Film su Freddie Mercury

Le cinéma (abréviation de cinématographe) est une projection visuelle en mouvement, le plus souvent sonorisée.

Moderatore: maio

Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5114
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

07/01/2019, 19:00

Ricapitolando: Bohemian Rhapsody, che stanotte ha sbancato i Golden Globes vincendo come miglior film drammatico (con Rami Malek premiato come miglior attore protagonista in un film drammatico), ha incassato a oggi 750 milioni di dollari in tutto il mondo (dato in costante crescita), essendone costato "solo" 50 (in proporzione, un successo maggiore dei due kolossaloni dell'amico James Camion, la cui promozione è costata anche il triplo dell'intero budget di produzione di Bo Rhap). Già ora è il biopic musicale e, ampiamente, il film a tematica LGBT, di maggior successo di sempre. In Italia è stato il film più visto del 2018 e a Cremona sta asfaltando tutto allo SpazioCinema CremonaPo, dove potrete vederlo anche in lingua originale, solo lunedì prossimo, 14 gennaio (spettacoli alle 17:00 e alle 20:00).
Infine, tra quindici giorni, se volete, ci vediamo all'Antica Osteria del Fico per The Great Rock'N'Roll Sinners • La superbia • Queen. Dovrebbe essere tutto. Per ora.

Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 6999
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

15/01/2019, 13:03

Ieri sera, andando a vedere il film (ovviamente in lingua originale), pensavo che avrei assistito ad un grande film sui Queen.
Invece ho assistito ad un grande film.
Davvero ottimo cinematograficamente.
Bravi tutti.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
Tina
Esperto
Esperto
Messaggi: 289
Iscritto il: 04/11/2007, 14:52

oggi, 16:08

Film molto ben scritto, ben girato, molto godibile musicalmente, recitato benissimo. Mi sono molto emozionata e divertita.

Però Freddy Mercury sembra Madre Teresa, così illibato e casto. La comunità LGBT non ringrazia... almeno, secondo me, non dovrebbe farlo. Sarebbe tempo che anche nel mainstream ci fosse spazio per la vita sessuale di gay, lesbiche, ecc.
Rispondi