Film poco noti, ma sicuramente tra i migliori

Le cinéma (abréviation de cinématographe) est une projection visuelle en mouvement, le plus souvent sonorisée.

Moderatore: maio

Avatar utente
(A)narchiste
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1316
Iscritto il: 15/12/2005, 20:32
Località: Dintorni

Eraserhead e The Elephant Man di Lynch
Oh Bucaiola! Tu mi tradisci! Tu dici "VENGO!" e invece tu pisci!
Avatar utente
unanota
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1693
Iscritto il: 19/10/2005, 21:55
Località: milano/cremona
Contatta:

TUTTO Kurosawa, già che ci sono.
Ovviamente devo ancora ammazzarmi di tutti i suoi film, ma quello che ho visto finora mi ha lasciato stupefatto.
Mi affascina anche e soprattutto la fotografia, la potenza visiva dei suoi film.
...delle chitarre che non fanno più cheke-cheke ma fuzz-fuzz.

MIODI.BLOGSPOT.COM /// ROCKIT.IT/MIODI
Avatar utente
jack malandra
Pratico
Pratico
Messaggi: 218
Iscritto il: 13/02/2006, 10:53

dalla Thailandia un western molto poco canonico che si fa vedere per le sue sorprendenti scelte scenografiche e di colori, esaltati fuori dal buon senso in postproduzione che danno a ogni inquadratura una voluta sensazione da "quadro" o vignetta di fumetto.

Le lacrime della tigre nera
di Wisit Sasanatieng

cercatevelo.
guardatevelo.
gustatevelo.
amatelo.
tutti americani quando serve, incerti fra la camicia nera e quella verde, merde! sale che è un indecenza, a male! altro che alleanza, è un'arroganza nazionale.
Avatar utente
unanota
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1693
Iscritto il: 19/10/2005, 21:55
Località: milano/cremona
Contatta:

Ho appena terminato la visione di El Topo (di Alejandro Jodorowsky).

Commento: arggggh! Film pazzesco. Adesso senza parole. Sconvolto. Shock. Pellicola estrema.
(tra l'altro l'ho visto in lingua originale, con sottotitoli)
Lo rivedrò altre mille volte, quando ne avrò coraggio, per tentare di capirlo.

Qualcuno conosce il film?
...delle chitarre che non fanno più cheke-cheke ma fuzz-fuzz.

MIODI.BLOGSPOT.COM /// ROCKIT.IT/MIODI
Avatar utente
Vitellozzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 578
Iscritto il: 02/11/2005, 21:56

Io lo conosco. Di Jodorowsky ho anche visto La montagna sacra, sul percorso iniziatico e sulla trasformazione alchemica.
Come hai avuto la preziosa pellicola? Io lo vidi su una cassetta alquanto usurata.
Avatar utente
marlenina
Supremo
Supremo
Messaggi: 904
Iscritto il: 26/10/2005, 14:57
Località: Cremona

Ha avuto la piacevole sorpresa di trovarlo alla Fnac di Milano: è stato recentemente edito (o riedito, non saprei) in dvd.
Comunque, è un film realmente allucinante, da rivedere e "studiare"... quasi un gioco a cogliere i mille riferimenti, allusioni, metafore, significati. Infinito, praticamente.
...integrare la sconfinata equazione dell'universo per mezzo dell'Integrale elettrico di vetro, dal respiro di fuoco
Avatar utente
unanota
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1693
Iscritto il: 19/10/2005, 21:55
Località: milano/cremona
Contatta:

Dopo vane ricerche, come ha scritto Marlenina, ho trovato El Topo alla Fnac di milano, edito da Raro Video - Visioni Underground.
Vitellozzo, tu possiedi La montagna sacra? Si potrebbe fare un prestito-scambio.
...delle chitarre che non fanno più cheke-cheke ma fuzz-fuzz.

MIODI.BLOGSPOT.COM /// ROCKIT.IT/MIODI
Avatar utente
Piperita
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1461
Iscritto il: 08/05/2006, 8:57

California Suite

di Herbert Ross

Immagine
Ultima modifica di Anonymous il 15/09/2006, 14:33, modificato 1 volta in totale.
che cosa farei, io, che cosa potrei mai fare, tutto il giorno, voglio dire, tra il campanello del risveglio e quello del sonno?..
Prof._Anteguerra

