D.E. S.I.C.A. 6

Moderatori: maio, baol

Avatar utente
baluarda
Esperto
Esperto
Messaggi: 370
Iscritto il: 06/01/2007, 14:34
Località: cremona

viciousburger ha scritto: 07/06/2011, 17:22la cosa che mi ha stupito è stato il ricorrere, quest'anno molto più delle altre edizioni, di tematiche simili. quasi tutti i corti erano drammatici.
...e i pochi meno drammatici, sono stati drammaticamente esclusi dalla finale...  ^LP^
SLURP!
Avatar utente
smeridave
Novizio
Novizio
Messaggi: 9
Iscritto il: 07/06/2011, 16:42

Quando abbiamo pensato alla trama de "Il Limbo" vi assicuro che abbiamo tenuto in considerazione anche le radici. Certo, non si vedono e non se ne parla, questo non le rende palesi perchè è molto simbolico. Sta allo spettatore sforzarsi per cercarle (forse sforzarsi un po' troppo, ma questa è colpa nostra) e rivedendo con attenzione il corto ci si può arrivare. Forse non siamo stati in grado di rendere tutto questo simbolismo ma vi assicuro che non ci stiamo parando il çul°  :)
Cmq per adesso non vi indicherò ancora le radici, altrimenti il bello dov'è? Magari in futuro (magari alla premiazione? :) )

Grazie a tutti per i complimenti, sono stati molto apprezzati  :)
camerun84
Novizio
Novizio
Messaggi: 16
Iscritto il: 31/05/2010, 10:26

forse il tema è stato "limitante" sulla cretività dei corti: molti di essi sono molto simili,omeglio hanno la tematica principale in comune, e forse è una cosa penalizzante già quella.
mi riferisco alle radici matematiche,allo "staccare la spina", all'amicizia e al suo tradimento ecc ecc......
è normale,le parole erano quelle e il tempo è quello che è. comunque c'è chi è riuscito nonostante tutto a fare un buon lavoro, utilizzando la radice come una "cosa" più filosofica che reale :D
Avatar utente
Cris
Pratico
Pratico
Messaggi: 213
Iscritto il: 25/09/2008, 13:19
Contatta:

baluarda ha scritto: 07/06/2011, 17:57...e i pochi meno drammatici, sono stati drammaticamente esclusi dalla finale... ^LP^
sicuramente Baluarda non si riferiva a noi....però concordo.
voglio aggiungere solo una cosa, personalissima eh, premesso che devo riguardarli tutti ancora  una volta per dare un giudizio definitivo, ma non nascondo che l'esclusione del nostro corto dalla serata finale mi ha lasciato un pochino di amaro in bocca tanto per usare un eufemismo. sentimento che non avevo Domenica sera.
ciriciao
è buca...
Poisonblack
Esordiente
Esordiente
Messaggi: 65
Iscritto il: 18/05/2009, 16:12

