/03/2005, 20:51
Località: Cremona
Contatta:

Ranca ha scritto: D'altronde e' molto piu' semplice imbottire il sottosuolo di uranio e plutonio, piuttosto che educare ad un consumo intelligente e sostenibile.
Gia'.
Bravo ranca.

L'altro giorno ho litigato con la cassiera dell'esselunga che a tutti i costi voleva darmi il sacchetto per imbustare 5 cazzate.
A un certo punto le chiedo perche' mai insistesse cosi' tanto. Lei mi ha detto che le danno fastidio i sacchetti, perche' le graffiano il braccio, mentre e' seduta a battere.
L'avrei ammazzata.
Grande Gila
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1705
Iscritto il: 10/07/2006, 17:51
Località: Cremona

gasta ha scritto:mentre e' seduta a battere.
per forza farà la putt@n@
VANTArsi non è bello.
Avatar utente
gasta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 5236
Iscritto il: 17/03/2005, 20:51
Località: Cremona
Contatta:

grandegila ha scritto: per forza farà la putt@n@
Adesso faccio una maglietta.
gasta e grandegila sono incazzati
e voi siete delle merde
SIETE TUTTI DELLE MERDE!
Grande Gila
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1705
Iscritto il: 10/07/2006, 17:51
Località: Cremona

io ci sto.
dopo il B&B e quei frociazzi di D&G io farei:

G & G Inc.

Gasta & GrandeGila

Incazzati
Ultima modifica di Grande Gila il 09/11/2006, 15:08, modificato 1 volta in totale.
VANTArsi non è bello.
Prostataingrossata

.ferro ha scritto: L'energia nucleare, tecnologicamente parlando, è da sempre a bassissima richiesta di manutenzione e ad impatto ambientale (in produzione) minimo; questo è l'unico motivo per cui in russia sono ancora attive e funzionanti centrali nucleari costruite 40 anni fa, con criteri di 40 anni fa, gestite da squadre di scimmie con un cappello rosso (i russi).
L'unico vero problema, in termini pratici, in Italia, è la totale assenza di pianificazione territoriale per progetti di questo tipo, che sfocerebbero nella costruzione di reattori nucleari sopra a zone sismiche come è un po' nostra tradizione.

Qui secondo me sbagli, uno dei motivi per il quale la centrale nucleare è impegnativa nell'esercizio è proprio la manutenzione. E' costosissima (per la ridondanza nella sicurezza), difficile e soprattutto deve rispondere ad una manciata di enti giustamente molto esigenti.
Il fatto che le centrali russe funzionino da quarantanni non è perchè progettate molto bene ma per il semplice fatto che essendo, una centrale nucleare, costosa ( Caorso è costata più di dieci volte una centrale termoelettrica) il tempo di ammortamento è come minimo quarantanni. Se poi si pensa quanti ce ne sono voluti per costruirla e metterla in esercizio...
Una rassicurazione per il made in italy. Se l'Italia è sempre stata un paese pulcinella per fortuna non lo è stato in campo energetico. Prima che Bersani distruggesse l'ENEL, noi potevamo vantare la seconda azienda di produzione energetica nel mondo sia in tecnologia che in preparazione del personale. Più nel particolare la sezione nucleare dell'ENEL "esportava" tecnici per l'addestramento in diversi paesi. Non bisogna confondere il nucleare vero con le manovre politico opportunistiche dei governi (vedi Scansano Ionico) e poi non è necessario cercare nuovi siti, basta ricomprare quelli che esistono già.
In fine una parola sulle "scimmie" russe. Poveretti, mi sembra che il loro mestire lo sappiano fare e pure bene. Con tutti i tagli che hanno avuto dopo l'89 se la sono cavata meglio di noi. Gli americani, ed i giapponesi hanno fatto molti più danni di loro.
baol ha scritto: recentemente ho sentito che geenpeace ha cambiato idea sul nucleare...che la tecnologia è diventata abbastanza sicura e pulita...
Uno degli ultimi amministratori delegati dell'Enel Chicco Testa, quello che chiudeva i gruppi termo elettrici con i filtri ambientali e faceva funzionare i gruppi non protetti, quando era giovane giocava a fare il dirigente ambientalista e tirava i sassi contro gli ingressi di Caorso. A volte gli ambientalisti fanno le scoperte quando più è comodo a loro.
Ultima modifica di Sgt.Pepper il 09/11/2006, 15:08, modificato 1 volta in totale.
Grande Gila
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1705
Iscritto il: 10/07/2006, 17:51
Località: Cremona

