Indie rocker, sancarlini minimalisti?

Spazio dedicato alle votazioni: chi è il più forte giocatore della Cremonese di tutti i tempi ? Chi è la più bella/o donna/uomo del mondo ? Preferisci la verdura o la carne ? Insomma, qui si può votare su qualsiasi cosa ...
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1352
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

il sottoscritto, da buon poser, è assiduo frequentatore di H&M.
E' quasi una religione...
Ultima modifica di Allo il 23/01/2007, 11:45, modificato 1 volta in totale.
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Prostataingrossata

hummm, qualcuno sta patteggiando.


H&M ha un solo scopo: pagare poco le felpe e le magliette per farci stampare sopra i disegni che vogliamo noi. Yeah libertà creatività virilità!
La prossima che mi faccio sarà con su scritto
Valvonauta
Egonauta
Ultima modifica di Sgt.Pepper il 23/01/2007, 15:26, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
unanota
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1693
Iscritto il: 19/10/2005, 21:55
Località: milano/cremona
Contatta:

Sì, ma il discorso é:
abbiamo capito che l'indie rocker, assodato che sia un sancarlino minimalista, è a tutti gli effetti un fighettino.
(vedi Allo, che è indiependente ma si compra le robe a righine dall'H&M, ed è Mr Fighettino).

Chiedo: l'indie rocker va al mercato? E' indie uno che va al mercato?
O è troppo grunge comprarsi i vestiti al mercato?
Secondo me sì; ancora troppo alternative anni '90, post-grunge, pure un po' sfigato-metal.

Vorrei sentire l'opinione di uno che del vestito con la righina ha fatto quasi una ragione di vita: Landrew, l'indie-mod del 2000.
...delle chitarre che non fanno più cheke-cheke ma fuzz-fuzz.

MIODI.BLOGSPOT.COM /// ROCKIT.IT/MIODI
Avatar utente
gasta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 5236
Iscritto il: 17/03/2005, 20:51
Località: Cremona
Contatta:

Unanota, ti dimentichi una cosa.
Visto che l'indie rocker e' uno sbarbato, i vestiti glieli compra la mamma.
Landrew

io sono un mod, per non essere uguale a nessun altro.
Avatar utente
unanota
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1693
Iscritto il: 19/10/2005, 21:55
Località: milano/cremona
Contatta:

gasta ha scritto: 23/01/2007, 16:58Visto che l'indie rocker e' uno sbarbato, i vestiti glieli compra la mamma.
c@xxo.
Gasta, mi metti in crisi.
Urge un consulto con Carlo per chiarire la questione.

1. Io mi compro i vestiti da solo.
2. Le magliette a righine me le lava la mamma, però.

Porca miseria.
L'indie-rock non può essere messo in crisi da questi dettagli.
Carlo, illuminaci tu! Cosa dobbiamo fare?
...delle chitarre che non fanno più cheke-cheke ma fuzz-fuzz.

MIODI.BLOGSPOT.COM /// ROCKIT.IT/MIODI
Avatar utente
Anacleto Mitraglia
Maestro
Maestro
Messaggi: 555
Iscritto il: 06/04/2006, 18:13

io non ho capito una cosa però..
l'indie si deve bullare del fatto che la sua maglia a righine l'ha comprata in un negozio indie al prezzo modico di 150 indie-euro..?
oppure fa più fico dire che l'ha presa all'H&M,fa la parte del poser ma ribadisce nello stesso tempo che l'essere indie non si valuta sui vestiti..?

insomma,non c'ho capito un c@xxo di come si deve essere indie.

però ho capito che ad unanota vivere a milano fa molto male.. ;)
28/06/08 3vs3 Classics\'Streetball - Memorial Robi Telli @ Via dei Classici
Ranca

Ma soprattutto... non ho ancora visto nemmeno un indie sovrappeso... Tutti con le magliettine attillate, i gìns stretti ma nemmeno un po' di sana pancetta!!! Cos'e' fanno la dieta per non sfigurare con le loro magliette a righine orizzontali?
Avatar utente
gasta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 5236
Iscritto il: 17/03/2005, 20:51
Località: Cremona
Contatta:

Siete dei dilettanti.
2. (si parte dal due perche' l'uno e' troppo mainstream) L'indie rocker acquista la maglia all'H&M ma la mette su al contrario, che fa piu' indie. Ma la gira appena uscito di casa, perche' se no fa brutto, agli occhi della mamma.

3. I vestiti se li compra da solo, a volte, ma i soldi sono della mamma.

4. La maglia la lava la mamma. Ma solo nel weekend. E comunque in una lavatrice blu, come quella dei sonic youth.

5. La maglia e' di una taglia di meno. E se per caso sbaglia e compra la maglia di una taglia in piu', chiede alla mamma di restringergliela. Se la mamma si rifiuta, l'indie rocker piange e sbraita finche' non ottiene un sano restringimento.