Q ha scritto: 07/06/2011, 17:08
Poisonblack ha scritto: 07/06/2011, 16:40premessa: la mia non è assolutamente una polemica ma solo un tentativo di confronto su uno degli aspetti più importanti del desica.:il tema.
dici tante cose, ma più e prima che rispondere a tutte, mi pare che ti sfugga che le due parole potevano essere usate in qualunque legame (o non legame) e soprattutto in qualunque accezione, quindi la radice, le radici potevano essere tranquillamente le origini, un inizio, la causa del tradimento e così via... altrimenti non solo de il limbo, ma di molti altri dovremmo dire che erano fuori tema.
Poisonblack ha scritto: 07/06/2011, 16:404. karol wojtyla - galaxy 140 hs.il più "film" di tutti.effetti speciali,ottima recitazione e trama intelligente.anche se alla fine ero convinto che i soldati sarebbero entrati nel cinepanettone a far giustizia di quell'ignobiltà :)
su questo rispondo espressamente per sottolineare che la bomba lanciata in sala alla fine fa giustizia dell'ignobiltà
è proprio questo che intendo.voi infatti siete stati bravissimi a creare una storia che avesse come tema il tradimento delle radici del cinema (o perlomeno io l'ho intesa cosi) ma se mi dici che le radici possono anche intendersi come una causa tocchi il problema a cui faccio riferimento.perchè quel che vorrei capire io è il confine tra adesione al tema e libera interpretazione.se io leggo radici non me la sento di sconfinare in un'interpretazione troppo libera della parola.non posso far diventare radici causa.posso usarle in modo simbolico,ma non posso stravolgerne il senso.perlomeno,io la vedo cosi.secondo me vado fuori tema.allora mi sforzerò di far stare entrambe le parole nel corto.dato però che tra due parole slegate passa una sola retta il tema si ridurrebbe alle sole due possbilità il tradimento delle radici o le radici del tradimento,il che è proprio il sentirsi limitati dal tema di cui parlavo nel post precedente.oppure puoi sviluppare uno dei due ed inserire forzatamente l'altro.poi ovvio che ognuno la vede a suo modo,forse anche noi dovremmo essere più easy nell'interpretazione.

in sostanza secondo me non c'è bisogno che il tema sia particolarmente originale o strano,a quello devono pensare i corti.titoli banalissimi come,dico una stupidata,il sogno,oppure chessò lo specchio porterebbero a corti diversissimi tra loro e a trame che non si sfiorano nemmeno,a tutto vantaggio della creatività e della godibilità dei corti :)
Ultima modifica di Poisonblack il 07/06/2011, 20:33, modificato 1 volta in totale.
cedro32
Novizio
Novizio
Messaggi: 3
Iscritto il: 27/05/2011, 14:07

Non riesco a capire perchè il video dei Mozulab sia stato dichiarato fuori tema... Le sorelle Radici hanno ispirato il corto, così come il tradimento delle stesse da parte dell'amico con la bombetta. Unico fuori tema di tutta la rassegna. Fosse per me, ne avrei scartati altri con la stessa motivazione. Ho trovato l'esclusione un po' ingiusta, soprattutto dopo aver assistito alla prima serata di proiezioni. Ho fatto fatica a capire dove si nascondessero i riferimenti a tradimento e radici in altre opere... Per come la vedo io, le sorelle Radici stanno alla radice quadrata come il tradimento degli amici uccisi con l'inganno sta al tradimento per esempio del corto degli Old School Hollywood - De genere -  corto che ho cmq trovato molto carino nonostante non vengano menzionati i fratelli Tradimento...
Credo allora, e chiedo anche a voi un opinione, che l'errore sia stato quello di inserire a fine corto una scena in cui un attore si chiede quale sia il nesso fra le 2 parole che costituivano il tema. Questa scena è stata inserita solo perchè dopo una notte di riprese il povero "attore" non era ancora stato utilizzato. Doveva semplicemente scatenare un po' di ilarità, non era un'ammissione di colpa! Forse è stata interpretata male???
Detto questo, ringrazio gli organizzatori per questo festival che mi piace da morire (anche se non hanno capito la mia ironia), faccio i complimenti a tutti gli altri partecipanti perchè ho visto anche cose belle e... all'anno prossimo!
Ciao
Andrea
Avatar utente
Yurgen
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 2308
Iscritto il: 22/02/2006, 18:14

allora per ora ho visto:

