dialetto cremonese - aiuto

L' amata/odiata città ... i fatti, i personaggi e i luoghi che la rendono un esperimento sociale ...
Rispondi
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7218
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

topic di servizio bla bla bla

come si dice notaio in dialetto?
io direi nutaar, ma magari sbaglio o c'è un termine preciso che non è la dialettizzazione dell'italiano...
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
Vitellozzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 578
Iscritto il: 02/11/2005, 21:56

"Nutari"?
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1804
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

...anche a me verrebbe nutaar...ma non credo di essere definitiva sull'argomento dialetto...
robymm8

"nutài", ne sono certa.
Ma il mio è campagnolo...
Avatar utente
BaroneBirra
Maestro
Maestro
Messaggi: 514
Iscritto il: 07/04/2007, 17:32
Località: cremona

Nutàar.

Nutai è una forma di calco dialettale della voce italiana derivante dall'esito toscano -aio della desinenza latina -ARIUM, che altrove ha dato forme in -aro, come il romano notaro e il settentrionale nutàar (con chiusura della vocale atona e caduta della finale).
Come uomo lavoro male.
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3073
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

Io avrei detto Nutèer.... ma il mio cremonese, per cause di forza maggiore, si sta imbastardendo col piacentino....
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
Avatar utente
BaroneBirra
Maestro
Maestro
Messaggi: 514
Iscritto il: 07/04/2007, 17:32
Località: cremona

Anche nutèer è ammissibile. D'altronde l'apertura della vocale tonica (il passaggio da [a] a "è", pronuncia [ε]) è un fenomeno comune ad alcune parlate settentrionali.
Ultima modifica di BaroneBirra il 04/08/2009, 12:34, modificato 1 volta in totale.
Come uomo lavoro male.
Avatar utente
JJSante
Associazione
Associazione
Messaggi: 544
Iscritto il: 19/04/2002, 13:28
Località: Cremona
Contatta:

Come volevo appunto sottolineare.
Rispondi