Rassegne cinematografiche a Cremona

Le cinéma (abréviation de cinématographe) est une projection visuelle en mouvement, le plus souvent sonorisée.

Moderatore: maio

Rispondi
cudiel

Cinema Filo - giovedì 30 gennaio 2003 - ore 21.00 - ingresso libero
eXistenZ
(David Cronenberg, Canada 2000)
Con Jennifer Jason Leigh, Jude Law, Jan Holm, Willem Dafoe
Un gruppo di persone appassionate di giochi virtuali viene convocato per provare un nuovo gioco, “eXistenZ”, basato su un miscuglio tra la più avanzata tecnologia dei microchip e la bioingegneria genetica.
Allegra Geller, l’inventrice, illustra ai presenti il prototipo del giocattolo, il “pod”, ricoperto di un materiale simile a carne umana, che si inserisce nel sistema nervoso del giocatore tramite una “bioporta” o connettore spinale.
Il pod può accedere ai ricordi del giocatore, cosicché ogni partita procede in modo diverso a seconda della persona che sta giocando.
Ancora una volta David Cronenberg ambienta la storia in un universo misterioso e indefinibile, dove convivono fantascienza, horror, azione, avventura. Come in tutta la sua produzione il tema di fondo é quello tra vita vera e vita immaginata, tra la realtà ed il suo superamento nell’infinito territorio dei sogni.

Cinema Filo - giovedì 6 febbraio 2003 - ore 21.00 - ingresso libero
Il tredicesimo piano
(Josef Rusnak, Usa 1999)
Con Craig Bierko, Armin Mueller-Stahl, Gretchen Mol
A Los Angeles al tredicesimo piano di un grattacielo dove ha sede la loro società, l'anziano Hannon Fuller e il suo assistente Douglas hanno progettato una nuova frontiera della realtà virtuale: lavorando sui microchip dei computer, hanno ricostruito una porta attraverso
la quale si accede alla Los Angeles del 1937.
I due cominciano così a vivere una vita divisa tra passato e presente.
Si tratta di un film interessante che, sullo schema tipico di tanta parte del filone fantascientifico, innesta le nuove problematiche offerte dai computer e dalla cosiddetta 'realtà virtuale'.
In effetti i temi sono quelli consueti del genere: l'intersecarsi dei piani narrativi tra presente, passato e futuro, l'emergere degli interrogativi importanti sui limiti della libertà dell'uomo, sulle possibilità conoscitive della mente, sul rapporto tra sogno e realtà.
Ultima modifica di cudiel il 28/01/2003, 22:05, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Maggie
Esperto
Esperto
Messaggi: 326
Iscritto il: 07/11/2002, 17:23
Località: cremona-bologna

impossibile vero,proporre di trovarci tutti quanti fisicamente e realmente al cinema giovedi sera alle 21 in punto???
come vorrebbe il buon molo,ci si potrebbe trovare in una sala buia tutti insieme...occhio però!!! :P :P :P :P
Dentro un raggio di sole che entra dalla finestra, talvolta vediamo la vita nell’aria.
E la chiamiamo polvere..

"Margherita Dolcevita" - S.Benni
cudiel

Cos'è? Siccome il Molo non veniva hai tirato il pacco anche te, Rebecca? Peccato, ti sei persa un film che secondo la definizione dei Cahiers du Cinema era (testuale) "della vacca putt@n@". 6 stelline su 5.

Ma probabilmente eri nell'angolo più buio della sala convinta di essere tra me e McA, e adesso ti vergogni a dirlo...  ;)

Giovedì prossimo non mancate!
Avatar utente
Maggie
Esperto
Esperto
Messaggi: 326
Iscritto il: 07/11/2002, 17:23
Località: cremona-bologna

caro cudiel.....magari fossi stata tra te e il superdotato!!
se ti racconto dov'ero ti meti a ridere....beh,ci vediamo dopo ai templari!!!
mi viene da piangere.....un bacio
Dentro un raggio di sole che entra dalla finestra, talvolta vediamo la vita nell’aria.
E la chiamiamo polvere..