6. Un indie rocker porta sempre con se' un pennarello indelebile, perche', nel caso in cui incontri un altro indie rocker vestito con la stessa magliettina a righine striminzita (MARS), corre in bagno e ci fa sopra qualche disegno. Diciamo un omino stilizzato (ma molto triste). Poi, una volta a casa, obbliga la mamma a pulire la magliettina a righine striminzita (MARS) con acidi di ogni genere, capaci di togliere il pennarello indelebile, senza portare via i colori tenui delle righine.

7. La maglietta a righine striminzita (MARS) deve avere righine con colori tipo:
- verde marcio + blu elettrico
- fucsia spento + grigio shocking
- rosso pastello + rosa sbocco
ma i preferiti sono
- marrone diarrea + marrone m.rd@ secca
Se la mamma, coi lavaggi, sbaglia qualcosa, sono cazzi acidi per tutti.
Landrew

Figga come non ci siete.
allora:

1) L'indie-rocker non si guarda mai indie-tro. la musica di ieri è già passata. (allo e la sua valigetta insegnano:mai dischi più vecchi di una settimana. the fratellis domani potrebbero già essere the nonnis).
2) L'indie non si bulla. il vero indie-poser gioca sugli sguardi degli altri, mica come quegli straccioni di hardrocchers che vanno in giro strillano "oh hai visto che ciutta la mia maglietta dei maiden??. L'indie spende ma non dice e snobba sempre il piatto in cui mangia. L'indie non va a prendere i vestiti al mercato, tutt'al più ci manda la mamma (fra una centrifuga e l'altra), ma ben camuffata, che le indie-mamme rivali non abbiano a riconoscerla. per l'indie-figlio questo ed altro.
3) L'indie-fferenza non avrà la meglio su di noi.
Avatar utente
unanota
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1693
Iscritto il: 19/10/2005, 21:55
Località: milano/cremona
Contatta:

ALT!

No, cioè, calma.
Fate un respiro profondo.
Ecco, ora cliccate qui:
IL BLOG DI CARLO!!! :D

Sono certo che tutto ciò che dobbiamo sapere è lì dentro.
Retrocoooool!
Ranca ha scritto: 23/01/2007, 17:15Ma soprattutto... non ho ancora visto nemmeno un indie sovrappeso... Tutti con le magliettine attillate, i gìns stretti ma nemmeno un po' di sana pancetta!!! Cos'e' fanno la dieta per non sfigurare con le loro magliette a righine orizzontali?
E' una cosa fisiologica, credo. L'indie è così, punto e basta, non potrebbe essere altrimenti.
E notare che anche il post-corer tipico è uguale, fisicamente; è come un indie, ma con qualche dettaglio più estremo e look post-nerd. (vedere foto qua sotto, il Magnifico Aaron Turner degli ISIS)

Immagine
...delle chitarre che non fanno più cheke-cheke ma fuzz-fuzz.

MIODI.BLOGSPOT.COM /// ROCKIT.IT/MIODI
Ranca

Eh, vabbe' ma Aaron Turner lo posso capire perche' tra i post-corer c'e' la moda dello streitégg, se non ti bevi i birrini e' molto piu' facile contenere la pancetta...
Avatar utente
unanota
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1693
Iscritto il: 19/10/2005, 21:55
Località: milano/cremona
Contatta:

Landrew ha scritto: 23/01/2007, 17:231) L'indie-rocker non si guarda mai indie-tro. la musica di ieri è già passata.
Attenzione, errore.
Carlo ci ha insegnato la parola "retrocool".
Vedi: The Mojomatics, che sono indie.
Quindi, secondo me l'indie rocker deve guardarsi indie-tro, ma farlo in modo indie-pendente.

Per dovere di completezza, posto la foto del personaggio in questione.
E apro un nuovo problema, ben visibile nella fotografia:
I CAPELLI INDIE-ROCK.

Immagine
...delle chitarre che non fanno più cheke-cheke ma fuzz-fuzz.

MIODI.BLOGSPOT.COM /// ROCKIT.IT/MIODI
Landrew

Attenzione, unanota. Errore TUO.
Bisogna prima saper distinguere l'Indie-rocker "attivo" dall'Indie-rocker "passivo". Cioè, l'Indie che compone e l'indie che fruisce la musica.
Il primo può guardarsi indietro finchè vuole, mischiare Chuck Berry e gli Chic, la cassa in levare e la chitarra abrasiva, tanto che gli frega? lui è Indie-pendente...
L'altro deve essere sempre cool e a la page, quindi non può permettersi di rimanere indie-tro, la musica di ieri è totalmente fuori moda. pena l'esclusione. non sarebbe più uno della compagnia dell'Indie.

