Il vinile del giorno

Tutto ciò che vuoi sapere o dire sulla tua musica preferita o odiata

Moderatore: McA

Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Emanuel Sayles - Live In Italy With The Bovisa New Orleans Jazz Band (1978)

Registrato durante la tournée italiana del 1969, il live documenta lo storico incontro tra il grande banjoista – swing, dixieland, trad jazz – di New Orleans e il rodato ensemble milanese (più un trombettista londinese).

Emanuel-Sayles.jpg
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Woody Herman - Live 1945 & 1949 (1985)

Il disco riunisce un concerto newyorkese (1945) e uno losangelino (1949), con organici differenti.
La registrazione radiofonica implica bassa fedeltà, ma ciò che conta è ascoltare del gran bebop, a tratti suonato precipitevolissimevolmente.

woody-herman.jpg
woody-herman.jpg (82.98 KiB) Visto 969 volte
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Pink Floyd - The Final Cut (1983)

The Final Cut resta un grandissimo album dei Pink Floyd, nonostante la follia del sottotenente Roger Waters nel degradare David Gilmour e Nick Mason a semplici esecutori, nonostante manchi Richard Wright, nonostante tutto.

Immagine
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Iron Maiden - The Number Of The Beast (1982, ristampa 2014)

Non è solo un tassello imperdibile del gigantesco mosaico chiamato heavy metal.
È il disco simbolo della band che fu il mio imprinting verso la musica del diavolo, la mia prima maglietta.
Capolavoro. ⭐⭐⭐⭐⭐

Immagine
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Luigi Tenco - Tenco Canta Reverberi - Periodo Ricordi 1959-1962 (2021)

Luigi collabora con il compositore e arrangiatore Gian Franco Reverberi tra i ventuno e i ventiquattro anni, ma canta da consumato chansonnier.
La traccia conclusiva la interpreta la Vanoni, con Tenco al sax.

tenco-canta-reverberi.jpg
tenco-canta-reverberi.jpg (64.25 KiB) Visto 697 volte
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Demetrio Stratos/Lucio Fabbri - Recitarcantando - Cremona 21 Settembre 1978 (1980, ristampa 2021)

«Sovranità del canto e voce», titolano le note interne di copertina.
Non mi pare possano esserci parole migliori per sintetizzare il leggendario concerto cremonese di Stratos e Fabbri in Piazza Lodi per Recitarcantando.

recitarcantando.jpg
recitarcantando.jpg (42.93 KiB) Visto 675 volte
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Banco Del Mutuo Soccorso - Banco Del Mutuo Soccorso (1972, ristampa 2020)

Capolavoro di potenza, inventiva, epica e poetica progressive, il primo album del Banco è memorabile anche per la copertina sagomata a forma di salvadanaio.
La recente riedizione si presenta su spettacolare vinile giallo.

Immagine
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Santana - Amigos (1976)

Nel pregevolissimo album di Devadip («Lanterna e occhio di Dio») Carlos, spicca la celeberrima ballata Europa.
Personalmente, preferisco la torrenziale, latineggiante Dance Sister Dance e i funkettoni Let Me e Let It Shine.

Immagine
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Ella Fitzgerald & The Chick Webb Orchestra - Ella Fitzgerald & The Chick Webb Orchestra (1975)

Scomparso solo trentaquattrenne, Chick Webb è stato non solo uno dei più grandi batteristi jazz di ogni tempo, ma anche scopritore di talenti, primo tra tutti quello della già incredibile, ancorché adolescente, Ella.

ella-fitzgerald.jpg
ella-fitzgerald.jpg (84.95 KiB) Visto 602 volte
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Erica Mou - A Ring In The Forest / Canzoni Scordate (2019)

Protagonista del bel concerto conclusivo della recente Arci Festa, la cantautrice tranese non ha solo una voce notevole: ha proprio le canzoni, che veste ora di arrangiamenti classici, ora con loop e inserti sintetici.
Il vinile bianco dà sempre un tocco di eleganza al quarantacinque.