"Margherita Dolcevita" - S.Benni
cudiel

Oggi sono lanciato: vado a segnalare la rassegna Visioni d'inferno - Il cinema nero giapponese in 4 titoli. Proiezioni in giapponese con sottotitoli in inglese al Circolo Arci (Via Speciano, 4).

Mercoledì 19 febbraio: Perfect Blue di Satoshi Kon
Venerdì 21 febbraio: The Ring di Hideo Nakata
Mercoledì 26 febbraio: Audition di Takashi Miike
Venerdì 28 febbraio: Hypnosis di Masayuchi Ochiai
Ultima modifica di McA il 14/09/2014, 15:41, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5833
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Vado a segnalare (in ritardo, poiché è cominciata lunedì) la rassegna che il Cinema Filo dedica al maestro giapponese Takeshi "Beat" Kitano.
Tutti i film cominciano alle ore 21 e l'ingresso costa 4 € (3 € per gli studenti dotati di tessera universitaria).

Lunedì 10 marzo: Il silenzio sul mare (Giappone 1991)
Martedì 18 marzo: Sonatine (Giappone 1992)
Giovedì 27 marzo: Kids Return (Giappone 1996)
Giovedì 2 aprile: Hana-Bi (Giappone 1997)
Lunedì 14 aprile: L'estate di Kikujiro (Giappone 1999)

Io ho visto solo l'ultimo di questi cinque titoli, e l'ho trovato stupendo.

Peccato che non ci sia anche Brother... (e cito: «A chi hai detto "fottuto giapponese"?»). 8)

Segnalo inoltre che venerdì 14 alle 21:30, presso il Circolo Beta 2 (Via Mosa, angolo Via Giordano) si terrà il terzo incontro sul cinema libertario, indetto dal gruppo cinephile "Zero in condotta". Il tema sarà l'ambiente, e si parlerà del cinema di Yervant Gianikian.
Ultima modifica di McA il 12/03/2003, 12:12, modificato 1 volta in totale.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
ribes
Esordiente
Esordiente
Messaggi: 60
Iscritto il: 03/11/2003, 21:18
Località: cremona

qual era il titolo del film proiettato qualche sera fa al Dordoni?
si ripeteranno eventi simili?
cudiel

il titolo del film proiettato al c.s.a. Dordoni venerdì 9 aprile era Non aprite quella porta, ovvero The Texas Chain Saw Massacre.
I presenti erano stati avvisati tramite passaparola e mail, per cui non so se era un'iniziativa estemporanea o no.
Invece al Kavarna tutti i lunedì alle 21:30 c'è la rassegna "Dove nasce la violenza": si comincia con Urla del silenzio (ambientato nella Cambogia dei Khmer rossi) e si prosegue con L'odio e American History X.
Ingresso 1,5 € (esatto, un euro e mezzo).
Avatar utente
berta
Maestro
Maestro
Messaggi: 568
Iscritto il: 22/05/2003, 14:38
Località: Bologna/Cremona
Contatta:

negli anni 70 i cinematografi italiani dimostrarono una grande inventiva sia nell'inventare titoli curiosi e incredibili (cosa sono quelle strane macchie sul corpo di jennifer? / 4 mosche di velluto grigio / 5 bambole per la luna d'agosto) che nel tradurre i titoli dei film aumentandone l'aura di fascino, in questo caso (the texas chainsaw massacre) è andato perso molto del fascino del titolo originale


quello da voi appena letto è uno dei periodi più tortuosi e contorti della storia della lingua italiana
d'altra parte mica sono qui per perdere tempo e mettermi a correggere la roba che scrivo
- Hattrick Club -
il mio blog su Hattrick fatto con sine, siena e rolph

http://hattrickclub.wordpress.com
cudiel

ok berta, però i cinematografi sono i luoghi in cui si proiettano i film. dubito che inventino titoli.
Avatar utente
berta
Maestro
Maestro
Messaggi: 568
Iscritto il: 22/05/2003, 14:38
Località: Bologna/Cremona
Contatta:

e va beh era un modo di dire
diciamo allora: le case di distribuzione
va bene? sono loro che traducono i film?
- Hattrick Club -
il mio blog su Hattrick fatto con sine, siena e rolph

http://hattrickclub.wordpress.com
cudiel

venerdì 7 maggio alle 22:00 al Dordoni di via Mantova sarà proiettato The Toxic Avenger (Il vendicatore tossico) della Troma.
Ultima modifica di cudiel il 06/05/2004, 13:57, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
berta
Maestro
Maestro
Messaggi: 568
Iscritto il: 22/05/2003, 14:38
Località: Bologna/Cremona
Contatta:

ma non ci credo!!!!
peccato l'avrei visto volentieri
è un po' il film culto mio e di sine
peccato che lui l'abbia visto
io no
- Hattrick Club -
il mio blog su Hattrick fatto con sine, siena e rolph

http://hattrickclub.wordpress.com
turk-182

Il Centro Culturale di Via S. Antonio del Fuoco, a Cremona, ospita sabato 4 ottobre alle 21.00 un incontro con Emmanuel Exitu, autore del documentario Greater. Defeating AIDS, produzione scelta da Spike Lee come miglior documentario del Babelgum Online Film Festival. In serata sarà proiettato il film.

Il documentario racconta in uno stile innovativo la vita del Meeting Point International, un rivoluzionario progetto di lotta all'AIDS inventato da Rose Busingye, una semplice infermiera nelle baraccopoli di Kampala (Uganda). La premiazione si è svolta il 20 maggio scorso in un locale di Cannes, situato sul celebre Boulevard de la Croisette, in una città invasa di giornalisti, fotografi, star hollywoodiane.
Ultima modifica di maio il 03/10/2008, 16:28, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7391
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

FORUM GIOVANI AMBIENTE CREMONA organizza, in collaborazione con il FESTIVAL CINEAMBIENTE di Torino, una rassegna cinematografica sul tema AMBIENTE E SVILUPPO SOSTENIBILE.

I titoli e le date sono:
20 novembre 2008:
"Garbage! The revolution starts at home"
30 novembre 2008:
"Biciclette" e "Alla ricerca del grande fiume"
11 dicembre 2008:
"Le pere di adamo"
18 dicembre 2008:
"The nuclear comeback"

presso il Teatro Monteverdi di via Dante 149, Cremona

L'ingresso è LIBERO

THE NUCLEAR COMEBACK
Un film decisamente importante sul più importante problema dei nostri tempi -la decisione carica di tensione su come produrre l'energia. Il regista affronta un tema complesso e lo spiega allo spettatore in modo tranquillo e tuttavia simpatico. Un forte senso di equilibrio giornalistico fa sì che l'argomento
non si perda in emozione, come spesso accade con l'energia nucleare. Lo spezzone dietro le quinte a Chernobyl è una conquista straordinaria e resterà nel ricordo per anni. Eccellente.
Ultima modifica di Q il 18/12/2008, 13:16, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7391
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

E ci arrivava l’eco di un cinema all’aperto

Giulio Andreotti a suo tempo, liquidò l’avvento del Neorealismo italiano con una frase semplice e lapidaria “I panni sporchi si lavano in famiglia”. Ovvero perché mostrare al mondo i problemi e le contraddizioni del nostro paese?
A distanza di sessant’anni Alice coglie la palla al balzo proponendo dieci film italiani che nell’ultimo anno, hanno cercato di riflettere e capire un po’ più da vicino il nostro paese.
Dal noir alla commedia, dal film storico al teatro, dieci appuntamenti che raccolgono le ceneri del neorealismo appunto, per continuare un discorso che il nostro cinema non ha mai veramente interrotto.