Non star più davanti al pc, esci e cerca Carlo, queste cose lui le sa meglio di me e te le direbbe con una "coolness" da lasciarti turgido per giorni, poi nel weekend torneresti qui ai confini dell'impero e ci ubriacheresti di paroloni come Psycho-folk, shoegazer-pop, candy-metal. tutti nomi composti, incomprensibili senza il trattino in mezzo.

Aspettiamo tue nuove, dalla capitale.
Ultima modifica di Landrew il 24/01/2007, 8:41, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
unanota
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1693
Iscritto il: 19/10/2005, 21:55
Località: milano/cremona
Contatta:

Landrew... grazie, sono commosso. ^LP^

La distinzione tra indie-attivo e indie-passivo è molto importante, vero... Anche se di solito l'indie vero strimpella sempre, insomma ha un contatto *diretto* con la musica indiependente. E se non strimpella mette su i dischi in qualche serata (e anche qui Carlo docet).
Comunque bisogna sapere riconoscere gli indie-poser; secondo me siamo circondati da indie-poser e da false indie-bands, che rischiano di screditare tutta la compagnia dell'Indie nei confronti, magari, di quei retro-sfigatoni degli hard-eighty's-metallers.

Eeeh... la strada verso i nomi composti è ancora lunga, e piena di soddisfazioni.
La coolness di Carlo mi ha introdotto a termini dotti quali "folk apocalittico", "industriadelic shoegaze", "heavypsych downtempo".
Secondo me quando nascerà il post-drone finirà il mondo.
Ultima modifica di unanota il 24/01/2007, 12:08, modificato 1 volta in totale.
...delle chitarre che non fanno più cheke-cheke ma fuzz-fuzz.

MIODI.BLOGSPOT.COM /// ROCKIT.IT/MIODI
Avatar utente
stella
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1282
Iscritto il: 13/02/2003, 14:54
Località: cremona

l'indie rock, e il rock-r'n'r in generale, monopolizza le strade ripulite dell'underground.
Se ne trovano tracce in ogni negozio, dal supermercato al tabaccaio al cinese, nelle città come Milano.

Non è l'indie rocker a cercare cosa comprare, sono le cose che vanno a lui.

E' come l'hip-hop di qualche anno fa, digerito in salsa cool mtv.
Prima i fighi avevano i pantaloni larghi, i capelli rasati e la felpetta col cappuccio, il trucker hat e tatuaggi.
Ora i fighi hanno i pantaloni stretti, le vans, le all-stars( non quelle a pois o a quadretti, quelle nere e basse), la camicina seventy, la giacchetta striminzita, il capello a leccata di bue da una parte e quell'aria emaciata un pò dandy inglese eroinomane vecchio stile.

E' più di un fenomeno musicale, è una moda, un costume.

Infatti ieri, alla mia cuginetta di 10 anni, ho comprato le all stars basse e nere.
Merito di mtv e dei messaggi ipnotici della nostra società.

E non è che mi lamento, perchè le vans e le all stars ce le ho pure io.
E' bello essere poser, ma con un senso.
Ultima modifica di stella il 24/01/2007, 14:29, modificato 1 volta in totale.
pinko bag m.rd@
Avatar utente
marlenina
Supremo
Supremo
Messaggi: 904
Iscritto il: 26/10/2005, 14:57
Località: Cremona

La cosa strana, Stella, è che questa moda prende proprio tutti, o quasi.
Anche quelli che non ascoltano neppure i Franz Ferdinand (e sono rari ;D).
Cioè, un fenomeno musicale che è diventato una moda, un costume, sì, ma ormai prescindendo totalmente dalla musica.
...integrare la sconfinata equazione dell'universo per mezzo dell'Integrale elettrico di vetro, dal respiro di fuoco
Avatar utente
gasta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 5236
Iscritto il: 17/03/2005, 20:51
Località: Cremona
Contatta:

Calma, una cosa e' lo stile.
Non mi venite a paragonare l'hiphop all'indie rock, che c@xxo!
Prostataingrossata

Fermi tutti.
Se non avete cose più intelligenti da postare, Landrew ha detto tutto.
Porca miseria ed io che credevo che il passerotto di Castelvéedéer fosse un non più giovane con l'atteggiamento da regazzino.
Un c@xxo! Non sarei innamorato di lui in fondo.
Ultima modifica di Sgt.Pepper il 25/01/2007, 17:24, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Allo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1352
Iscritto il: 01/04/2005, 16:15
Località: Cremona
Contatta:

dedicata a unanota...

Immagine
http://www.lavaligetta.it
"Anche oggi ho fatto un’esperienza che spero di poter capire nel giro di pochi giorni”
Rispondi