Immagine
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Mötley Crüe - Shout At The Devil (1983, ristampa 2018)

Il secondo album della «gang di idioti del c@xxo» (dal film The Dirt) è il più smaccato, dal pentacolo in copertina alla beatlesiana Helter Skelter, dal look allucinante alla presenza di messaggi satanici...

Motley-Crue-Shout-At-The-Devil.jpg

Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

The Hellacopters - Everything's On T.V. / It Might Mean Something To You / 1995 (2005)

Tratta dal magnifico Rock & Roll Is Dead. (2005), è una delle mie preferite degli svedesi, per melodia e ritmo non forsennato.
Sul retro, a tavoletta! It Might Mean Something To You è un fulmine di chitarre e pianoforte; 1995 (live) è lurido action punk.

The-Hellacopters-Everything-Is-On-TV.jpg
The-Hellacopters-Everything-Is-On-TV.jpg (90.03 KiB) Visto 356 volte
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Acqua Fragile - Mass-Media Stars (1974, ristampa 2021)

Per gli estimatori del progressive italiano, è un album imprescindibile.
Al batterista Piero Canavera si devono le superbe musiche; il fenomeno Bernardo Lanzetti canta in inglese.
Purtroppo la band si sciolse poco dopo...

Immagine
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

The Manges Featuring Giuda - Tootsie Rolls / Tootsie Rolls (Part II) (2021)

Non mi sarei mai perso il singolo (su vinile scarlatto) distribuito dalla londinese Damaged Goods Records: la punk rock band spezzina – amatissima dagli integralisti dello stile Ramones – e la mejo glam rock band romana unite, con la produzione irresistibile di Lorenzo Moretti e Danilo Silvestri.

Immagine
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

The Rubinoos - Back To The Drawing Board! (1979)

No, non basta rubacchiare agli anni Cinquanta e Sessanta per scrivere discrete canzonette power pop.
A livello di melodia, armonia, cori, consapevolezza... rasentano la perfezione.
Spaventosi anche in concerto, decenni dopo la gioventù.

Immagine
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Litfiba - 17 Re (1987)

Ricevo il doppio album – forse la vetta dei fiorentini – da Marco Turati dei Diskanto, che lo ebbe da Piero Pelù in persona. Incredibile!
Quattro lati, quattro canzoni ciascuno: caposaldo del nuovo rock italiano.

Immagine
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Nirvana - MTV Unplugged In New York (1994, ristampa 2008)

Anche se non fosse il testamento artistico di Kurt Cobain, sarebbe il fantastico album acustico di una band unica e irripetibile.
Avevano – hanno – davvero un quid complicato da spiegare a parole, i Nirvana.

Immagine
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Pearl Jam - No Code (1996, ristampa 2021)

Che lussuosissima riedizione (grazie Q)! Sorprendono il packaging, le centoquarantaquattro Polaroid di copertina, le schede dei testi, ma soprattutto la lucida evoluzione musicale: per esempio, aprire piano (Sometimes) per poi spaccare (Hail, Hail).

Immagine
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Iggy Pop - The Villagers / Pain And Suffering (2019)

Il singolo è un gioiellino nel contrasto tra vinile verdone ed etichetta bordò.
La canzone, datata 1982, è interessante: apparentemente dritta, ascoltandola risulta storta. Insomma, sembra un pezzo dei Talking Heads.
Il retro, inedito per decenni nella versione con Debbie Harry ai cori, è dimenticabile.

Immagine
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5619
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Caravan - In The Land Of Grey And Pink (1971, ristampa 2013)

Se i Soft Machine rappresentano la corrente inaccessibile del prog di Canterbury, i Caravan hanno invece squisite melodie e ritmiche coinvolgenti.
I dischi (il secondo contiene tracce bonus) sono rosa, macchiati di grigio.

Immagine
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Rispondi