Mercoledì 4 luglio, ore 21,15 data da destinarsi
L’ultimo terrestre

Mercoledì 11 luglio, ore 21,15
Habemus Papam

Mercoledì 18 luglio, ore 21,15
I baci mai dati

Mercoledì 25 luglio, ore 21,15
Ruggine

Mercoledì 1 agosto, ore 21,15
Terraferma

Mercoledì 8 agosto, ore 21,15
Noi credevamo

Mercoledì 22 agosto, ore 21,15
Into Paradiso

Mercoledì 29 agosto, ore 21,15
Cesare deve morire
Ultima modifica di Q il 10/07/2012, 16:39, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7391
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

Omaggio a Elio Petri

Immagine

ogni mercoledì alle 21:15
via Cappi 26, Castelleone (CR)
ingresso riservato ai soci

17 ottobre - Il maestro di Vigevano
24 ottobre - La decima vittima
31 ottobre - A ciascuno il suo
7 novembre - Un tranquillo posto di campagna
14 novembre - La classe operaia va in paradiso
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
labbio
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1314
Iscritto il: 22/01/2008, 19:32
Località: Cremona

Bellissimi, qualcuno l'ho già visto altri no. Purtroppo il mercoledì per me è pessimo perchè sono già impegnato, però per il 14 novembre potrei anche tenermi libero.
Tranquillo, penso a tutto io
Dicono di me: "un rompicoglioni fuori scala, un vero professionista della noia". Siete avvisati.
Non è una frisona
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5833
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

SOTTO I DICIOTTO
Film ed incontri dedicati a studenti
fra i 13 e 18 anni
Corso di formazione… informale


Lunedì 08/04/2013 ore 17:00 - film
Little Miss Sunshine
di J. Dayton, V. Faris - U.S.A., 2006
presenta Carmine Caletti

Venerdì 12/04/2013 ore 17:00
incontro con Agostino Allegri
La storia dell'arte libera la testa
Le ragioni di una scelta

Mercoledì 17/04/2013 ore 16:30 - film
La classe
di L. Cantet - Francia, 2008
palma d'Oro al Festival di Cannes
Segue dibattito condotto dal professor
don Marco d'Agostino, docente di lettere
classiche al liceo Vida di Cremona e scrittore

Lunedì 22/04/2013 ore 17:00 - film
Terra madre
di E. Olmi - Italia, 2008
Luca Grasselli, agro-filosofo,
approfondirà i temi presentati nel film
Merenda con prodotti biologici
gentilmente offerti dal relatore

Lunedì 29/04/2013 ore 17:00 - film
Stella
di S. Verheyde - Francia, 2008
Clara Manganati, docente di storia e filosofia
presso il Liceo Scientifico "Aselli" e scrittrice,
commenterà il film e leggerà alcuni brani tratti
dalla sua raccolta di racconti Forse l'aula
Aperitivo di fine rassegna

LO STUDIOLO DI VIA BELTRAMI
Via Beltrami, 26 - Cremona


La scuola, il disagio, l'integrazione, i rapporti con i docenti e gli adulti in generale, sono i temi affrontati nei film che proponiamo.
I protagonisti, sempre molto giovani, vivono situazioni che appartengono anche alla nostra esperienza: si fanno domande, tentano di superare le prove che "l'età acerba" presenta come conto da pagare per diventare adulti.
Negli incontri si parlerà di scuola, di lavoro, di nuovi percorsi formativi, di arte, di salvaguardia del territorio e della biodiversità. I relatori saranno giovani amici, ma collaboreranno al dibattito anche alcuni docenti nostri quotidiani interlocutori, perché della loro esperienza non possiamo non tener conto.
Ringraziamo lo Studiolo di via Beltrami per la collaborazione e l’ospitalità.
Le studentesse di Oltrelospecchio Cremona
Ultima modifica di McA il 10/09/2014, 11:00, modificato 1 volta in totale.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5833
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Sono iscritto al gruppo WhatsApp delle persone invitate alla rassegna cinematografica all'aperto dal titolo Zone d'Ombra della Mente e altri Fantasmi, che si svolge in città nel cortile di un'abitazione privata (non specifico oltre, proprio perché l'iniziativa è abbastanza carbonara).
La programmazione è splendida ed è incentrata su vecchi e nuovi film d'autore: ieri sera, sabato 2 luglio, è stato proiettato Il corridoio della paura, di Samuel Fuller (1963). Il ciclo proseguirà in estate, a cadenza settimanale.
Maggiori informazioni in privato, su richiesta.
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Rispondi