L'altro giorno ho visto Society - The Horror, di Brian Yuzna. Ho anche postato un paio di battute in Battute della madonna.
Film horror-splatter, dozzinale, forse approssimativo, tuttavia mai gratuito, critico sulla società ecc.
Sicuramente d'autore.
Un film che a occhi superficiali sembrerebbe un inutile tripudio di sangue finto, di gomma, di donne nude, di scene lente, di attori assolutamente dimenticabili.
Tuttavia sono rimasto scosso da ciò che questo film da una stella e mezza (fonte AllMovie), nella sua approssimazione, mi ha dato. Mi ha fatto provare qualcosa che i moderni film di serie z ad alto budget neanche si sognano.
Consiglio vivamente. Sconsigliato ai lamentevoli e ai palati fini. Voi non avete speranza. Andate avanti a toccarvi guardando Truffaut.
Ultima modifica di Prof._Anteguerra il 05/10/2006, 21:13, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
ilpoldo
Maestro
Maestro
Messaggi: 718
Iscritto il: 24/10/2005, 0:00
Località: UK

Per uno zombie-trash decisamente leggero e soprattutto rockeggiante consiglio Wild Zero di Tetsuro Takeuchi.
excitable boy
Avatar utente
baol
Associazione
Associazione
Messaggi: 2300
Iscritto il: 14/07/2005, 19:44
Località: cremona
Contatta:

Rumori fuori scena lo possiamo considerare poco conosciuto?
per me è geniale...un sentito ringraziamento alla famiglia viola per avermelo fatto conoscere, in particolare a quel demente dell'unico primogenito.
...it's only your mind, you know...

L'uomo capisce tutto.
Tranne le cose perfettamente semplici.

errare è umano, correggere lecito, cliccare invia prima d’aver ricontrollato è ma porca tr°i@ che figura di m.rd@.
Avatar utente
bazooka
Pratico
Pratico
Messaggi: 131
Iscritto il: 05/09/2005, 13:01

Grande Prof, Society - The Horror è uno dei film della mia infanzia.
Vado a leggermi le tue citazioni. E me lo riguardo pure.
io mi sento libero, tu mi piaci cacca.
Avatar utente
Kappo
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 3072
Iscritto il: 03/12/2004, 7:18
Contatta:

Society - The Horror non è quello dove la gente si "rovescia" come calzini?
Non esistono domande stupide. Solo le risposte possono esserlo.
Avatar utente
bazooka
Pratico
Pratico
Messaggi: 131
Iscritto il: 05/09/2005, 13:01

gia già. è quello dove i ricchi si mangiano i poveri. e se rigiri un ricco come un calzino dentro ci trovi solo vermi.
io mi sento libero, tu mi piaci cacca.
BONVO

Ci sono due film piuttosto interessanti con William Hurt,uno è del 91 penso ed è Fino alla fine del mondo,fantascientifico ma interessante,mi ricordo che eravamo in 4 gatti al cinema,l'altro è recente è del 2004 ed è The Village,surreale e interessante. ;)
Avatar utente
ilpoldo
Maestro
Maestro
Messaggi: 718
Iscritto il: 24/10/2005, 0:00
Località: UK

Fino alla fine del mondo è di Wenders, l'ho trovato in dvd in versione integrale Director's Cut solo in inglese (3 dvd + uno di extra), sono quattro ore e spicci. Da solo ho mollato dopo un'ora, non è leggerissimo. Se qualcuno vuole lanciarsi con me in questa impresa mi PMi e vediamo sul da farsi.
La versione che hai visto tu quanto durava?

Tra i poco noti e sicuramente tra i migliori non posso omettere: Killer Condom: The Rubber That Rubs You Out.
Un crucco-movie veramente esilarante sospeso nel nulla tra Almodovar e David Lynch (ma più verso Almodovar) e con creature design firmato H. R. Geiger.
Distribuito da Troma Pictures, ovviamente.
Ultima modifica di ilpoldo il 09/10/2006, 11:12, modificato 1 volta in totale.
excitable boy
Avatar utente
Jack Starks
Esordiente
Esordiente
Messaggi: 92
Iscritto il: 13/11/2005, 12:45

BONVO ha scritto: 09/10/2006, 10:08The Village,surreale e interessante. ;)
Concordo in pieno e suggerisco un altro film surreale e interessante...e poco conosciuto: Il ritorno dei pomodori assassini, con una presenza tutt'altro che sconosciuta.
Vedere per credere.
rootsman
Maestro
Maestro
Messaggi: 651
Iscritto il: 09/09/2019, 22:01

dopo aver visto Dogville e Manderlay, The Village mi è sembrato poco originale...
Avatar utente
jack malandra
Pratico
Pratico
Messaggi: 218
Iscritto il: 13/02/2006, 10:53

Brazil
di Terry Gilliam

e

Gummo
di Harmony Korine
tutti americani quando serve, incerti fra la camicia nera e quella verde, merde! sale che è un indecenza, a male! altro che alleanza, è un'arroganza nazionale.
Avatar utente
viciousburger
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 2353
Iscritto il: 18/10/2005, 16:59
Contatta:

L'alba dei morti dementi

capolavoro english style.
stranamente ce l'hanno anche quei fannulloni del blockbuster.
i'm forever blowing bubbles.
Rispondi