L'ennesima cazzata della SIAE

Tutto ciò che vuoi sapere o dire sulla tua musica preferita o odiata

Moderatore: McA

Rispondi
Avatar utente
viciousburger
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 2353
Iscritto il: 18/10/2005, 16:59
Contatta:

non contenta di fare veri e propri ladrocini legalizzati per qualsiasi tipo di esibizione, la SIAE ha stabilito nuovi metodi di ripartizione dei diritti d'autore. A CAMPIONE.
neanche il più idiota dei sondaggi di emilio fede.
la cosa lede ovviamente tutti i piccoli e meno conosciuti autori, i cui pezzi non vengono suonati spesso dalle coverband.

se vi interessa, c'è una petizione che chiede che questa ripartizione non venga applicata.
i'm forever blowing bubbles.
Avatar utente
baol
Associazione
Associazione
Messaggi: 2300
Iscritto il: 14/07/2005, 19:44
Località: cremona
Contatta:

spiega bene la puttanata...

tipo: pescano a caso tra i pezzi suonati dai vari gruppi che in italia si sono esibiti una certa sera e se tu sei tra quelli ti passano i diritti.
siccome vasco è più suonato dei balotas, allora è più probabile che l'indigente vasco si becchi i diritti e quei ricconi dei balotas a becco asciutto.

ho capito bene?

se ho capito bene vado a preparare le molotov
...it's only your mind, you know...

L'uomo capisce tutto.
Tranne le cose perfettamente semplici.

errare è umano, correggere lecito, cliccare invia prima d’aver ricontrollato è ma porca tr°i@ che figura di m.rd@.
Avatar utente
viciousburger
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 2353
Iscritto il: 18/10/2005, 16:59
Contatta:

è esatto.

quegli 007 della SIAE registrano qua e là le serate dal vivo.

poi a loro discrezione fanno una stima dei pezzi più suonati e il 75% dei diritti viene ripartito tra gli autori di quei pezzi, mentre il restante 25% secondo il vecchio metodo, che ripartisce cioè i diritti seguendo la compilazione dei vari borderò delle serate.
i'm forever blowing bubbles.
Lionel Pretzel

e così il piccolo autore che già deve pagare l'iscrizxione alla SIAE ha ancora meno probabilità di vedere delle entrate.

fi§@.

uno paga fior di bolli la probabilità che qualcuno suoni un suo pezzo.
Ultima modifica di Lionel Pretzel il 19/06/2007, 9:24, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
baol
Associazione
Associazione
Messaggi: 2300
Iscritto il: 14/07/2005, 19:44
Località: cremona
Contatta:

viciousburger ha scritto: 19/06/2007, 9:19è esatto.
ok

molotov
...it's only your mind, you know...

L'uomo capisce tutto.
Tranne le cose perfettamente semplici.

errare è umano, correggere lecito, cliccare invia prima d’aver ricontrollato è ma porca tr°i@ che figura di m.rd@.
Avatar utente
RED GREY ARMY
Esperto
Esperto
Messaggi: 345
Iscritto il: 02/01/2007, 15:37
Località: C R E M O N A

siae nn fermerete la nostra pirateria!!!
BONVO

..........LA FOTTUTA SIAE DEVE SPROFONDARE NELLA m.rd@ DALLA QUALE E' SORTA!!IL PAPA' DI UN MIO CARO AMICO HA SUONATO COME PRFESSIONISTA PER VENT'ANNI,HA FATTO PEZZI SUOI CHE GLI HANNO PURE FOTTUTO,LA SIAE NON LO HA MAI TUTELATO,TRAL'ALTRO HA PAGATO ANCHE L'EMPALS,SAPETE CHE PENSIONE PREDE? 19,00 EURO CIRCA AL MESE.....IL MIO LIBRETTO EMPALS E' FINITO NEL GABINETTO,L'UNICO POSTO DEGNO IN CUI STARE ;)
Avatar utente
Zet
Pratico
Pratico
Messaggi: 198
Iscritto il: 19/06/2006, 18:00
Contatta:

viciousburger ha scritto: 19/06/2007, 9:02se vi interessa, c'è una petizione che chiede che questa ripartizione non venga applicata.
Petizione firmata.

Firmate,firmate,firmate!!!
Gabba gabba hey!
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7352
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

Diritti d'autore, il bollino Siae obbligatorio per decreto
Sconfessando una sentenza della corte di giustizia europea, il governo ha pubblicato in Gazzetta ufficiale un decreto legge che ristabilisce l'obbligo della piccola etichetta grigia. Per ammortizzare il costo del bollino, gli editori ritoccano i prezzi al rialzo
KataWeb ha scritto:A proposito del bollino, l'Europa ci aveva già bacchettato esprimendosi molto chiaramente.
[...]
Italia, Portogallo e Romania sono rimasto gli unici, in Europa, a mantenere l'obbligo dell'etichetta per comprovare il rispetto del diritto d'autore.
Ultima modifica di Q il 10/04/2009, 15:37, modificato 1 volta in totale.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7352
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Rispondi