Nuke: bella storiella che si adatta benissimo all'animazione, musica ottima.
O.S.holly: la base è quella del corto al ponchielli. bella la narrazione di palla, bruttine le sovraesposizioni a nelle scene a colori, un bel dramma-corto, mi è piaciuto molto ma è chiaramente un plagio
e poi l'amaro in bocca;tutti pseudo nudi e alla fine mi si allarga l'immagine sui boxer neri di palla.....ma fi§@ che palle
Egofilm: bellissimo tutto, fila un casino con il tema, rime perfette, bravi, bell'idea.
Karol: beh tra i visti fin ora un gradino sopra tutti. domenica avevo già scommesso su di loro, montaggio e fotografia spettacolari, storia bellissima, sponsor tecnico (spazio cinema) azzeccatissimo, unica pecca, Emma che si fa la doccia in reggiseno......ma fi§@! la bomba finale mi ha spiazzato ma appunto per questo ha un doppio senso.
E.V.A : difficile fino alla fine da comprendere, ci voleva certamente il dialogo con tutti gli attori di teatro presenti, forse avrebbero dato quel qualcosa in più. spaziali le varie ambientazioni che ricordano l'inizio di film XXX.......minchia a piedi nudi in tange....

fino ad ora ho visto questi, ai prossimi.
Avatar utente
BaroneBirra
Maestro
Maestro
Messaggi: 514
Iscritto il: 07/04/2007, 17:32
Località: cremona

Vorrei solo dire due parole riguardo il corto dei Karol Wojtyla Memorial Crew, che è bello davvero.
Racconta usando le sole immagini, riuscendoci.

Tra le altre cose, è l'unico a meritare una menzione per la fotografia, in quanto unico ad avere, propriamente, la fotografia.
Come uomo lavoro male.
Avatar utente
bazooka
Pratico
Pratico
Messaggi: 131
Iscritto il: 05/09/2005, 13:01

A me piacere:

0. Il nostro
1. Caterina
2. Galaxy 140 HS ma McA doveva morire di morte violenta.
3. Il limbo.
4. L'ingannamorte.
5. Dalia se fosse diventato un porno.

E visto che nessuno osa, l'anno prossimo Old School Hollywood porterà un porno.

E questo è il mio cameo alla Hitchcock tutto per Jurgen.
io mi sento libero, tu mi piaci cacca.
Avatar utente
Yurgen
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 2308
Iscritto il: 22/02/2006, 18:14

oh finalmente un pò di sano spirito di avventura....

beh ho guardato tutti i restanti in concorso.....ammmmaazzzaa oh, in parte capisco anche i messaggi subliminali di Jami.

nn mi ricordo nomi e ne titoli, quindi vado per ricordi.

sicuramente Il Limbo è una bella idea e anche sviluppata bene.bravi.
beh UHD spettacolare, mi sono sparato tutti i corti non visti in fila, e alla fine uno un pò allegro, girato bene che mi ha preso bene.

non ho ancora visto i fuori concorso ma sicuramente 3 o 4 in finale fanno veramente male nel vederli.

il DESICA6 si contraddistingue per:
n° di corti con voce narrante
n° di corti con stessa trama
n° di morti nel letto
n° di drammi, troppi drammi, ma come fai a guardarti una finale di drammi....ma fi§@.

beh la mia classiFIGA:
1° karol - egofilm
2° UHD
3° OSH

ho visto pure little navarro.....spettacolo, io che non ho visto il nuovo A-Team me lo immagino cosi.
Avatar utente
labbio
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1310
Iscritto il: 22/01/2008, 19:32
Località: Cremona

smeridave ha scritto: 07/06/2011, 18:24Quando abbiamo pensato alla trama de "Il Limbo" vi assicuro che abbiamo tenuto in considerazione anche le radici. Certo, non si vedono e non se ne parla, questo non le rende palesi perchè è molto simbolico. Sta allo spettatore sforzarsi per cercarle (forse sforzarsi un po' troppo, ma questa è colpa nostra) e rivedendo con attenzione il corto ci si può arrivare. Forse non siamo stati in grado di rendere tutto questo simbolismo ma vi assicuro che non ci stiamo parando il çul° :)
Cmq per adesso non vi indicherò ancora le radici, altrimenti il bello dov'è? Magari in futuro (magari alla premiazione? :) )
Sarà che abbiamo lo stesso soggetto (con finale ribaltato), ma per me è chiarissimo.
Credo invece che il nostro sia poco chiaro.
Tranquillo, penso a tutto io
Dicono di me: "un rompicoglioni fuori scala, un vero professionista della noia". Siete avvisati.
Non è una frisona
Avatar utente
labbio
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1310
Iscritto il: 22/01/2008, 19:32
Località: Cremona

bazooka ha scritto: 07/06/2011, 21:28A me piacere:

0. Il nostro
Quale?
Tranquillo, penso a tutto io
Dicono di me: "un rompicoglioni fuori scala, un vero professionista della noia". Siete avvisati.
Non è una frisona
Avatar utente
chiarezza
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1804
Iscritto il: 06/02/2008, 15:30

labbio ha scritto: 08/06/2011, 8:08Quale?
DE GENERE
Old School Hollywood
Avatar utente
baluarda
Esperto
Esperto
Messaggi: 370
Iscritto il: 06/01/2007, 14:34
Località: cremona

Cris ha scritto: 07/06/2011, 19:26sicuramente Baluarda non si riferiva a noi....però concordo.
Certo che mi riferivo anche a voi!!! A me è piaciuto (l'unica pecca è l'audio poco comprensibile)!
SLURP!
Montezuma
Novizio
Novizio
Messaggi: 3
Iscritto il: 08/06/2011, 9:51

Ho appena finito di vedere tutti i corti, e alcuni sono ben fatti.
Essendo il tema molto difficile, la giuria dovrebbe anche prendere in considerazione il corto che ha sviluppato di più la tematica, senza dilungamenti.
Guardando il minutaggio su Vimeo, Galaxy 140 HS non dura più di 8 minuti?
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5439
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Ok, volevate le zozzerie? Le avrete.
Ecco la versione integrale di Estate alle Maldive, micrometraggio incluso in Galaxy 140 HS dei Karol Wojtyla Memorial Crew.
Un ringraziamento eterno a Emma a.k.a. Amy Quattrobotte e JJSante a.k.a. Sante De Fica, reclutati in tutta fretta all'una di notte e datisi anima e corpo (soprattutto corpo) alla realizzazione del cinecocomero simbolo della Vera Italia.
McA: «Quanto siete disposti a dare alla causa del cinema di qualità?».
Emma & JJSante: «TUTTO».



A breve metteremo in rete anche la versione integrale di Soldati coraggiosi, il film anni '20!
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Poisonblack
Esordiente
Esordiente
Messaggi: 65
Iscritto il: 18/05/2009, 16:12

Estate alle Maldive è geniale!! ;D
Avatar utente
Q
Associazione
Associazione
Messaggi: 7155
Iscritto il: 16/04/2006, 18:11
Località: Cremona
Contatta:

Montezuma ha scritto: 08/06/2011, 10:25Essendo il tema molto difficile, la giuria dovrebbe anche prendere in considerazione il corto che ha sviluppato di più la tematica, senza dilungamenti.
la giuria è la giuria
Montezuma ha scritto: 08/06/2011, 10:25Guardando il minutaggio su Vimeo, Galaxy 140 HS non dura più di 8 minuti?
Galaxy 140 HS dura 7:49, nella conversione di formato a cui sono stati sottoposti praticamente tutti i corti (perché praticamente nessuno ha consegnato in un formato direttamente utilizzabile su DVD), il corto è passato da 7:49 a 8:05, per una questione di frame al secondo.
“Condividere saperi, senza fondare poteri”

Primo Moroni
Avatar utente
jami
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1995
Iscritto il: 18/04/2002, 2:37
Località: Cremona
Contatta:

relativamente ai sondaggi, a chi l'ha già fatto o ha intenzione di farlo
evitate di registrare più account o utilizzare un proxy per votare più volte: è una perdita di tempo per voi che votate e per noi che poi depenniamo i voti
camerun84
Novizio
Novizio
Messaggi: 16
Iscritto il: 31/05/2010, 10:26

come dice mister Fabio Capello:ho una domanda "tecnico tattica", cos'è un proxy? :o
Rispondi