Manifestazione a Milano

Dal greco = spazio aperto

Moderatore: .ferro

Avatar utente
ciacci
Maestro
Maestro
Messaggi: 546
Iscritto il: 02/09/2005, 18:37
Località: cremona
Contatta:

ma avete visto che c@zzo è successo oggi a milano?!
sono perplessa..  T-T
.LonDoN CaLliNg.
mostrillo

ho visto solo la coda del telegiornale e ho letto qualcosa su internet...
non ero lì quindi non posso sapre come si siano svolti realmente i fatti (vedi G8 a Genova...)
prima di esprimermi vorrei se non altro documentarmi un po' di più...
sarò paranoica ma visti i precedenti in queste situazioni sento sempre odore di bruciato
e non viene solo dalle macchine in fiamme...
TylerDurden

Non ero a Milano oggi.

Quello che scrivo e penso è indotto dal mio vissuto, da quello che ho letto sui siti di informazione e da un paio di telefonate di chi a Milano c' era.

La polizia come sempre si è comportata nel peggiore dei modi. Ha il manganello facile e quello spara-lacrimogeni lo tengono inevitabilmente ad altezza uomo.
Detto questo.
Gli 'antifascisti' hanno sbagliato.
hanno sbagliato perchè hanno usato una violenza assolutamente sproporzionata all' evento.
la parata coreografica di quei 100 fasci scarsi non minacciava proprio nessuno.
tuttalpiù il buongusto.
Gli 'antifascisti' hanno impostato la protesta su un piano esclusivamente militare.  Hanno occupato (senza autorizzazione)  Pta Venezia dove dovevano affluire i fasci (con autorizzazione), tentando così di impedirne la parata. Ripeto, hanno impostato la protesta su un piano esclusivamente militare. e hanno perso.
Non discuto sulla legittimità o meno della violenza. è fuorviante. Dico solo che il giorno 11/03/06 nella città di Milano l' uso della violenza è stato illogico, irrazionale e improduttivo. Dico solo che una bomba carta piena di chiodi per fermare la marcetta di 100 fasci è una bestialità.
Avatar utente
jaco1988
Maestro
Maestro
Messaggi: 611
Iscritto il: 18/12/2005, 14:10

TylerDurden ha scritto: 12/03/2006, 5:05Dico solo che il giorno 11/03/06 nella città di Milano l' uso della violenza è stato illogico, irrazionale e improduttivo. Dico solo che una bomba carta piena di chiodi per fermare la marcetta di 100 fasci è una bestialità.
Concordo...
Anche se però persone di una certa importanza dovrebbero leggersi la legge Scelba...
Comunque le persone di ieri devono senz'altro essere punite...
Ultima modifica di jaco1988 il 12/03/2006, 9:47, modificato 1 volta in totale.
redkilla

quelli che ieri hanno 'manifestato' sono delle bestie.
non ha senso quello che hanno fatto se non far fare brutta figura ad all'intero movimento antifascista.
Avatar utente
joaopinta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1394
Iscritto il: 08/03/2006, 12:38
Località: reggia

caaaaaaaalma!!!
definire tutti quelli che ieri hanno manifestato bestie!
le uniche bestie di ieri erano i faccioni!
roveretooooooooo!
radicalfreak

Infatti definirli bestie è riduttivo. Ora, che i neofascisti siano delle merde penso sia evidente, ma non capisco veramente queste modalità di manifestare. E mi dispiace, ma se lanci bombe carta, incendi auto e sbraghi vetrine per dimostrare il tuo antifascismo sei veramente solo una bestia senza cervello; questo chiaramente non significa che tutti i manifestanti fossero tali.
Ma non si poteva per una volta lasciare quei 100 fasci sfigati a fare la loro c@zzo di parata, ma chi se li caga sti pezzi di mmerda? Non si poteva fare un incontro pubblico e parlare di fascismo/antifascismo? (Come fra l'altro mi risulta abbiano fatto altri centri sociali e associazioni). No, bisogna giocare al piccolo rivoluzionario....Vabbò, che pena.
Avatar utente
jaco1988
Maestro
Maestro
Messaggi: 611
Iscritto il: 18/12/2005, 14:10

Il problema è rappresentato anche dal fatto che gruppi di ispirazione fascista non dovrebbero nemmeno esistere in Italia...
Lo dice la costituzione e non capisco perchè partiti come AN o Fiamma Tricolore esistono...
Ciò non toglie che non è di certo distruggendo tutto e lanciando bombe carta che si dimostra l'antifascismo...
Ed è pure sbagliato autorizzare marce a questi "fascisti"....
Ultima modifica di jaco1988 il 12/03/2006, 13:20, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5807
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

Scrivete cose condivisibili, in particolare radicalfreak.
A joaopinta dico che senz'altro manifestava anche gente che non aveva intenzione di (e non ha contribuito a) fare alcun casino, ma che secondo me redkilla e radicalfreak si riferivano ovviamente a chi il casino l'hai poi effettivamente fatto.
Naturalmente io non ho mai danneggiato alcun bene pubblico, per un semplice motivo, prettamente politico.
Chi sistema poi il bordello fatto?
Chi ripulisce la città?
Chi rimette in sesto le cose rotte?
I fasci?
Gli sbirri?
I politici?
No.
Spazzini e operai.
Gente che fa un lavoro brutto, per pochi soldi, con grande probabilità compagni.
La cosa più "estrema" che accetto è una scritta sul muro. E forse neanche quella. Deve proprio essere geniale, divertente e beffarda per venire incontro al mio gusto.
Ma poi mi domando: ma mentre uno sta ribaltando un cassonetto, spaccando una vetrina e altro, uno non si sente stupido? Cioè, non si chiede "Ma chemminchia sto facendo?". Boh.