Ferro e Pepper sembrate tutti e due ferrati sull'argomento però uno dice che costano poco e l'altro l'esatto contrario. Chi ha ragione?

Per il discorso degli ambientalisti Pepper direi che in generale sto con loro, poi se vuoi vai pure a prendere il caso specifico ma in senso lato prefisco loro ad altri
VANTArsi non è bello.
Prostataingrossata

Non voglio aggredire gli ambientalisti, anche se Testa era un dirigente, solo far notare che non sono duri e puri. Soprattutto in italia dove a livello di competenze sono molto molto bassi e spesso fanno figuracce. Poco tempo fa a 8 1/2 c'è stata una discussione dove un pugno di chimici li hanno fatti a pezzi.

Non mi ritengo competente, solo ho letto molto e ho entrambi i genitori che lavorano nel campo, quindi tra libri, resoconti, rapporti enea e 22 anni di cene con commenti sul loro lavoro, un' idea me la sono fatta.
Ultima modifica di Sgt.Pepper il 09/11/2006, 15:16, modificato 1 volta in totale.
Grande Gila
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1705
Iscritto il: 10/07/2006, 17:51
Località: Cremona

e i tuoi genitori come la pensano? e che lavoro fanno? se posso chiedertelo
VANTArsi non è bello.
TylerDurden

baol ha scritto: ferro ne sa

peccato che scriva poco e se la tiri come una fighetta
vero  :)

Sgt.Pepper ha scritto: Prima che Bersani distruggesse l'ENEL, noi potevamo vantare la seconda azienda di produzione energetica nel mondo sia in tecnologia che in preparazione del personale.
ma che dici ?!
Prostataingrossata

TylerDurden ha scritto: ma che dici ?!
Non in Kwh ovvio.
Dopo l'Edf, come azienda importante e qualificata, c'era l'Enel.

Tylerdurden, aggiungo anche che nell'84 e nell'86 la rivista di settore americana Power ha posto l'Enel ancora più avanti dell'Edf.
L'Enel, secondo Power, era la maggiore azienda in numero di clienti, servizi, rapidità della soluzione dei problemi e dislocazione delle linee di servizio. La più avanzata tecnicamente e la seconda al mondo produttrice di energia. (per seconda al mondo non intendo che l'enel producesse più energia di tutta l'U.S.A. ma semlicemente che come unità aziendale, che non è poco per un paesello come noi.

So quello che dico. O0
Ultima modifica di Sgt.Pepper il 09/11/2006, 20:07, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
unanota
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1693
Iscritto il: 19/10/2005, 21:55
Località: milano/cremona
Contatta:

Purtroppo ora non ho la testa troppo fusa per leggere le vostre argomentazioni.

Dico solamente che ho votato di botto "no" essenzialmente per questo problema, non indifferente:
.ferro ha scritto: A) Lo stoccaggio delle scorie
Ovvero il problema principale, credo.

Magari la mia è un'opinione affrettata o poco documentata.
Di certo credo che tonnellate di scorie, radioattive per nk anni, siano una schifezza assoluta per il pianeta Terra.
...delle chitarre che non fanno più cheke-cheke ma fuzz-fuzz.

MIODI.BLOGSPOT.COM /// ROCKIT.IT/MIODI
Avatar utente
gasta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 5236
Iscritto il: 17/03/2005, 20:51
Località: Cremona
Contatta:

unanota ha scritto: Di certo credo che tonnellate di scorie, radioattive per nk anni, siano una schifezza assoluta per il pianeta Terra.
Ma le scorie non eravamo d'accordo nel mollare ad arcore, tipo?
Rispondi