Detto ciò, ovviamente il problema è a monte. Visto che l'apologia di fascismo è an-ti-co-sti-tu-zio-na-le, come fanno 'sti fasci ogni volta a ingabolare la legge e a ottenere permessi per le loro assurde manifestazioni?
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
Avatar utente
jaco1988
Maestro
Maestro
Messaggi: 611
Iscritto il: 18/12/2005, 14:10

McA ha scritto: 12/03/2006, 13:24Visto che l'apologia di fascismo è an-ti-co-sti-tu-zio-na-le, come fanno 'sti fasci ogni volta a ingabolare la legge e a ottenere permessi per le loro assurde manifestazioni?
Era il problema che ho cercato di esporre...
Evidentemente c'è qualcuno che ha bisogno di voti...
Avatar utente
McA
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5807
Iscritto il: 01/02/2003, 20:08
Località: Cremona
Contatta:

jaco1988 ha scritto: 12/03/2006, 13:32Era il problema che ho cercato di esporre...
Chiaro, chiaro, io infatti mi sono limitato a rimarcare ciò che già avevi detto tu.

O0
Ciao da McA e da Francesco Caravagli, responsabile relazioni esterne Radio Fujiko.
rootsman
Maestro
Maestro
Messaggi: 651
Iscritto il: 09/09/2019, 22:01

McA ha scritto: 12/03/2006, 13:24Spazzini e operai.
Gente che fa un lavoro brutto, per pochi soldi, con grande probabilità compagni.
una delle contraddizioni attuali è che ci sono molti imprenditori di sinistra e operai di destra.....

io mi chiedo sempre come certi eventi si manifestano con una puntualità e tempestività preoccupante....
scandalo per lo spionaggio di storace, guerriglia urbana a milano

sui giudizi di valore penso siamo tutti d'accordo.....
mostrillo

rootsman ha scritto: 12/03/2006, 14:10io mi chiedo sempre come certi eventi si manifestano con una puntualità e tempestività preoccupante....
mah... se non altro i telegiornali non sono mai di parte... vanno semplicemente a riportare in maniera totalmente asettica i fatti, senza accentuare uno piuttosto che un altro aspetto della vicenda in oggetto...

che poi i fatti siano realmente accaduti e siano gravi e da condannare è indubbio. ma mi fa sempre un po' schifo il modo in cui i servizi del telegiornale ci marcino dentro... da una e dall'altra parte
Neuz

Forse non intendo bene io ma mi sembra che la prima parte del tuo post sia in contraddizione con la seconda.
Hanno (?) imbrattato anche la sede di AN di Cremona.
Landrew

mostrillo ha scritto: 12/03/2006, 14:34mah... se non altro i telegiornali non sono mai di parte... vanno semplicemente a riportare in maniera totalmente asettica i fatti, senza accentuare uno piuttosto che un altro aspetto della vicenda in oggetto...
io guardo solo il tg4 perchè è il meno schierato e il più obbiettivo...
mostrillo

la prima parte del mio post era vagamente sarcastica
credo che landrew mi abbia capito...
Landrew

Invece vorrei capire quanti dei bastardi che hanno messo a ferro e fuoco ieri milano erano veramente "compagni"... dopo genova sono un pò diffidente...
comunque infiltrati o meno una cosa così non doveva succedere.
TylerDurden

jaco1988 ha scritto: 12/03/2006, 13:11Il problema è rappresentato anche dal fatto che gruppi di ispirazione fascista non dovrebbero nemmeno esistere in Italia...
Lo dice la costituzione e non capisco perchè partiti come AN o Fiamma Tricolore esistono...
AN non è fascista, e non prevede riferimenti al fascismo. è un partito governativo e istituzionale. Il suo colore non è il nero, ma il grigio.
non è antidemocratica. 
non è anticostituzionale.
Avatar utente
jaco1988
Maestro
Maestro
Messaggi: 611
Iscritto il: 18/12/2005, 14:10

TylerDurden ha scritto: 12/03/2006, 15:31AN non è fascista, e non prevede riferimenti al fascismo.
Fini non è fascista!!!!!!!!!
La Russa non è fascista!!!!!!!!!!!!
Alemanno non è fascista!!!!!!!!!!!!!!

Ti ricordo che rimane un partito alleato con Forza Nuova & co.
E poi lo sanno tutti che AN è il partito ereditario del partito fascista...
Avatar utente
joaopinta
Leggenda
Leggenda
Messaggi: 1394
Iscritto il: 08/03/2006, 12:38
Località: reggia

non sarà ostentatamente fascista.... ma non dirmi che i suoi esponenti non siano tali...
roveretooooooooo!
Rispondi